Jazzitalia - Artisti: Swinging Sally Club
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Swinging Sally Club
gruppo

Swinging Sally Club...è un quartetto che nasce spontaneamente nell'estate 2004, riunisce le energie musicali di quattro personaggi che con estrazioni formative differenti hanno coniugato il piacere della convivialità a quello della musica jazz.

Sally Panizzolo si appassiona alla musica jazz da adolescente, nel suo percorso musicale si sono distinte esperienze legate a gruppi rock/pop dell'area torinese (in trio con il chitarrista-batterista Pietro Ripa ed il pianista Gigi Rivetti; cantante solista nella Crazy soul band; corista nel gruppo cover dedicato ad Elvis Presley: the bodymakers).

Nel 2000 dopo aver per alcuni anni frequentato i party musicali della Torino-jazz incontra in una jam-session al the Beach dei murazzi i sassofonisti Paolo Perotti e Piero Mondino. Con entrambi effettua una esperienza di musica internazionale esibendosi fra il 2000 ed il 2004 presso: grand' Hotel Mediterranee di Alassio Agosto 2001, discoteca U Brecche di Alassio Agosto 2001, jazz club Giubbe Rosse di Trento estate/inverno 2001/2002, terme di Valdieri (Cn) estate 2001, club nautico di Savona Agosto 2001, Kursaal Margherita di Varazze estate 2002/2003, discoteca-ristorante Evita di Cavallermaggiore, Onda Azzurre di Varazze estate 2002/2003, Rocce di Pinamare ad Andora estate 2003, hotel Sitea e hotel Turin Palace di Torino in occasione delle manifestazioni "Risto-hotel mon amour" del 2003 e 2004, golf club di Sestriere estate 2003, golf club "le Fronde" di Buttigliera Alta (To) estate 2003/2004, ristorante storico di Cuneo "lo Zuavo" Castello Rosso di Saluzzo estate 2004, ristorante di Torino "La smarrita", ristorante di Torino "Mara e Felice"inverno 2002-04, Galleria d'arte di Vera Docci (Forte dei Marmi) in occasione dell'esposizione delle opere pittoriche del maestro Pietro D'Orazio condotta dal critico Romano Battaglia luglio 2004, Hotel Arabesque di Varigotti capodanno2003, terme di Salice (Pv) estate 2004, tenuta "la Morra" della famiglia Cordero di Montezemolo in occasione della manifestazione "fiori all' occhiello" maggio 2004.

Già presente al Louisiana jazz club in alcune differenti formazioni sempre dirette dal sassofonista Perotti, intende approdarvi nuovamente con un repertorio dedicato a due favolose jazz-singers americane degli anni ‘40/'50: Helen Forrest e Anita O' Day.

Il quartetto si compone di:


Sally Panizzolo voce
Marco Pompei piano
Claudio Nicola basso
Gigi Innico batteria

Marco Pompei giovane promessa musicale è nato a Pinerolo (To) il 18.12.77 ha iniziato a studiare musica all'età di sei anni sotto la guida del maestro Maurizio Bellavia.
Ha intrapreso lo studio del pianoforte con la pianista M. Gachet e con il maestro G.Massaglia.
Ha iniziato lo studio della composizione con il maestro Dal Corno e Caratello, tutt'ora è Diplomando in composizione corale sotto la guida del maestro Pasteris presso il conservatorio G.Verdi di Torino.
Le sue esperienze musicali lo hanno portato ad esibirsi in diversi contesti musicali: classica, jazz, blues e rock.
Come pianista solista in teatri, hotel e ristoranti tra cui l'hotel "villa d'Este" sul lago di Como; come pianista accompagnatore di strumentisti e cantanti, quali ad esempio il soprano Milena Salardi di Reggio Emilia, nel quartetto della cantante torinese Silvana Di Donna, nel suo trio Audio Tree e nel quartetto vocale Blues Bell Girls ed altro ancora.
Ha collaborato con svariate formazioni in vari ambiti e contesti musicali come tastierista nell' orchestra piemontese "Nuovi Jolly", il gruppo di musica celtica "Alice Castle", nella Dobrilla band, cover-band Discomania, Denise Group, Dina Manfred e molti altri.
Tiene regolarmente performances sia come solista che con altri musicisti in Francia, Svizzera e Italia. Personalità eclettica, pianista improvvisatore è dedito alla ricerca e alla sperimentazione continua.

Claudio Nicola contrabbassista allievo di Enrico Fazio, alterna l'attività di musicista jazz con escursioni nella musica leggera. Inizia giovanissimo a suonare il basso elettrico in formazioni rock-pop torinesi. Si avvicina al jazz nel 1975 con collaborazioni con alcuni dei più rappresentativi musicisti locali quali A.Rindone, V.Sturiale, B. Rose Genero.
Fa parte della AT Lazy River Jazz Band di Asti con il famoso sassofonista Gianni Basso, con la quale incide l'omonimo disco nel 1991.
Performance con i più importanti musicisti non solo dell'area torinese, quali F. e C. Chiara, L. Tessarollo, F. e D. Piana, M. Artiglia, D.Graziano, E. Zirilli ed altri.
Nel 1990 entra a far parte del trio Abbate-Nicola-Fontana, formazione che si ispira al jazz contemporaneo classificata al 2 posto del festival di Musica Jazz di Ispra (VA).
Nel 1991 l'incontro con il sassofonista Fulvio Albano che culminerà nella realizzazione del Cd "Brecce" prodotto dalla Pentaflowers di Roma nel 1993 e nel 1994 con la partecipazione all' Euro Jazz Festival di Ivrea.
Nel 1995 fonda il gruppo di acid jazz "Primitivo" sotto la direzione artistica di G.L.Pandullo con il quale incide il CD "Speedjazz" e si esibisce al Festival Internazionale di Catanzaro, al Festival Internazionale di Jazz e Blues di Bordighera ed al JVC International Festival di Torino.
Collabora dal 1990 con il pianista Paolo Ricca e si esibisce nello spettacolo prodotto dal teatro Giocosa di Ivrea "Concerto di Parole" con Stefano Benni e Angela Finocchiaro nel 2003.
Attualmente collabora,sempre insieme a P.Ricca ad un progetto di gospel acustico con il cantante americano, corista di Zucchero, Arthur Miles ed il quintetto di archi "Architorti".
Nel campo della musica leggera fa parte del gruppo di disco-dance anni 70-80 "Supersonic" con il quale si esibisce nelle più importanti discoteche e feste estive del Nord Italia.

Gigi Innico è un polistrumentista. Ha esperienza in quasi tutti i generi musicali. Ha frequentato il Centro di Jazz di Torino.
Ha concretizzato in fusion esperienze con gruppi senegalesi. Organizzatore di Jam Session Jazz a cui Hanno partecipato i migliori strumentisti di Torino: Jino Touche, Ives Rosignoli, Aldo Rindone, Enzo Zirilli, Fulvio e Claudio Chiara ecc.. In questa formazione si propone come batterista.



Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Swinging Sally Club

Questa pagina è stata visitata 3.159 volte
Data ultima modifica: 03/12/2007





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti