Jazzitalia - Artisti: Fabio Accardi
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Fabio Accardi
batteria, composizione

Click here to read the french version   Click here to read the english version

Nato a Bari il 02/07/1973 comincia a suonare all'età di 13 anni incoraggiato da suo fratello maggiore Alessandro (allora chitarrista di una rockband). Muove i primi passi presso la scuola di musica "IL Pentagramma"con G.Di Leone, M.Di Monte e V.Di Modugno; per poi frequentare il corso di percussioni con B.Forestiere c/o il conservatorio di "N.Piccinni" di Bari.

Titolare di un diploma in percussioni classiche conseguito nel 2005 c/o il conservatorio E.F. Dell'Abaco di Verona sotto la guida del M. Saverio Tasca.

T
itolare di un diploma di formazione superiore e del Prix in Jazz et Musiquès Improvvisèes c/o il Conservatorio Nazionale Superiore di Parigi nel 2006.

Ha partecipato a diverse masterclasses avendo l'opportunità di incontrare batteristi del calibro di Peter Erskine (Ravenna jazz), V.Colaiuta, Gene Lake; e di studiare con Roberto Gatto, Massimo Manzi, Ettore Fioravanti (a Siena Jazz), Ronnie Savage (Berklee college at Umbria jazz), Gary Chaffee (New England Conservatory a Tirano jazz) e con Daniel Humair e Dre Pallemaertz c/o il C.N.S.M.di Parigi.

Dal 1989 svolge attività concertistica: milita dal 89 al 91 nel Bolling group costituito dal M.G.Rinaldi (contrabbasso), M.Rallaele Minella (piano) M.F.Scoditti (flauto)e M.Luigi Ciani (chitarra) con il quale si esibisce nell'ambito di numerose rassegne festival a Bari, a Monopoli, Castellana e Teramo e dal 1992 quella discografica. Nel '92 è tra i vincitori del primo concorso nazionale per batteristi organizzato da Walter Martino c/o il club l'Alpheus a Roma.

Nel 1990 partecipa alle clinics estive di Siena Jazz dove ha occasione di suonare negli ensemble diretti da Enrico Rava e Franco D'Andrea e si produce in quintetto con Claudio Fasoli a Barga Jazz. Sempre nel '90 si produce al Capolinea di Milano in trio col pianista Massimo Parente e il contrabbassista Giuseppe Bassi nell'ambito di un concorso per band emergenti ottenendo ottimi consensi dalla critica e dal pubblico:piazzandosi al secondo posto. Nello stesso periodo milita in una delle band più 'rappresentative del R'n'B italiano: THE Congo Squame con cui si esibisce più volte nei club pugliesi quali lo storico Strange Fruit.

1992-93: collabora con la Zetema Orchestra diretta dal M.Bruno Tommaso per una serie di concerti (sonorizzazione live del film "Steamboat Bill Junior2 di Buster Keaton con la partecipazione di P.fresu e di Tino Tracanna) e per il progetto discografico "Nella sala delle arcate" in cui erano presenti come ospiti Steve Lacy e Glenn Ferris. E registra il disco Peccato originale del chitarrista Dino Plasmati e il sassofonista Francesco Marini e Nico Batacchio (contrabbasso).

Nel 1994 inizia a collaborare con un gruppo di musicisti che ruota intorno a, "il FEZ", un'associazione culturale di Bari, di cui il DJ.Nicola Conte è socio fondatore e presidente. E in questo'ambito che scopre e s'innamora del sound Soul-jazz nonchè quello della famosa label americana Bluenote degli anni '60 che permeava molto del Acid Jazz degli anni 90. Suona con il Fez Combo DI P.Foglianese, con P.Achenza TRIO con il Balanco ed è fondatore con F.de Giosa, A.Galeandro, M.Piarulli e P.Vincenti del QUINTETTO X (uno tra le band di spicco del panorama del acid jazz italiano) con la partecipazione delle voci di Mariella Carbonara e della cantante brasiliana Rosalia De Souza. Oltre a suonare ovunque in Italia, questa band ha fatto diverse apparizioni televisive (TRIBU' con Gegè Telesforo, COM'E'), ha registrato 2 dischi, composto un jingle di uno spot per COCACOLA, ha compiuto tourneè all'estero: suonando al Jazz Cafè e al MAMBO INN a LONDRA, Quindi a Leeds, a Edimburgo, a Sheffield e ad Ascott. Quindi a Dubrovnik. Nello stesso periodo mette su una Band, (V.I.S.T.A) con suo fratello Sandro, il bassista A.Petruzzelli e il pianista P.Lombardo: featuring la cantante americana Cheryl Porter

Nel 1997 riesce a riunire i migliori giovani talenti del jazz italiano quali Stefano Bollani, Fabrizio Bosso, Gianluca Petrella, Gaetano Partipilo e Giuseppe Bassi in un sestetto denominato Jazz Convention con cui si produce in parecchi jazz clubs e festival e registra un disco Up Up with Jazz Convention!dal '98 al 2002 collabora con la Dixieinitaly di L.Franco e M.Lacirignola. Dal 2002 vive a Parigi dove ha avuto occasione di suonare al festival di Parigi JAZZ A LA VILLETTE nel 2003 e la grande fortuna di suonare la musica di T.Monk arrangiata e diretta per big band da Bill Holman. Ha suonato anche a Colonia, nell'ambito di un incontro dei diversi dipartimenti di jazz di vari conservatori europei dove ha avuto modo di incontrare e di suonare con M.Stokhausen e con John Taylor.

Dal 2004 milita nel quartetto di Gianluca Petrella Indigo 4,con P.Dalla Porta (basso) e Francesco Bearzatti.(sax); con il quale ha registrato un primo disco Indigo 4 uscito per BLUENOTE. Ed un secondo è di prossima pubblicazione, sempre Bluenote.Inoltre si è e continua a prodursi nei più importanti festival nazionali ed europei.

Discografia selezionata:
1992 Peccato Originale di Dino Plasmati.
1993 Nella sala delle arcate con la Zetema Orchestra diretta da Bruno Tommaso,ospiti Steve Lacy e Glenn Ferris
1995 Follow The Spirit con il Fez Combo di Pippo Foglianese
1996 Novo Esquema da Bossa con il QUINTETTO X.
1996 Up up with Jazz Convention con Stefano Bollani,G. Petrella,F.Bosso,G.Partipilo,G.Bassi.(SCHEMA RECORDS)
2002 Gaetano Partipilo Urban Society".(SOULNOTE)
2003 IN FULL LIFEdi Mirko Signorile & The institute. (SOULNOTE)
2003  Rino Adamo quartetto: VARIAZIONI SU UN TEMA; con Mauro Gargano e Loic Liquidt
2002 The Light Goes Downdi Luca Cacucciolo.con la partecipazione di F.Bearzatti e F.Bosso.(MAP)
2005 INDIGO 4 di Gianluca Petrella.con Paolino Dalla Porta e Francesco Bearzatti. (BLUENOTE)
2007 Voyage by The Three Moons con Gaetano Partipilo (sav contralto)e Mauro Gargano. uscito allegato a Jazz.It

di prossima uscita: secondo disco per la Bluenote di INDIGO 4 di G.Petrella e l'ultimo lavoro del pianista Mirko Signorile.

Collaborazioni:
Ha suonato con: Dave Liebman, Greg Osby, Franco Ambrosetti, Roberto Ottaviano, Stefano Bollani, Paolo Fresu, Enrico Rava, Furio Di Castri, Emanuele Cisi, Javier Girotto, Claudio Fasoli, Antonello Salis, 'Nguyen Le, Maria Pia De Vito,John De Leo, Maurizio Giammarco, Nicola Stilo, Gianni Basso, Rosario Giuliani, Fabio Zappetella, Luca Bulgarelli, Giovanni Tommaso, Flavio Boltro, Daniele Scannapieco, Fabrizio Bosso, Paolino Dalla Porta, Eric Vloehiman.

Si è prodotto nei più importanti festival di jazz nazionali ed europei tra cui: con G.Petrella INDIGO 4 al CENTRO CULTURAL ITALIANO "BELEM" DI LISBONA (2 volte).A UMBRIA JAZZ 2005, al TIME IN JAZZ FESTIVAL 2005 di Berchidda con la direzione artistica di P.Fresu; alla CASA del JAZZ e al PARCO DELLA MUSICA di Roma. Al JAZZ festival di Laigueglia di R.Bonaccorso, al consueto appuntamento di SOTTO LE STELLE nel 2003 con G.Petrella, quartetto e l'orchestra della provincia di Bari diretta dal M.Paolo Silvestri, inoltre si e prodotto con i The Three Moons al MARDELJAZZ FESTIVAL DI BARI 2007.

Progetti nei quali sono coinvolto:
1) G.Petrella Indigo 4 con F. Bearzatti (SAX) e Paolino Dalla Porta,
2) Bread & Tomato Trio con G.Petrella (TRBN), M.Papadia (hammond organ)
3) Quartetto Moderno con M.Signorile (piano) M.Gargano (contrabbasso) e P.Bardaro (Vibrafono)
4) Three Moons: Gaetano Partipilo e Mauro Gargano.
5) Fabio Accardi Arco-Iris con M.Gargano (BASSO) N.Andrioli (piano), S.Zerafa (gtr). Con la collaborazione di J.Minniel (flauto), R.Vanheiren (Sax), S.Caracci (vibrafono e marimba).
6) Mirko Signorile Imaginary Collective con Paolino Dalla Porta (BASSO) e Cesare Pastanella (PERCUSSIONI).

Per contatti e informazioni:
Fabio Accardi

email: fabioaccardi@gmail.com
web:
www.fabioaccardi.com
www.myspace.com/fabioaccardi



Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Fabio Accardi

Questa pagina è stata visitata 6.994 volte
Data ultima modifica: 20/01/2008





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti