Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Ferdinando Argenti
piano, voce, composizione, arrangiamento

Click here to read the english version

Ferdinando Alessio Argenti , pianista, tastierista, cantante, compositore, arrangiatore residente a Boston, è nato a Pisa nel 1954.

All'età di 7 anni, questo poliedrico artista comincia lo studio del piano fino all'età del liceo. Durante tale periodo ha maturato esperienza suonando in gruppi rock e GB, vincendo anche manifestazioni musicali e apparendo in televisione. Ha continuato questa attività anche durante la frequenza della facoltà di lingue all'Università di Pisa.

A 20 anni, Ferdinando ha cominciato a lavorare come musicista professionista a tempo pieno, effettuando tour nella maggior parte d'Europa per 10 anni come pianista, tastierista, cantante e arrangiatore di piccoli gruppi in clubs, hotels, e navi da crociera.
Durante questo periodo ha sviluppato un più completo apprendimento del jazz e della fusion tanto da desiderare di imparare di più direttamente dalla "sorgente".

Così, nel 1984, ha lasciato l'Europa per andare negli Stati Uniti, dove ha studiato piano con Ray Santisi e si è diplomato con il massimo dei voti e la lode presso il Berklee College of Music di Boston.
Durante questo periodo, Argenti è spesso tornato in Italia per suonare in molti concerti jazz sia con musicisti italiani che americani tra cui si ricordano: Chet Baker, Lee Konitz e Kenny Wheeler.
Inoltre ha suonato con: Charles Davis (ex Count Basie big band), Gray Sargent (adesso con Tony Bennett), Jeff Stout (ex di Buddy Rich, Mel Torme), Greg Hopkins (ex di Buddy Rich, Woody Herman e Frank Sinatra), Tony Lada (ex di Woody Herman e Buddy Rich), Matteo Garrison (prima con Gary Burton, adesso con Joe Zawinul), Martin Ditcham (ora percussionista con Sade), Clive Chaman (ex di Jeff Beck, Rainbow, Brian Auger, Ramsey Lewis, Bernard Purdie), Jeff Ballard (batterista di Chick Corea), Pierre Cavalli (chitarrista che ha suonato con Bud Powell, Pierre Michelot, Cannonball Adderley, Stephane Grappelli, Kenny Clarke deceduto nell'84), Massimo Urbani, Paolo Fresu, Gianni Basso, Flavio Boltro, Nicola Stilo, Marcello Rosa, Nicola Arigliano, Irio De Paula, Maurizio Gianmarco, Stefano Cantini, Gigi Cifarelli, Fulvio Sisti, Alessandro Di Puccio, Alessandro Fabbri, Marco Volpe, Walter Paoli, Steve Grossman, Marco Micheli, Lello Pareti, Nicola Vernuccio, Fabio Morgera, Stefania Rava, Eddy Palermo, Giampaolo Ascolese, Furio di Castri e Aldo Romano.

Lo stile improvvisativo e il sound jazz del piano di Ferdinando Argenti sono un misto del be-bop di Charlie Parker, del bop e dello swing di Oscar Peterson, l'approccio lirico di Bill Evans e Chet Baker, e alcune innovazioni armoniche e ritmiche di Herbie Hancock e Chick Corea.

Il sensibile fraseggio vocale e la dizione di Argenti possono essere principalmente attribuiti alla sua ammirazione per Frank Sinatra e Chet Baker.
Dopo un periodo di impegni musicali che lo portarono di nuovo a viaggiare - questa volta in posti diversi come il Giappone, la Scandinavia, i Caraibi e la Russia - nel
1994
Ferdinando si sposa negli USA e si stabilisce nel New England.
Qui ha avuto tutte le più diverse esperienze musicali come artista da solo, raffinato accompagnatore, membro attivo di molti piccoli gruppi e di Big Bands tra cui la Artie Shaw Big Band diretta da Dick Johnson.

Attraverso queste svariate forme di spettacolo in clubs e concerti, l'ultimo obiettivo di Argenti è stato a lungo quello di dirigere un proprio gruppo che suoni le sue composizioni e arrangiamenti.
Ciò è ora una realtà con la pubblicazione del suo compact disc intitolato ARGENTI, che non è solo il suo nome, ma è anche il nome del suo gruppo e della sua musica.
Il CD "ARGENTI" contiene un'accattivante e ben miscelata collezione di composizioni di Ferdinando e di suoi arrangiamenti di standard americani e italiani.

Fai click qui per leggere l'intervista a Ferdinando Argenti

Argenti & Rosa
To the old friendship

I nuovi album di Ferdinando Argenti, disponibili sul suo sito:

Ferdinando Argenti Trio
"Live at Sahara"

Ferdinando Argenti - piano, vocals, melodica
Marshall Wood - bass
Marcello Pellitteri - drums

Ferdinando Argenti
 "Look for silver lining"

Ferdinando Argenti - piano in all tracks, vocals in 2, 4, 6, 7, 9, 11, melodica in 2, 9, 11
Kenwood Dennard - drums, in 3, 5, 6, 8, 10
Ron Mahdi - bass, in 3, 5, 6, 8, 10
Bob Savine - drums, in 1, 2, 4, 7, 9, 11
Todd Baker - bass, in 1, 2, 4, 7, 9, 11

Per contatti e informazioni:
Ferdinando Argenti
email: 94Argenti@comcast.net

web: www.interjazz.com/ferdinandoargenti

FERDI'S MUSIC
165 East Street
Methuen, MA 01844

Phone: ( 978 ) 685-7365



Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Ferdinando Argenti

Questa pagina è stata visitata 13.152 volte
Data pubblicazione: 08/07/2001





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti