Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Peppe Abbate
composizione, teoria, piano, voce, professore di solfeggio

Click here to read the english version

Nasce l'8 marzo 1954 a Casavatore - Na (Italy), inizia a suonare il pianoforte fin dall'età di sette anni.

Si diploma al Conservatorio di Avellino dove è allievo del Maestro Antonio Esposito (uno dei primi Direttori Artistici del Festival di Napoli).

A 23 anni il giovane musicista inizia a girare il mondo suonando nei PIANO-BAR e nei JAZZ-CLUB di diversi paesi (Spagna, Germania, Belgio, Emirati Arabi, Israele, Costa d'Avorio, Malì), condividendo culture e costumi di popoli diversi, fino ad arrivare in Gabon, nella Capitale Libreville dove diventa in poco tempo Dirigente dell'Insegnamento del Conservatorio Nazionale di Musica e Danza del Gabon.

Peppe Abbate, prima ancora di stabilirsi definitivamente in Libreville, trascorre 12 anni ad Abidjan, nell'incantevole Costa d'Avorio, dove si esibisce in molteplici concerti musicali jazz con bands ed artisti del continente nero di rinomato spessore artistico, venendo sempre più seguito dai giornali e dalle TV della Costa d'Avorio.

Presiede diversi seminari sulla storia del jazz presso l'Università di Abidjan, viene nominato professore di Tecnica d'Improvvisazione al Conservatorio Nazionale e riceve la laurea ad honorem dell'Unione dei Giornalisti Culturali della Costa d'Avorio.

Partecipa come ospite speciale al Festival Internazionale del Jazz organizzato dal Centro Culturale Francese di Abidjan.

Nel 1999 forma e dirige due orchestre Jazz esibendosi nei più rinomati Centri Culturali Francesi d'Africa e in altrettanti locali Jazz.

Compositore, pianista e teorico, il musicista parla correttamente quattro lingue: Inglese, Francese, Italiano, Spagnolo ed il dialetto del Gabon (il Fang).

E' tutt'ora riconosciuto come uno dei più validi Autori di gran parte dei libri didattici sulla musica jazz e classica dell'Africa occidentale. Molti di essi vengono attualmente utilizzati al Conservatorio di Musica del Gabon.

Tra i suoi vari manoscritti sulla musica jazz spiccano quelli di "Sostituzione armonica" e "Tecnica dell'improvvisazione".

Alcune delle musiche da lui composte venivano utilizzate fino a pochi anni fa come sigle di programmi in diverse Radio Jazz e TV della Costa d'Avorio.

E' ritornato da pochi mesi in Italia, dove attualmente vive.

La sua prima serata musicale italiana, con una performance di brani classico-jazz di fama internazionale e con alcune delle proprie composizioni, si è svolta il 28 giugno 2006 presso la biblioteca comunale di Casavatore (Na) in occasione del suo ritorno, dopo 20 anni, alla terra natìa ed è stata caratterizzata da una suggestiva quanto rara performance di virtuosismo pianistico, alternando momenti di alto spessore artistico ad ironiche gestualità espressive che coinvolgono il pubblico tutt'uno con il pianoforte.

Nell'occasione, Peppe Abbate è stato premiato dall'assessorato alla Cultura e Spettacolo del Comune di Casavatore (Na), con medaglia d'oro al concittadino per il riconoscimento della sua carriera artistica svolta in campo internazionale.

Giovedì 20 luglio 2006, si è esibito in concert live "PIANO SOLO" alle Terme Lucane di Latronico – Pz, nella Rassegna Artistica ideata e diretta da Enzo Nini *MUSE BRIGANTI* Jazz Festival "seconda edizione".

Rassegna Stampa:
8 aprile 1990 - FRATERNITE' MATIN RCI:
Un maestro del jazz, uno strumentista di primo ordine per la sua rapidità d'esecuzione e per il suo tocco che impressiona.

24 febbraio 1991 - WEEK AND MAGAZINE RCI:
D'origine Italiana è residente in Costa d'Avorio, Giuseppe Abbate è considerato come uno dei pianisti più talentuosi del paese.

Agosto 1990 - SOUKA MAGAZINE FRANCIA E PAESI FRANCOFONI:
Peppe Abbate, un intellettuale del jazz con influenze romantiche.

Febbraio 1987 - HILTON TRIBUNE
Giuseppe Abbate, affascinante napoletano flerta con la Bossanova e la Samba, si fa romantico cantando delle arie da Crooners.

Settembre 1990 - SOUKA MAGAZINE FRANCIA E PAESI FRANCOFONI:
Giuseppe Abbate talentuoso pianista di nazionalità italiana, le sue composizioni sono ai nostri occhi dei capolavori, da ricordare "Casavatore Blues" nel quale ci esibisce la sua maestrìa e di pianista e cosmopolita.

17 giugno 1993 - OXIGEN ABIDJAN:
Giuseppe Abbate è un eccellente pianista che spazia su tutti i generi musicali, un talentuoso cantante che interpreta eseguendo del classico e del jazz con uno Swing eccezionale. Un vero Showman.

13 ottobre 1993 - BONSOIR RCI
Giuseppe Abbate un pianista d'ELITE. Un esecutore di musica TOTALE, un musicista polivalente ed un eccellente compositore; il suo GENIO PIANISTICO è evidente.

28 giugno 2006 – CASERTA 24 ORE
JAZZ – Dall'Africa con furore - Il pianista compositore Jazz Peppe Abbate, dopo 20 anni torna in Italia e incanta la sua terra.

Per contatti e informazioni:
Giuseppe Abbate
Cell.333 3676512
Cell.3473833463
e-mai: mo.giuseppeabbate@libero.it
web: www.peppeabbate.altervista.org



Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Peppe Abbate

Questa pagina è stata visitata 14.484 volte
Data pubblicazione: 12/12/2001





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti