Jazzitalia - Artisti: Ilaria Guidi
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Ilaria Guidi
voce

La voce di Ilaria Guidi è quella di un soprano scuro,dotata di un timbro ai confini tra il blues ed il folk, calda, raffinata, pulita, suadente ideale per le ballate e le canzoni folk popolari, ma ha anche un potere enorme quando si rivolge al jazz dove la sua voce risuona con grande sincerità emotiva, eleganza e purezza. Il suo repertorio ha tutte queste sfaccettature dagli aspetti più melodici del folk raffinato al caldo ed esplosivo rock-blues. La musica che propone, come autrice, va al di là di qualsiasi etichetta, e include tante influenze e contaminazioni, a partire dal blues alla musica etnica, al jazz e alle influenze stilistiche irlandesi. Il suo progetto originale "I feel my memory" è un lavoro raffinato e di spessore, una scrittura di grande talento interpretativo. Questo, in sintesi, è il mondo di Ilaria Guidi.

"...I am a folk singer feels that her memory...always attracted by the endless possibilities of the voice..."
(Luigi Ruffini)

Giovane cantante e compositrice, da sempre attratta dalle molteplici ed infinite possibilità della musica e della voce. Nasce a Roma il 23 novembre 1981, si avvicina allo studio della musica da piccolissima con il pianoforte classico grazie alla pianista Mirella Di Maio insegnante di conservatorio e al canto all'età di quattordici anni con il Maestro Luigi Ruffini (allievo di Stefan Grossman)chitarrista acustico "fingerpiking", con lui fonda un duo blues, scrivendo anche brani originali e avendo la possibilità ed il privilegio di esibirsi in diversi festival blues e diversi club, sin da giovanissima. Da quel momento l'amore per quel particolare genere e linguaggio.

Parallelamente comincia i suoi primi studi di tecnica vocale con l'insegnante Patrizia Rotonda e repertorio jazz, con il Maestro Nino De Rose presso "La Scuola di Musica Popolare di Testaccio".

All'età di diciotto anni prosegue i suoi studi di canto e pianoforte presso la prestigiosa scuola di musica "SAINT LOUIS MUSIC CENTER", vincendo durante tutti i corsi accademici delle BORSE DI STUDIO, studiando tecnica vocale e repertorio jazz con l' insegnante Susanna Stivali.

Nell'estate del 2006 frequenta i corsi di perfezionamento della scuola di musica "BERKLEE COLLEGE OF MUSIC", durante la manifestazione musicale "Umbria Jazz", studiando con gli insegnanti Donna Mcelroy e Dennis Montgomery III, vincendo la possibilità di una BORSA DI STUDIO estiva presso la prestigiosa scuola di musica "BERKLEE COLLEGE OF MUSIC" di Boston e il privilegio di esibirsi durante la rassegna musicale.

Nel corso degli anni partecipa a diversi seminari:
"L'interpretazione nel canto" tenuto dalla cantante Antonella Ruggero e dal compositore Stefano Cenci.
Seminari di stile jazz con le vocalist: "Maria Pia De Vito" e Nnenna Freelon.
Metodo "VOICE CRAFT e.v.t.s." corso base, avanzato e specialistico, tenuto dalla Maestra Elisa Turla'.

Attualmente sta lavorando al suo primo progetto originale "I FEEL MY MEMORY", in onore di LUIGI RUFFINI, un lavoro che evidenzia chiaramente il suo percorso musicale dalle origini ad oggi, un progetto dalle calde e raffinate melodie folk e blues.

All'attivo, oltre ad essere insegnante di canto moderno, ha numerose esibizioni live nel circuito dei locali e dei festival italiani.

Il suo obiettivo è quello di trasmettere e comunicare gioia ed emozioni attraverso la sua musica e la sua voce.

Nell'ambito della sua carriera partecipa come solista a diverse manifestazioni, rassegne e festival musicali importanti, come "PistoiaBlues", "UmbriaJazz", "Festival del Country Cuccioli e Campagna", "RomaJazzFestival", "TorritaBluesFestival", si esibisce per "AmnestyInternational" per il trentesimo anniversario dei diritti dell'uomo, avendo spesso la possibilità di presentare anche i suoi brani originali, ottenendo sempre un riscontro favorevole ed entusiasta da parte della critica e del pubblico, ricevendo proposte lavorative e collaborazioni artistiche anche nell'ambito televisivo nazionale.

Influenze:
I suoi punti di riferimento nella musica sono: Rachelle Ferrell, Mina, Dianne Reeves, Eva Cassidy, Jane Monheit, Joan Baez, Johnny Mitchell, Ella Fitzgerald, Elis Regina, Rory Block, Tuck e Patti, Sting, Eric Clapton, The Beatles, Jimi Hendrix, Elisa, Susanna Stivali, Maria Pia De Vito....

Didattica:
"La voce è l'identità di ciascuno di noi, non bisogna imitare nessuno, è unica e per questo va rispettata e protetta.
Solo se usiamo bene la nostra voce possiamo trasmettere passione, emozionare ed emozionarci."

File Audio:
My Romance

Per contatti e informazioni:
Ilaria Guidi
email: topilaria(at)libero.it
myspace: www.myspace/ilariaguidi



Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Ilaria Guidi

Questa pagina è stata visitata 3.408 volte
Data ultima modifica: 09/02/2010





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti