Jazzitalia - Artisti: Alessandro Monteduro
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Alessandro Monteduro
percussioni

Alessandro Monteduro nato a Galatina (LE) il 15/06/1978, si diploma nel 2001 sotto la guida del Maestro Fulvio Panico,in strumenti a percussione presso il Conservatorio di musica Tito Schipa di Lecce, con il massimo dei voti e lode.
Studia con Maestri di fama mondiale come G.Imparato, A.Vacca, M.Carrano, Carlo Di Francesco, Raul "Cuervo" Scebba, Filippo Lattanzi, Glen Velez perfezionandosi sulle percussioni etniche ed afro-cubane in particolare; per approfondire tali studi nel 2003 studia a Cuba (Havana) con Josè Eladio Amat

Dal 1998 entra a far parte dell'Orchestra di Lecce (Fondazione I.C.O Tito Scipa), in qualità di percussionista, con la stessa partecipa al Premio Barocco 2000, Premio Valentino 2003 collaborando con artisti di fama mondiale: Bakalov, G. Paoli, R. Arbore, Mietta, L.Dalla, ecc, diretta televisiva su RAI uno.

Ha suonato,nel 1998 con L'Orchestra del Petruzzelli di Bari in occasione dell'African Oratorio produzione televisiva RAI international. Nello stesso anno suona con L'Orchestra della Magna Grecia di Taranto.

Partecipa nel 2000, con l'orchestra Paisiello di Lecce, alla produzione di Carmen, eseguita a Lisbona. Nello stesso anno suona come timpanista nell'Orchestra della provincia di Foggia (stagione lirica).
 
E' componente dei Percusonido, quartetto di sole percussioni,vincitori in numerosi concorsi particolarmente apprezzati dalla critica che li ha elogiati come i "Percussionisti dalle mani d'oro"; CHROMATIC PERCUSSION ACADEMY Percussionista dei SOUL BROTHER, con la quale suonano la notte del capodanno 2002/2003 nello Sporting Club di Montecarlo.

Dal 2001 è il percussionista ufficiale del festival "la Notte della Taranta", edizione arrangiata e diretta da Piero Milesi, con l'orchestra sinfonica provinciale "fondazione I.C.O." di Lecce, dando vita al progetto "sinfopizzica" Pizzica Sinfonica.

Nell' edizione 2002 della "la Notte della Taranta" arrangiata e diretta dal M° Vittorio Cosma, suona con Andrea Parodi e Noa.

Edizione 2003 della "la Notte della Taranta" lavora al fianco di Stewart Copeland, insieme al quale si esibisce nel Concerto finale suonando al fianco di musicisti quali V. Cosma, Ares Tavolazzi, G. Parisi, Bash Ensamble, Raiz, T. De Sio e Nabil.

Nel 2002 e nel 2004 suona con Antonella Ruggero nel suo spettacolo intitolato "luna crescente". 4 settembre 2004 suona a Decan (Kosovo), per celebrare l' "Italian Day". Nello stesso anno suona con l'orchestra "Terra D' Otranto" per la trasmissione televisiva "Oscar TV 2004, 44° premio regia televisiva" (diretta Rai Uno, 22/03/2004). Nel 2004 viene invitato a suonare alla trasmissione televisiva "Premio Barocco"diretta televisiva rai uno. Nello stesso anno suona al concerto del 1° maggio, tenutosi a Roma in Piazza S. Giovanni, con lo spettacolo "la Notte della Taranta", ospite Stewart Copeland; con lo stesso, nel mese di luglio e agosto si è svolto un tour e la realizzazione di un cd e dvd live. Nell' edizione 2004 della "Notte della Taranta" che segna la nascita dell'"ORCHESTRA POPOLARE" diretta dal Ambrogio Sparagna, suona al fianco degli artisti ospiti quali: Franco Battiato, Francesco Di Giacomo, Gianna Nannini, Giovanni Lindo Ferreti; e partecipa al tour 2004.

Dal 2004 partecipa, insieme ad una equipe di percussionisti, a corsi di formazione aziendale, in diversi enti e scuole statali, in tutta Italia.

2005 Suona con l'Orchestra diretta dal M° G. Lombardi alla 45 ediz. dell' "OSCAR TV" diretta su Rai 1 dal Teatro Ariston di S. Remo. Con la stessa Orchestra partecipa alla trasmissione televisiva "Porta a Porta" accompagnando Renato Zero. Nel 2005 viene riconfermato percussionista del festival "la Notte della Taranta" tenutosi a Melpignano il 27/10/2005, suonando con Giovanna Marini, Francesco De Gregori, Piero Pelù, Sonia Bergamasco, Sud Sound Sistem; e relativo tour.

Nel 2006 suona alle trasmissioni televisive "Premio Barocco" e "Lecce art festival" produzioni Rai e diretta televisiva su Rai Uno. Suona il 2 Maggio del 2006 in Cina (Pechino) e successivamente ad Amman (Giordania), con l'orchestra della "Notte della Taranta" con la quale compie anche un tour europeo.
Nell'edizione 2006 della "Notte della Taranta", oltre ad essere il percussionista dell'orchestra diretta da Ambrogio Sparagna, gli viene affidato, affiancato dal grande artista fraterno Raffaele Casarano, l'incarico di arrangiatore e coordinatore musicale, dello storico gruppo cubano "Buena vista Social Club" per la realizzazione dello spettacolo di apertura del festival, suonando attivamente allo stesso. Partecipa all'edizione 2006 di Telethon c/o il Teatro delle Vittorie (Roma) accompagnando artisti quali P. Belli, E. Ruggeri, T. De Piscopo, ecc.

Nel 2007 Insieme all' "ensemble notte della Taranta" apre il concerto dei Police tenutosi allo Stadio Delle Alpi di Torino. Nel 2007 e 2008 suona all' edizione della Notte Della Taranta diretta da Mauro Pagani

Vanta notevoli collaborazioni musicali in ambito Jazz suonando sia in studio che dal vivo per le produzioni discografiche: "Legend" di Raffaele Casarano & Paolo Fresu, "Opening" di Marco Bardoscia, special Guest Gianluca Petrella

Parallelamente all'attività concertistica, è notevolmente impegnato nella didattica musicale come docente e formatore musicale: insegna batteria e percussioni presso la Locomotive Percussion Academy, presso la scuola media inferiore di Cisterneno.

Collaboratore esterno di enti e scuole private, come esperto nel settore "strumenti a percussione".

Nel 2008 costituisce la Locomotive Percussion Orchestra in stretta collaborazione con la classe di Strumenti a Percussione del Conservatorio T. Schipa di Lecce del maestro Fulvio Panico, ed intraprende un'importante percorso didattico e culturale con Giovanni Imparato al quale affida la direzione musicale dell'orchestra.

Nello stesso anno costituisce la Locomotive Percussion Academy, una scuola specializzata nel settore della batteria e percussioni.

Inoltre è impegnato in qualità di direttore artistico:
"Parco degli Artisti" 25 aprile 2007;
Masterclass "La Notte della Taranta" tenute nel salento da docenti di chiara fama come: Massimo Manzi, Lucilla Galeazzi, Giovanni Imparato, Rocco Zifarelli.
Masterclass di strumenti a Percussione e Musicoterapia 2008
Masterclass permanente di percussioni afro-cubane di Giovanni Imparato anno accademico 2008/2009
Direttore di produzione del "Locomotive Jazz Festival"

Ha conseguito nel 2008 un master in management del sistema artistico-culturale. Laurea di secondo livello in discipline musicali.

Discografia
"La Notte della Taranta" Live in Melpignano 2003, La Notte della Taranta 2003
"Orchestra popolare La Notte della Taranta" la Notte della Taranta 2005
"Orchestra popolare La Notte della Taranta" la Notte della Taranta 2006
"Sentite Parla Ancora", MG Italia Meridionale
"ZAQ", Mellow records 2002
"Suoni della terra" Percusonido 2004

collaborazioni
"Menamenamò" Menamenamò 2001/2002
"Zumpaninella" Menamenamò 2003
"Legend" Dodicilune 2006
"Opening" Jazz engine records

Per contatti e informazioni:
Alessandro Monteduro
email: alessandro@musicaltra.it



Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Alessandro Monteduro

Questa pagina è stata visitata 3.385 volte
Data ultima modifica: 18/01/2009





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti