Jazzitalia - Artisti: Marco Albonetti
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Marco Albonetti
sax

Click here to read the english version

Acclamato dalla critica americana che lo ha definito "active champion of contemporary music", svolge un'intensa attività concertista e didattica in tutto il mondo. Ha calcato importanti palcoscenici internazionali come il Wiener Saal di Salisburgo, la Konzerthaus di Berlino, la Gewandhaus di Lipsia, il Wits GreatHall di Johannesburg, il Palau de la Musica Catalana di Barcellona, il Teatro Espanol di Madrid, il Palau de la Musica di Valencia. Durante le sue tournée ha suonato in Italia, Francia, Finlandia, Svizzera, Germania, Belgio, Spagna, Cipro, Sud Africa, Canada, Argentina, Cina e Stati Uniti.

Si esibisce come solista con orchestre italiane ed internazionali ed ha preso parte a molte importanti rassegne concertistiche in tutto il mondo.

Gli è stato tributato il primo premio assoluto a prestigiosi concorsi musicali internazionali, ed ha effettuato registrazioni radiofoniche per: RAI, SABC, PIK1, CBS, LTV Lumier, Cypriot Radio e Wisconsin Public Radio.

Dal 1993 al 2003 ha vissuto negli Stati Uniti dove ha insegnato in qualità di Visiting Professor presso la celebre Lawrence University, svolgendo al contempo un'intensa attività concertistica. Qui ha perfezionato le proprie conoscenze sul repertorio classico e contemporaneo con John Sampen, Joseph Lulloff, James Forger, ed in ambito jazz con Andrew Speight e Brandford Marsalis, conseguendo due prestigiosi titoli accademici quali il Master's degree summa cum laude presso la Bowling Green State University ed il Dottorato in Arti Musicali summa cum laude alla Michigan State University, oltre all'ambitissimo riconoscimento Dean's Award of Excellence.
Ha maturato la sua formazione di base al Conservatorio di Musica "G. Rossini" di Pesaro, sotto la guida di Enzo Veddovi, e presso la "International Sommerakademie Mozarteum" di Salisburgo con Eugene Rousseau.

Marco Albonetti, svolge attività didattica presso alcune delle più autorevoli istituzioni musicali nel mondo. Recentemente è stato nominato commissario esterno e Visiting Professor per il dottorato di studi presso la prestigiosa Sibelius Akatemia di Helsinki ed è titolare di cattedra di sassofono presso il Conservatorio "N. Piccinni" di Bari.

Nel 2006/2007 è stato invitato a condurre numerosi masterclass presso università e conservatori di musica in Europa, Cina e Stati Uniti, tra cui: Universität der Künste Berlin, St. Petersburg State Conservatory, Sibelius Akatemia, Hartt School of Hartford University, Ohio State University, Michigan State University, The State University of New York - Stony Brook, University of Wisconsin, Stevens Pint, University of Wisconsin at Green Bay, Lawrence University Xi' An Conservatory of Music, Nan Chang University, Paralimni Municipal School, Cyprus College of Music.

Dal 1993 al 2002 ha vissuto negli Stati Uniti dove ha svolto attività d'insegnamento, presso la Lawrence University in qualità di Visiting Professor. È stato inoltre docente presso la Bowling Green State University ed il Flint Institute of Performing Arts.

Chiamato come membro di giuria in occasione di importanti concorsi internazionali di sassofono, ha da poco ricevuto un insigne premio al merito conferitogli dalla Statunitense North American Saxophone Alliance "per la straordinaria attività a favore della divulgazione del sassofono classico nel mondo".

Dal 1998 è direttore artistico e docente del Faenza International Saxophone Festival, un programma di studi, conferenze, seminari, esposizioni e concerti che attrae studenti e professionisti da tutto il mondo.

Si esibisce costantemente come solista in vari ensemble ed orchestre su importanti palcoscenici internazionali, ospite abituale della fervente scena concertistica degli Stati Uniti, sua patria d'adozione.

La sua curiosità artistica lo ha portato negli anni ad esprimersi in un repertorio eterogeneo che dal classico (entro i cui canoni ha sviluppato la propria formazione di base), si muove verso il contemporaneo (ambito che gli ha permesso di perfezionare profondamente la propria tecnica dello strumento) e tocca il nuevo tango (genere con cui, negli ultimi anni, si è confrontato attivamente portando avanti un prezioso lavoro di ricerca e sperimentazione).

Per contatti e informazioni:
Booking:
Carolyn Balducci
26 Arthur Street
Montauk, New York
booking@marcoalbonetti.com

Press:
press@marcoalbonetti.com

web: www.marcoalbonetti.com



Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Marco Albonetti

Questa pagina è stata visitata 5.245 volte
Data ultima modifica: 02/02/2008





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti