Jazzitalia - Artisti: Roberto Bordiga
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Roberto Bordiga
contrabbasso

Roberto BordigaRoberto Bordiga
click sulle foto per ingrandire

Roberto Bordiga inizia il proprio percorso musicale a 11 anni studiando tromba ai corsi del M° Verzicco presso le scuole medie di Rezzato (Bs).
In quel periodo ha l'occasione di esibirsi con un ensemble di studenti in varie manifestazioni e festival. Nel 1996 si esibisce con un quintetto di ottoni in alcuni teatri del nord Italia proponendo musica tradizionale spagnola.

La curiosità verso nuove forme musicali lo spinge a cercare altre sonorità, altri strumenti con cui esprimersi, dopo aver suonato il basso elettrico per alcuni anni, nel 2002 intraprende lo studio del contrabbasso che diventerà il suo strumento principale. Nello stesso anno si iscrive al corso di contrabbasso e armonia jazz del Centro Professione Musica di Milano diplomandosi nel 2004 sotto la guida di Paolino Dalla Porta. Non trascura la storia e la letteratura didattica classica del proprio strumento e si perfeziona studiando con il Prof. Stefano Pratissoli (1° Contrabbasso Orchestra Teatro La Fenice). 

Comincia ufficialmente l'attività da contrabbassista suonando alla rassegna milanese Jammin' in The Garden 2003 con una formazione ideata dal sassofonista newyorkese Michael Rosen e dal chitarrista Bebo Ferra per presentare le attività del CPM.

Sempre durante l'estate del 2003 si esibisce a Lago Maggiore Jazz Festival con i Jazz Habits, aprendo il concerto del sassofonista americano Joshua Redman e al Festival jazzistico Dreamland sul lago d'Iseo con la prima formazione del Walter Beltrami Trio con Alessandro Paternesi alla batteria.

Nel Novembre 2003 vince il Premio Incroci Sonori Jazz di Moncalieri con la nuova formazione del Walter Beltrami Trio, con Emanuele Maniscalco alla batteria e Walter Beltrami alla chitarra. Si esibisce durante la rassegna stessa come supporter di Archie Shepp ed incide il cd Walter Beltrami trio- wb3 (philology introducing w715) presentandolo alla rassegna jazz milanese Metro Jazz Zone 2004.

Con Walter Beltrami comincia una collaborazione stabile che lo vedrà apparire in vari progetti discografici del chitarrista:

2006 Walter Beltrami Trio "Piccoli Numeri", CAM Jazz presents.
2008 "Timoka Quartet", Re:think-art records. Walter Beltrami: chitarra,  Francesco Bearzatti: sassofono tenore e clarinetto, Roberto Bordiga: contrabbasso, Emanuele Maniscalco: batteria.
2012 "Invisible People", Walter Beltrami: chitarra, Fausto Beccalossi: fisarmonica, Jean-Philippe Feiss: violoncello, Roberto Bordiga: contrabbasso, Markku Ounaskari: batteria.

Dal 24 Luglio al 7 Agosto 2005 frequenta la 35° edizione dei seminari Senesi di musica Jazz, perfezionandosi al corso di contrabbasso con Furio Di Castri e Pietro Leveratto. Ha suonato nelle Combo Class di Stefano Battaglia, Enrico Rava, Franco D'Andrea, Achille Succi ed Eugenio Colombo

Per riconoscimento delle doti artistiche, la fondazione Siena Jazz gli assegna una borsa di studio. Sempre durante Siena Jazz 2005 si esibisce in concerto con Franco D'Andrea, Eugenio Colombo e Achille Succi in occasione dei live organizzati dalla fondazione per presentare le attività delle combo class.

Dal 2005 al 2007 partecipa al laboratorio permanente di ricerca musicale diretto dal pianista e compositore Stefano Battaglia, con il quartetto del laboratorio (Francesco Bigoni al sax tenore e Federico Scettri alla batteria) si esibisce al teatro dei Rozzi a Siena e in piazza Duomo a Milano.

Nel 2006 frequenta Nuoro Jazz, seminario estivo condotto da Paolo Fresu.

Dal 2009 intraprende l'attività d'insegnamento presso la Scuola di Musica del Garda e presso l'istituto Artistico Musicale L'Ottava di Brescia. In queste sedi ha l'occasione di insegnare contrabbasso, basso elettrico,  musica d'insieme e creare laboratori di improvvisazione.

Nel 2013 presso il conservatorio Arrigo Pedrollo di Vicenza, all'interno di alcune master class organizzate dal dipartimento jazz, ha l'occasione di suonare con Riccardo Zegna, Eliot Zigmund, Matt Renzi, Dudu Kouatè, e Stefano Battaglia. Frequenta inoltre un seminario con Chuck Israel.

Nel 2014 consegue la laurea triennale in jazz al conservatorio Arrigo Pedrollo di Vicenza sotto la guida di Paolo Birro, Pietro Tonolo e Salvatore Maiore.

Nel 2014 ha l'occasione di seguire i ragazzi delle scuole media Annibale Maria Di Francia di Desenzano del Garda in qualità di professore di musica. Per l'occasione crea un laboratorio di improvvisazione condotta che porterà un ensemble di 80 elementi ad esibirsi in una conduction a fine anno.

Attualmente risiede a Copenhagen dove frequenta un master in music performance al Rytmisk Musikkonservatorium, collabora come side-man in varie formazioni e segue progetti a proprio nome.

Per contatti e informazioni:
Roberto Bordiga
email: robertobordigamail@gmail.com






Links:
05/09/2009

Timoka (Walter Beltrami) - Marco Losavio









Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Roberto Bordiga

Questa pagina è stata visitata 4.694 volte
Data ultima modifica: 18/10/2014

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti