Jazzitalia - Artisti: Osvaldo Di Dio
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Osvaldo Di Dio
chitarra

Osvaldo Di Dio nasce a Napoli il 18 giugno 1980. All'età di dieci anni comincia lo studio della teoria musicale e del solfeggio, a dodici anni suona il trombone in banda e si avvicina al pianoforte e alla fisarmonica. A quattordici anni ha già l'opportunità di suonare in diversi contesti musicali e in diversi organici: attraverso le esperienze in Big Band, al trombone, e in quartetto, al pianoforte, si avvicina al jazz.

Passa definitivamente alla chitarra nel 1996, anno in cui intraprende lo studio dello strumento con il musicista napoletano Antonio Onorato. Frequenta l'A.N.D.J. (Associazione Napoletana Diffusione Jazz) fino al 1998, studiando armonia con Bruno Persico, improvvisazione con Luciano Nini e con Enzo Nini, storia del blues con Mario Insenga (Blue Stuff). Nel 1997 ottiene una borsa di studio e frequenta i seminari senesi di musica jazz: studia chitarra con Tomaso Lama, arrangiamento con Giancarlo Gazzani ed entra a far parte del gruppo di musica d'insieme del trombettista Paolo Fresu.

Nell'estate del 1998 partecipa come consulente musicale alla fondazione, ad opera del prof. Enrico Galatola, dell'associazione culturale "Aegeum Mare", dedita alla ricerca e allo studio del patrimonio storico culturale dell'isola di Procida.

Dal 1998 al 2000 frequenta la Lizard di Fiesole, dove studia con Michael Mellner, diplomandosi col massimo dei voti e menzione speciale.

Nell'ottobre 2001 diventa insegnante all'Accademia Lizard di Pavia.

Nella primavera 2002 entra a far parte della band di Paolo Vallesi, con il quale effettua il tour estivo "Felici di essere…qui". Nello stesso anno partecipa alla colonna sonora del film "Ricordati di me", del regista Gabriele Muccino.

Nel 2003 è in tour con Paolo Vallesi in seguito all'uscita dell'album "P.V. Best of" e con Lisa, nel tour che segue l'uscita del suo terzo album "Oceano".

Nel settembre 2003 viene invitato a insegnare presso l'Accademia Lizard di Fiesole (FI), centro didattico fondato nel 1981 da Giovanni Unterberger.

Nel marzo del 2004 registra l'album "Portrait en Jazz Méditerranéen" (2006, Wide Sound), con il bassista Vincenzo Virgillito e il batterista Antonio Fusco, nel disco sono presenti anche Marco Zurzolo e Piero De Asmundis.

Nella primavera del 2004 accompagna Mario Venuti in alcune apparizioni televisive e nell'estate 2004 è in tour con Paolo Vallesi. Tra il 2002 e il 2004 Osvaldo Di Dio partecipa due volte, a Parigi, alle audizioni tenute dal Berklee College of Music: per due volte viene premiato con una borsa di studio per frequentare il prestigioso College di Boston.

Nel dicembre 2004 inizia le registrazioni del primo disco della sua band, Vetro, agli Sphere Studios di Londra. L'album, tutt'ora in lavorazione, è prodotto da Francesco Cameli. I primi tre brani sono stati missati da Chris Kimsey, produttore e fonico di Rolling Stones, Duran Duran, Marillion, Ten Years After, ELP, Peter Frampton.

Nel maggio 2006 registra con Massimo Ciaccio e Antonio Fusco il disco "Sciò - Tributo Fusion a Pino Daniele" con ospiti Antonio Onorato, Giulio Martino, Piero De Asmundis, Annibale Guarino, Carlo Lomanto (in attesa di pubblicazione).

Nel novembre 2006 diventa insegnante all'Accademia Lizard di Fontanetto Po (VC) e nel marzo 2007 è invitato a insegnare all'Accademia Lizard di Padova.

Per conto della Lizard ha tenuto seminari al Festival Internazionale di Chitarra Acustica di Sarzana nel 2004 (La chitarra acustica nel pop), nel 2005 (Jazz europeo: contaminazione e ricerca), nel 2006 (Gipsy Loop: uso creativo del loop recorder dal flamenco a Django) e nel 2007 (Jazz Mediterraneo).

Nell'ottobre 2007 è invitato a insegnare presso l'Accademia Lizard di Brescia.

Dal 2008 collabora, dal vivo e in studio, con Cristiano De Andrè. Nel settembre 2008 inaugura la sede della Lizard a Milano, dove insegna chitarra moderna e armonia.

E' autore, insieme a Michael Mellner, del libro "Lizard S.S.M.: Chitarra Elettrica Hard Rock/Heavy Metal vol.1" (Ricordi/Universal).

Tra le sue partecipazioni discografiche ricordiamo Directions (2007, Nicolosi Productions), Pilot Jazou (2007, Disturbance), Dipper (2005, Real Estate Records).

Osvaldo Di Dio ha partecipato ad alcuni dei pi importanti festival italiani: Clusone Jazz Festival, Napoli Jazz Festival, Catania Jazz Marathon, Larry Nocella Jazz Festival, Acoustic International Meeting di Sarzana, 32 Cantiere Internazionale d'Arte di Montepulciano, Musicultura.

Nel maggio 2009 termina "Diary of the World", secondo disco del progetto P.J.M., allo Sterling Sound di New York con Greg Calbi.

Attualmente è impegnato nel tour "De Andrè canta De Andrè" con Cristiano De Andrè, da cui è tratto l'album "Cristiano De Andrè Live" (Universal).

Per contatti e informazioni:
Osvaldo Di Dio
email: info@osvaldodidio.com
web: www.osvaldodidio.com




Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Osvaldo Di Dio

Questa pagina è stata visitata 5.249 volte
Data ultima modifica: 26/12/2009





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti