Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Segnali Project
gruppo

photo by Riccardo RobertazziIl gruppo è composto da:

Claudio Bevilacqua - Chitarra elettrica, acustica & chit. Synth. - Voce
Stefano Lattanzi - Chitarra elettrica & chit. Synth. - Voce
Pino Zanzonico - Basso elettrico
Ivan Marziani
Batteria

Provenienti da esperienze di teatro, jazz, rock-blues, musica d'autore, decidono di proporsi come gruppo. Le varie personalità dei componenti, danno vita ad un repertorio di funky, rock-blues, acid-jazz, e composizioni originali, reinterpretati e proposti con "swing", grazie alla sensibilità e al gusto dei musicisti.

Claudio Bevilacqua - I primi approcci con lo strumento ad undici anni, poi, dal '73 al '75, prende lezioni di chitarra classica. Nei tre anni successivi, oltre che nel proprio gruppo "Sintropia", è chiamato a suonare in quello personale di Luigi Toth, dell'Old Time Jazz Band, da qui il suo interesse per il jazz e l'improvvisazione.

Negli anni '80 frequenta varie "cantine" e relativi gruppi, e si propone anche come arrangiatore (cantautori, gruppi, cantanti ecc.) e, dall'86 all'89, come compositore di musiche per lavori teatrali, tutti rappresentati nei teatri di Roma, e poi ripresi in tournée nazionali.
Nel '91 partecipa insieme con Gianfranco Preiti e Mauro Di Domenico, a Milano, alla sonorizzazione delle sfilate di moda della Costume National.

Contemporaneamente, mantiene attivo il suo interesse per il jazz fondando con Maurizio Preiti, il gruppo fusion "Tracce", con il quale partecipa alla rassegna Jazzmania, tenutasi al Foro Italico nel luglio '92 e la vince, piazzandosi tra i primi tre gruppi.
Affina costantemente il suo stile e le sue conoscenze con le lezioni di Paolo Patrignani, già allievo di Mike Stern e Charlie Banacos.

photo by Riccardo RobertazziStefano Lattanzi inizia non ancora ventenne, nel '74-75, con un po' d'amici, con i quali mette su un gruppo specializzato nel repertorio degli anni '50, (Chuck Berry, Elvis Presley ecc.). Cinque anni dopo incontra Riccardo Robertazzi e con il loro gruppo del tempo, fanno esperienza in tutte le piazze d'Italia. E' un tirocinio "duro", ma che dà loro una tranquillità sul palco "a prova di bomba".

Pian piano il repertorio del gruppo si allarga anche al Rythm 'n' Blues e, nel privato, al Jazz e al Samba, amore nato in seguito alla frequentazione con il pianista del gruppo.
Nel frattempo, un esame dopo l'altro, si laurea in matematica, aggiungendo l'insegnamento ai suoi interessi, diventando di conseguenza il "professore" del gruppo.

Ivan Marziani Nasce a Roma nel 1985 e fin dall'età di 5 anni si appassiona al mondo musicale. Incomincia a suonare la chitarra classica ma a 6 anni intraprende lo studio della batteria. Dal 1997 partono le sue prime collaborazioni live con alcune band romane. Studia con il maestro Francesco De Rubeis (già con Indaco, Capolinea e Paolo Patrignani Ladybird Project) i metodi di batteria moderna e di stick control e con Cristiano Micalizzi. Partecipa in varie esibizioni live e al Festival di Castrocaro 2004 con la band Children's Corner. E' impegnato all'incisione del disco "Soffio tra i vicoli" di Fabrizio Marziani insieme al flautista Fabio Migliore .

Pino Zanzonico - Inizia anche lui giovanissimo, poi, successivamente, studia privatamente con professionisti dello strumento, anche se non affermati nel mondo dello spettacolo.
Matura la sua esperienza con decine di gruppi di vario genere tra Roma e provincia, con gruppi come Zona d'ombra, Funky Planet Band, Banda degli Onesti, Shamrock, tutti gruppi che hanno avuto esperienze live di notevole livello.

All'inizio del 2001, conosce Claudio Bevilacqua che lo presenta a "Tracce", gruppo con il quale partecipa alla vittoria, nel Luglio '92 nella rassegna Jazzmania al Foro Italico, rassegna che vede una selezione nazionale su più di 100 gruppi.)

Segnali Project, oltre ad esibirsi con un ottimo live set nei locali di Roma e Lazio, Big Mama, Fonclea, Jake & Elwood (in quell'occasione con Gianni Colajacomo al basso, gradito ospite), Jam Session Music, Antica Carboneria (incrociando spesso le serate con Chalie Cannon), Piazza Grande, Frontiera, Sweetwater, (dove ha partecipato alla serata dedicata ai migliori gruppi della stagione) ha inciso un ottimo demo con composizioni originali, che ha inviato a Radio Top di Treviso dove il DJ Gabriele Padovan lo ha programmato per oltre un mese, con buon successo.

Segnali Project ha partecipato alla serata Italia-Cuba indetta da Affabulazione, associazione culturale di Ostia, per solidarietà con il popolo caraibico, con un concerto in larga parte dedicato al blues di Roberto Ciotti, vecchia conoscenza di Stefano Lattanzi.

Nell'inverno scorso, ha inaugurato gli Ex Magazzini, locale multimediale di Roma con una esibizione del gruppo in versione unplugged, versione con la quale si è spesso riproposto anche al Fairy Tales e al O'Grady's Pub e in tutti quei locali più raccolti ed intimi dove proporre un repertorio più vicino ai Grandi Gruppi Italiani e agli Standars Internazionali, comunque un repertorio dove la musica è la protagonista principale.

Da qualche anno, la ricerca musicale del gruppo si è indirizzata sul versante di un jazz-funk aggressivo e contaminato, in cui gli elementi jazzistici e improvvisativi si saldano a una rigorosa concezione ritmica dominata dal "groove" e che si è rivelata preziosa al momento della registrazione di questo CD di brani originali e non, da proporre all'attenzione dell'ambiente musicale e a numerose "Indie" discografiche.

Le diverse esperienze musicali e culturali di ognuno dei componenti, dà quel sapore particolare e multiforme alla miscela di Funky, Soul-Jazz, Rock-Blues, Swing, ed "altro" che è senz'altro la nota caratteristica della musica del gruppo.

Per contatti e informazioni:
Stefano Lattanzi - tel. 06/2592134 - 347/3382674
Claudio Bevilacqua - tel. 06/6280200 - 338/3152174
email: gibson335@inwind.it



Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Segnali Project

Questa pagina è stata visitata 10.812 volte
Data ultima modifica: 01/04/2005





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti