Jazzitalia - Artisti: Curvatura 9
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Curvatura 9
gruppo

Il trio "Curvatura 9" nasce dalle ceneri del gruppo "NO WORDS" (chitarra, basso e batteria), che per più di 3 anni ha suonato in moltissimi locali e piazze accumulando circa 150 concerti. La musica dei No Words era una sorta di Funk-Jazz con umori Rock. Il repertorio era composto per metà di brani originali e per metà di standard Jazz-Pop riarrangiati.
"Curvatura 9" ha origine e si sviluppa dall'esigenza di esprimersi compiutamente a livello creativo senza ingerenze e compromessi di mercato e dalla passione per la musica ROCK e JAZZ pura; quindi sempre strumentale ma senza "interferenze ballerine" Funk. La sfida di realizzare un progetto di composizioni originali in trio, senza sovraincisioni, nudo e crudo, diretto come un pugno, attraversando trasversalmente e senza preconfezionate soluzioni musicali i confini del jazz e del rock, è stata per noi un motivo di stimolo eccezionale che ha prodotto una musica cui crediamo molto.

File Audio:
7 di 9
Zefiro
Mais

Stefano Alagi nasce a Roma l'11/12/ 1969 inizia a suonare il basso ad 11 anni.
A 18 anni si diploma in teoria solfeggio canto al conservatorio di musica Morlacchi di Perugia. Studia contrabbasso con il Maestro Piero Loreti ed entra a far parte dell'orchestra jazz Saint Louis di Roma e di un quartetto jazz capitanato da Giampaolo Ascolese; nel frattempo studia armonia e composizione con il M° Mario Cantarini diplomandosi al centro didattico musicale italiano 8° anno.
Studia basso elettrico con gli insegnanti Pippo Matino, Luca Pirozzi e Marco Siniscalco. Diventa membro di varie band romane tra cui Ksix, Diastaltico, CAP trio e No Words: con questi gruppi ha suonato nei più prestigiosi locali italiani.
Collabora registrando nei dischi Real Koob e No Gravity di Carlo Pasceri. Nel 1993 è direttore della scuola di musica Arsound di Roma. Attualmente è direttore/ turnista /fonico dello studio di registrazione Alagisound dove sta producendo il progetto discografico Curvatura 9 insieme con Carlo Pasceri e Cristiano Micalizzi

Cristiano Micalizzi nasce a Roma dove inizia presto i primi studi musicali sotto la guida del padre, il compositore Franco Micalizzi.
Considerato il buon livello subito raggiunto, inizia giovanissimo a collaborare con il padre in studio di registrazione come batterista e percussionista e contemporaneamente suona con svariate formazioni jazz e fusion nei vari clubs e teatri della capitale.
Nel marzo del 1990, in occasione del "Primo Concorso per i giovani talenti del jazz europeo" (indetto dalla RAI Radio Televisione Italiana e sponsorizzato dalla Yves Saint Laurent) viene scelto da una giuria internazionale per far parte dell'orchestra diretta dall'arrangiatore e flautista americano James Newton.
Nel luglio dello stesso anno, partecipa durante Umbria Jazz ai Clinics tenuti dalla Berklee College of Music di Boston, vincendo una borsa di studio che gli permette di partire alla volta della scuola americana dove si laurea con un Bachelor's Degree in Performance.
Durante il soggiorno negli Stati Uniti ha occasione di suonare con numerosi musicisti emergenti tra i quali il bassista Matt Garrison e il chitarrista Torsten De Winckel. Nello stesso periodo registra con il gruppo "Oversize quartet" un CD jazz per la Accurate Records (AC-4800) e prende parte a vari tours con una prestigiosa big band di Boston diretta da Tom Roli Junior con la quale partecipa al festival jazz di Montreal e con la quale registra un CD intitolato "The Departure".


Carlo Pasceri nasce a Roma nel 1964, studia e suona la chitarra dall'età di 14 anni.
Spaziando dal rock al pop, dal jazz alla fusion svolge attualmente l'attività di solista, compositore e arrangiatore in vari progetti di diversa estrazione musicale.Lavora come turnista, collaborando in alcuni dischi (Francesca Schiavo) e colonne sonore (Carlo Verdone) di recente pubblicazione.E' intervenuto in alcune trasmissioni televisive e radiofoniche nelle quali ha suonato con musicisti del calibro di Giovanni Tommaso e Martial Solal, famoso pianista francese.
Nel 1990 ha vinto il concorso europeo "Giovani Talenti del Jazz" indetto dalla RAI e presieduto da un pool di critici e musicisti italiani ed europei, a seguito del quale è stata formata un'orchestra di 23 elementi diretta dal noto compositore, arrangiatore e flautista americano James Newton.L'orchestra si è anche esibita nell'auditorium RAI del Foro Italico incidendo un disco.
Nel 1990 ha inoltre conseguito l'attestato della famosa scuola di musica Berklee di Boston e iniziato la sua attività d'insegnamento.
Nel 1991 ha vinto il concorso di chitarra jazz "Eddy Lang ", successivamente si è esibito con il suo quartetto ad Isernia all' "Eddie Lang Jazz Festival" partecipando alla serata che è stata trasmessa in diretta radiofonica su RAI 1.
Dal 1992 al 1994 ha lavorato in maniera continuativa con la cantante Marina Rei.
Nel 1995 in qualità di solista viene pubblicato il suo primo CD "Blue Challenge" (TGE gruppo editoriale) nel quale è presente un brano cantato da Carla Marcotulli.
Nel 1996 esce il suo secondo lavoro "Real Koob" (CAPA Music); nel 2000 il suo terzo CD "No Gravity" (Panastudio Production) e nel 2002 "Cannibali Alchimie" (autoprodotto).Nel 2001 è in tournee con Bobby Solo. Ha collaborato con varie riviste di musica specializzate, in particolare con la rivista Axe dove ha curato la sua rubrica didattica e recensito dischi e strumenti musicali per quasi 10 anni.

Per contatti e informazioni:
Stefano Alagi
tel 349 7300304 – 388 5216281
email: info@curvatura9.it
web: www.curvatura9.it



Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Curvatura 9

Questa pagina è stata visitata 2.538 volte
Data ultima modifica: 21/04/2007





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti