Jazzitalia - Artisti: Lorenza Baudo
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Lorenza Baudo
voce

Nasce a Grosseto il 24 novembre 1973.

Studi e Titoli Artistici
Nel 1992 consegue la Maturità Classica.

Nel 1997 si laurea con lode in Lettere Moderne con indirizzo Musica e Spettacolo, con una tesi sulla vocalità nell'opera romantica (Università degli Studi di Siena).

Dal 1981 al 1991 studia danza classica e modern-jazz.

Nel 1993 viene ammessa, previa selezione, alla classe di canto lirico (ramo cantanti) dell'Istituto Musicale Rinaldo Franci parificato ai Conservatori di Stato, tenuta dal soprano Anastasia Tomaszewska Schepis.

Nel 1996 consegue il diploma di Compimento Inferiore di Pianoforte Principale (V anno)

Nel 2000 consegue il diploma di Canto Lirico.

Studia canto lirico anche con Paolo Washington (Firenze), Lucia Vinardi, Claudia Martino Aschelter (docente Accademia d'arte Drammatica Silvio D'Amico di Roma)

Nel 1999 viene ammessa, previa selezione, al triennio di formazione professionale dell'"Accademia Internazionale di teatro Circo a Vapore" di Roma, diretta da Silvia Marcotullio e Emmanuel Gallot Lavallèe.

Nel 2000 ottiene il Diploma di Attore, nel 2001 quello di Pedagogia ed Aiuto-Regia teatrale; entrambi i diplomi sono riconosciuti, ai sensi di legge, su tutto il territorio nazionale e dalla Comunità Europea.

Nel 2002 viene ammessa, previa selezione, al Saint Louis College of Music di Roma e studia canto ed improvvisazione jazz individuale con Maria Pia De Vito per un anno.

Nel 2005 viene ammessa all'ultimo anno di Siena Jazz ("canto e tecniche improvvisative" con Fabrizia Barresi) ed al Conservatorio L. Cherubini di Firenze, dove frequenta il corso di Didattica della Musica.

Dal 2003 collabora con musicisti toscani, sia in ambito classico (lirica, repertorio sacro, composizioni originali) che in ambito moderno (jazz, etno-pop, canzoni d'autore, tango, composizioni originali); parallelamente porta avanti l'attività didattica teatrale e musicale.

Nel 2005 è una delle quattro interpreti dello spettacolo di David Riondino "Quattro donne per la Pia", accanto a Francesca Breschi, Chiara Riondino e Monica Demuru.

2006
-07 frequenta il Terzo anno di Didattica della Musica presso il Conservatorio L Cherubini di Firenze.

Stages e Seminari
Voce, musica
Dal 1996 AL 2000 studia ed approfondisce il rapporto fra mente, corpo e musica/arte attraverso seminari di musicoterapia e MusicArTerapia, alcuni patrocinati dall' I.R.R.S.A.E. Liguria (Graziano Parrini, Fulvio Rota, Luigi Morini), altri riconosciuti dal Ministero della Pubblica Istruzione (Stefania Guerralisi, Gino Stefani)

Nel 2000: Bruno De Franceschi ("Sulla metodologia didattica: corpo vocale, voce corporale" Grosseto); nel 2001: Daniela Dolce ("Il potere della voce" Firenze), Bruno De' Franceschi ("Corpo vocale, voce corporale" Grosseto), Fulvio Tomaino (canto blues Piombino); nel 2002: Nando Citarella (Tammorra Roma), Lucilla Galeazzi (Canto popolare italiano Roma); nel 2003: Giovanni Acciai e Pierpaolo Scattolin ("Le voci del novecento"- per direttori di coro, Arezzo); nel 2004: Maria Pia De Vito ("Vocalità, improvvisazione e nuovi linguaggi" Ravenna); nel 2005: Kaya Anderson ("Voce, Canto, Teatro e l'Essere Umano" Firenze)

2006 Nuoro Jazz: canto jazz con Maria Pia De Vito (Corso Avanzato) e Masterclass con David Linx

Teatro
Nel 2001: Didi Gipser, Mario Fraschetti, Heiner Zillmer: ("Il teatro dell'oppresso di Augusto Boal e la pedagogia di Paulo Freire" , Grosseto); nel 2002: Anna Meacci ("Teatro comico e di improvvisazione" Grosseto); nel 2005: Miguel Rosario (Training MosaicoArte)

Attività Didattica
Docente di impostazione vocale, canto pop, jazz, lirico e corale; solfeggio, teatro.

Dal 1999 al 2005 ha collaborato con: Scuola Comunale di Musica B. Bonarelli (Follonica); Associazione Musicarea (Firenze); Accademia Romana di Musica, Teatro de l'Ascolto e Scuola di Musica Igem (Roma); Accademia Musicale Omero Martini (Massa Marittima), Associazione Orchestra Geminiani, Scuole Medie Statali di Follonica e Gavorrano, Associazione Musicale Roberto Goitre, Gruppo di solidarietà HEOS, Associazione TeatroInCanto (Follonica); Corale Santa Cecilia (Castiglione della Pescaia).

Tiene periodicamente stages e corsi di formazione sull'uso della voce rivolti ad insegnanti, attori e cantanti.

Dal 2003 al 2005 dirige il Coro Lirico Geminiani

Dal 2004 dirige il Coro Polifonico Goitre

2006 Fonda e dirige il quintetto VocinCanto art ensemble

Principali Collaborazioni
Musica classica 2001: Federico Bonetti Amendola e Arnoldo Foà (Il volo del Falcone, opera originale in prima esecuzione); dal 2002 ad oggi: Orchestra Geminiani (Stabat mater di Pergolesi, Così fan tutte e Le nozze di Figaro di W.A. Mozart, "Dall'opera alla canzone napoletana"); Gruppo Strumentale Musica Viva (L'opera da tre soldi di Kurt Weill; "Songs" di Gershwin; Pulcinella di Strawinsky)

Musica moderna dal 2002 ad oggi: David Riondino, Claudio Riggio, Piero Bronzi, Stefano Ordini, Andrea Vanni, Alessandro De Angelis, Angelo Olivieri, Angelo Fucci, Daniele Paoletti, Alessandro Ravi, Aldo Milani, Simone Maggio, Paolo Batistini, Diego Innocenti, Luca De Stasio, Rossano Gasperini, Luciano Malucchi, Giuliano Matozzi, Andrea Pellegrini, Nino Pellegrini, Stefano Pioli.

Corista e solista 1989-1993: coro polifonico Santa Barbara dir. M° Maurizio Morgantini (Massa M.ma, GR); 2000-2001: coro "Sisters and Brothers Gospel Choire Ensemble" dir. Carla Baldini (Grosseto); 1999-2003: coro polifonico Guido Guinizelli dir. M° Alberto Antinori (Roma); 2003-2004 Coro Gospel Jammin', dir. M° Georgia Iaconetti. Dal 2006 Insieme vocale femminile InCluster dir. M° Ida Maria Tosto (Firenze)

Progetti Jazz
"Italianista". Con Andrea Pellegrini, Nino Pellegrini, Piero Bronzi, Daniele Paoletti: solo canzoni italiane, dai classici degli anni '40 a Paolo Conte, da Tenco a Battiato. Arrangiamenti di Andrea Pellegrini.

"Di luce e d'ombra" (Stefano Ordini pianoforte). Uno spettacolo finalizzato ad una ricerca di sintesi tra le varie arti, che dà ampio spazio all'improvvisazione e prevede l'alternarsi di momenti di espressione musicale e teatrale, ora separati ora uniti. Le musiche eseguite al pianoforte, ad eccezione del tema di Shindler's List di cui è stato curato l'arrangiamento, sono composizioni originali di Stefano Ordini. La voce, attraverso l'interpretazione di canti in differenti stili e suggestive poesie, conduce gli spettatori in un viaggio sul tema della mutevolezza delle emozioni, del passaggio dal buio alla luce.

"AlbuMINA". Un insolito quartetto jazz interpreta gli intramontabili classici della grande Mina.

"My way". Con Paolo Batistini: il calore della voce, la brillantezza della chitarra acustica suonata "finger style". Gli standards che più amo, a modo mio: ballads, swing, bossa.

Vuelvo al Sur. Con Paolo Batistini e Giuliano Matozzi: le emozioni, il cuore e la melodia - ora struggente ora piena di vitalità - dei paesi del Sud d’Italia e del mondo: Sud come regione geografica ma anche come categoria dell’anima, dimensione del sogno e del desiderio.

Per contatti e informazioni:
Lorenza Baudo
email: lorenzabaudo@libero.it




Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Lorenza Baudo

Questa pagina è stata visitata 6.536 volte
Data ultima modifica: 06/04/2007





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti