Jazzitalia - Artisti: Savannah Serenaders
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Savannah Serenaders
gruppo

Nell'ambito del revival del jazz classico è stata raramente tentata la riproposizione dello stile delle bands operanti dalla metà degli anni venti all'inizio degli anni trenta; stile definito "charleston", "Kansas City style", "stomp" o "Jungle style" a seconda della zona geografica o dell'orchestra.

I "Dixie Syncopators" di King Oliver, i "Mc Kinney Cotton Pickers" o i "Washintonians" di Duke Ellington, per indicarne solo alcune, hanno rappresentato un importantissimo momento nella storia del jazz ed il trait d'union con il successivo stile swing. Attraverso un'approfondita ricerca armonica e coloristica, che ha prodotto orchestrazioni di tutto rispetto, brani molto conosciuti come "Sugar foot stomp", "I'm looking over a four leaf clover" o "I found a new baby" acquistano una dimensione diversa e piacevolmente inusuale.

Non essendo più disponibili le partiture originali, sono state necessarie ore d'ascolto attento e critico per ricostruire le diverse voci oltre, naturalmente, ad una notevole competenza musicale specifica.

L'ascolto dei Savannah Serenaders è un'esperienza davvero unica in Italia ed è un piacevole tuffo nell'atmosfera degli sfrenati anni venti.

L'orchestra è in attività dal 1986 con centinaia di esibizioni anche in diversi festival di jazz europei tra i quali ricordiamo:
1994 alla competizione internazionale di Saint Raphael dove tra oltre 60 formazioni di jazz tradizionale provenienti da tutta Europa ha superato tutti gli altri gruppi italiani arrivando in finale e classificandosi terza per l'originalità e la correttezza delle esecuzioni;
2007 al Jazz festival di Miasino;
2008 al "Due Laghi Jazz Festival" di Avigliana; 2010 al "Stresa for New Orleans" , al Jazz Festival di Ascona e al Legnano Jazz Festiva


Formazione:

Giancarlo Mariani tromba
Mario Mariotti tromba
Mauro Sanna trombone
Roberto Meroni sax alto, soprano e clarinetto
Ezio Rizzi sax alto, baritono e clarinetto
Silvano Primon sax tenore e clarinetto
Andrea Sirna voce
Gabriella Fossati pianoforte
Nino Frasio banjo
Fabio Prina tuba
Marcello Colò batteria

Repertorio:

Slippin' Around 1927 di Red and Miff Stompers
Ain't she sweet 1927 di Ben Selvin orch.
Feelin' no pain1928 di Lud Gluskin orch.

Joe "King" Oliver

Sugar foot stomp 1926
Someday sweetheart 1926
Snag it 1926
Wa-wa-wa 1926
Jakass blues 1928
Frankie and Johnny 1930

"Jelly Roll" Morton & Red Hot Peppers
Black bottom stomp 1926
Dead man blues 1926
Sidewalk blues 1926
The chant 1926
The pearls 1927

Jean Goldkette and his orchestra
Sunday 1926
I'm looking over a four leaf clover 1927

Fletcher Henderson and his orchestra
The dicty blues 1923
Teapot dome blues 1924
Copenhagen 1924

Mc Kinney cotton pickers
Nobody's sweetheart 1928
I found a new baby 1929
Save it pretty mama 1929
If i could be with you 1930

Bennie Moten's Kansas city orchestra §
Sugar 1927
Yazoo blues 1926
Harmony blues 1926
Missouri wobble 1926
Kansas city shuffle 1926
The new Tulsa blues 1927
Baby dear 1927
Moten stomp 1927
Rumba Negro 1929

Duke Ellington and his orchestra
Black and tan fantasy 1927
East st. Louis toodle-oo 1927
The mooche 1928
Jubilee stomp 1928
Hot and bothered 1928
Cotton club stomp n.1 1929
Cotton club stomp n.2 1929
Creole love call 1930

Per contatti e informazioni:
Roberto Meroni
Via Pascoli,5 20090 Limito di Pioltello (Mi)
tel. 333-8596749 02-9269311
email: savannah.serenaders(at)tiscali.it
email: robertomeroni13(at)tiscali.it
facebook: http://www.facebook.com/pages/Savannah-Serenaders/265482947835


 



Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Savannah Serenaders

Questa pagina è stata visitata 3.575 volte
Data ultima modifica: 18/07/2010





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti