Jazzitalia - Artisti: Leon Vulpitta Pantarei
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Leon Vulpitta Pantarei
percussioni

Click here to read the english version

Leon Pantarei (calabrese nato a Cosenza ma con radici sicule e spagnole) è un multi percussionista specializzato nell'uso di strumenti di provenienza mediterranea, mediorientale ed orientale, assemblati in chiave etnojazz in un fascinoso ed originale handpercussion set.
Nella sua cospicua carriera ha collaborato con molti artisti sia in ambito Pop, (Pino Daniele, Mango, Teresa De Sio, Mariella Nava), che Jazz, (Antonello Salis, Lutte Berg Ensemble, Paul M.Endless, Luca Pirozzi, M. Siniscalco, Joe Bowie, Luca Aquino, Liza Werkerk, Nanà Vasconcelos, Hakon Kornstad etc..).
Leon è stato leader del gruppo etnodub Pantarei, ed è attualmente leader del gruppo etnojazz Omparty, vincitore del M.E.I. 2009, nella sezione Suoni di Confine, con l'opera prima "L'Isola della Pomice", edita da Picanto/Egea.

Ha all'attivo oltre trenta pubblicazioni discografiche (l'ultima in ordine di tempo, il secondo disco della formazione Omparty "Petrajanca" 2011 Picanto/Egea), tra dischi da solista e collaborazioni.
Nel recente referendum JazzItAwards, promosso dall'omonima rivista italiana, Leon si è piazzato tra i dieci migliori strumentisti italiani nella categoria "altri strumenti", primo fra i percussionisti.
Leon Pantarei può essere definito il portabandiera dell'idea stessa di contaminazione fra linguaggi e stili. Inesausto inventore di linguaggi di sintesi, produce una grande espressività percussiva facendo in modo che le varie tecniche riassunte nel suo drumming convergano sull'impianto metodologico fornitogli dal jazz e dall' etnojazz. Per certi versi, in ragione della profonda evocatività mediterranea della sua percussività e delle sue composizioni, la critica specializzata tende a definirlo come un artista Pitagorico, proprio rispetto al climax pan mediterraneo ed iterativo che i suoi ritmi ed il suo canto riescono ad evocare.

Allievo di Nanà Vasconcelos per le pulsazioni amazzoniche, di Shalil Ustad Al Shankar per le tablas indopakistane, dei Musicians of Nile per darbouka, tombak, doumbeck Tar e bendìr, muovendo dal modalismo e da Miles Davis, ed assecondando una forte predisposizione al canto dato, Leon ha sviluppato la propria sintesi espressiva lungo la linea di una particolare espressività melodica, (piuttosto rara in un percussionista), piena di riferimenti ed evocazioni mediterranee ed orientali. Il tutto è confluito in un handpercussion set per certi versi sorprendente, sia per la ricchezza dei colori che delle opportunità timbrico - dinamiche.

Attualmente Leon Pantarei può essere definito tra gli interpreti maggiori del manifesto stilistico del Folklore Immaginario.

DISCOGRAFIA ESSENZIALE:

Album: PANTAREI
- Ragalentu (CNI/ BMG – 1996)
- Nunn' e' dire nunn'e' fare – ep (CNI – 1997)
- Magaria – ep remix (CNI – 1997)
- Tremalaterra (Il Manifesto – 2002)
- RadioBuddha (LINKHOUSE/ Venus – 2004)

Album: Omparty a Leon Pantarei Project
- L'Isola Della Pomice (Picanto/Egea-2009) Premio Suoni di Confine M.E.I. 2009
- Petra Janca (Picanto/Egea -2011)

Compilations: PANTAREI
- Canti Sudati (CNI- Il Manifesto 1996)
- OLIS vol. 2 (CNI - Olis 1997)
- La notte del dio che balla(Pantarei/DeSio) (CNI - La Repubblica 1999)
- Fango (CNI - Lega Ambiente 1999)
- AA.VV. Italian Etno Compilation (CNI – IED 2004)

Collaborazioni:
- con Pino Daniele "Mascalzone Latino" (EMI 1989)
- con Mariella Nava "Cosi' e' la vita" (Baraonda - RTI 1999)
- con Mariella Nava "Come mi vuoi" (Baraonda - BMG 1999)
- con Lutte Berg E. " Mountain's breath" (RTI-DMI- WMI 1992)
- con Lutte Berg/ Salis/Mcandless " Santa Sofia" (Freeland- CGD 1994)

Tour / Special Guest (Pop):
Pino Daniele /Teresa De Sio/ Mango/ Orixas/ Mariella Nava
Tour / Special Guest (jazz):
A.Salis/ Lutte Berg Ensemble/ Luca Aquino/ Hakon Kornstad / Omparty/ Liza Werkerk

Per contatti e informazioni:
Mobile: 333-4586154
Email: leon.pantarei@email.it
acebook: http://www.facebook.com/leon.pantarei
Myspace: http://it.myspace.com/leonpantarei
Website: http://omparty.tumblr.com/














Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Leon Vulpitta Pantarei

Questa pagina è stata visitata 1.999 volte
Data ultima modifica: 04/10/2013

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti