Jazzitalia - Artisti: Lele Shaddy Sgarbi
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Lele Shaddy Sgarbi
percussioni

Lele "Shaddy" Sgarbi, nasce a Modena il 22 Novembre 1965 Inizia ad apprendere l'arte delle Congas all'età di 5 anni sotto la guida del M° Mowgly Gutierrez di Panama che ne seguirà la formazione per più di 10 anni, trasferendogli non solo quelle che sono le nozioni fondamentali delle Tumbadoras e della musica Afrocubana, ma anche il suo modo di viverle soprattutto dal punto di vista dell'Anima e del Ritmo. Ha tenuto il primo concerto a soli 7 anni e a 10 ha affrontato la sua prima esperienza in studio di registrazione con il gruppo Argentino "Los Tupy".

Nel 1976, registra le Percussioni nel 45 giri di una formazione Inglese partecipando, nell'occasione, ad uno dei primi esperimenti di registrazione col sistema "Olofonico".

Dal 1979 al 1981 affianca con le sue Congas il Timbalero Messicano "Cristobal" nel "Roberto Mendez Latin Combo" All'inizio degli anni '80 partecipa come Percussionista a diverse trasmissioni televisive RAI tra cui "Io Sabato" e "Quando le Cattedrali erano Bianche".

Dall' '81 all' '83 collabora con il sestetto del cantante Colombiano Papo Gomez. Nel 1982 apre uno studio di registrazione nel quale lavorerà per 12 anni in qualità di Fonico, Arrangiatore e Programmatore di Tastiere e Computer. Dal 1980 al 1988 svolge un'intensa attività di Turnista in alcuni dei maggiori Studi di Registrazione italiani partecipando, fra l'altro, a numerosi progetti discografici "Dance". Dal 1983 al 1985, continua la collaborazione con diversi artisti dal panorama internazionale tra cui due importanti progetti discografici, uno del Jazzista francese Christian Fernandez e l'altro del Chitarrista colombiano Hernan Rodriguez. Dall' 82 all' 86 tiene diversi concerti come Pianista affiancato dalla bravissima cantante Silvia Mezzanotte (Matia Bazar/Indipendent). Nel 1986, assieme al noto Pittore Ermanno Vanni, porta in scena al Teatro "Storchi" di Modena uno spettacolo in cui si fondono Pittura e Musica. Nel corso della Performance il M° Vanni dipingerà una gigantesca Tela sul ritmo incalzante delle Percussioni.

Nel 1987 collabora come Percussionista/Arrangiatore, per conto di un'etichetta francese, a due brani composti dal fratello del mitico Louis Alberto del Paranà, fondatore de "Los Paraguayos", composto per Diego Armando Maradona. I brani verranno successivamente distribuiti in Francia, Germania ed Argentina. Nel 1988 entra a far parte del gruppo "Ladri di Biciclette" nel quale suonerà per più di tre anni fino all'ultima apparizione della Band originale sul palco del Concerto del 1° Maggio a Roma. Negli anni 90, oltre al lavoro di turnista, si dedica alla collaborazione con diversi Artisti e Registi Teatrali componendo, tra l'altro, le Musiche Originali per l'Opera "Gli Uccelli" di Aristofane e arrangiando e registrando le musiche de "L'opera da tre Soldi". Nel 1998 partecipa, come percussionista, alla tournè dell'Orchestra Ufficiale Italiana alle Olimpiadi di Nagano in Giappone. Dal 2001 al 2003 collabora con il gruppo "Linea di Confine" con il quali partecipa a diversi Festival Jazz tra cui "Ravenna in Jazz" ed il celebre "Jazz'in it".

Emanuele Sgarbi, che oltre alle Percussioni suona anche Basso, Tastiere e Chitarra, ha all'attivo svariate incisioni (non solo nell'ambito della Musica Latina) come Arrangiatore/Esecutore.
Ha composto, oltre alle Musiche originali per un Opera teatrale, diversi brani di Musica Leggera, Sigle Televisive, Inni per Associazioni Sportive. Ha partecipato a diverse trasmissioni televisive tra cui DJ Television, Festival di S. Vincent, Video Music, Io Sabato, Quando le Cattedrali erano bianche, Concerto del 1° Maggio in Piazza S. Giovanni a Roma

Nel 2005 in collaborazione con il Bassista Daniele Bagni (Pelu'/Litfiba) e il Batterista Max Baldaccini (Valeria Rossi/Baccini) ha dato vita al progetto "The Groove Drivers", portando in giro per l'Italia una serie di Clinics e Seminari sulla "Sezione Ritmica".

Con oltre 35 anni di attività alle spalle è a tutt'oggi considerato uno dei migliori Congueri e uno dei più accreditati insegnanti di Congas a livello nazionale. E' stato uno dei primi Percussionisti Italiani a comprendere le potenzialità delle Congas anche in ambiti non propriamente Latini e ad avere una visione dello Strumento a 360°, sviluppando, oltre ad una tecnica straordinaria su 6 Tamburi contraddistinta da un suono potente e pulito, una incredibile quantità di Ritmi e Figurazioni, contenuti in un metodo che conta oltre 2000 Patterns per Congas.

Nel corso della sua intensissima carriera, che conta oltre 8000 esibizioni Live, ha potuto collaborare con numerosi Musicisti provenienti da ogni parte del mondo cimentandosi nei più svariati generi musicali (spaziando dal Latin, al Jazz, al Funky, al Rock, al Blues passando persino attraverso sperimentazioni nel campo della Musica Sacra ed Operistica).

Lele "Shaddy" Sgarbi, che qualcuno è arrivato a definire scherzosamente "Doctor Conga", tiene lezioni private di Congas e Percussioni Afrocubane da oltre 20 anni. Ha Allievi, provenienti da tutte le parti d'Italia, che nel corso degli anni hanno dimostrato senz'altro di apprezzare il suo metodo didattico, basato soprattutto sulla pratica, sull' approfondimento della tecnica corretta dello Strumento a 360°. Shaddy infatti è uno dei pochissimi Insegnanti di Congas che affronta tutti gli stili, dal Rock, al Funky, al Blues al Jazz ecc. dando modo di imparare ad accompagnare la stragrande maggioranza dei Generi Musicali senza rimanere legati esclusivamente ai soliti classici stili Afrocubani.

Tra le collaborazioni può vantare Batteristi del calibro di Marco Minneman, Agostino Marangolo, Giovanni Giorgi, Mel Gaynor, Ellade Bandini, Adriano Molinari, Oscar Abelli, Lele Veronesi, Thomas Lang, Lele Barbieri, Stefano Paolini, Maxx Furian, o Bassisti quali Rosario Bonaccorso, Stefano Cappa, Felice Del Gaudio, Domenico Lo Parco, Flavio Scopaz, Pierpaolo Ranieri, Mario Formisano, Piero Orsini, solo per citarne alcuni.

Tra le innumerevoli Formazioni e i tanti Artisti con i quali ha avuto il piacere di suonare figurano: "Gigi Cifarelli Band", "Piero Odorici Jazz Quintet", "Ladri di Biciclette", "Fabio Treves Blues Band", "Romano Mussolini Jazz Quintet", "Roberto Mendez Latin Combo", Osvaldo Mazzei, Carlo Atti, Sam Moore, Paolo Fresu, Nicolo' Fragile, James Thompson, Francesco Baccini, Bob Franceschini, Luis Conte e altri.

I lavori discografici più recenti sono: "Estati Lontane", CD del Cantautore Gaspare Bernardi, e "Improvvisando", CD in duo con il Pianista Alesandro Altarocca del quale potete trovare la recensione anche su Jazzitalia.

Nel 2005 ha pubblicato un Metodo per Congas e Percussioni Afrocubane dal titolo "Six Congas on Fire".

Per contatti e informazioni:
Lele "Shaddy" Sgarbi

cell. 335.80.32.346
email: e.sgarbi@tiscalinet.it
web: www.shaddy.it



Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Lele Shaddy Sgarbi

Questa pagina è stata visitata 3.133 volte
Data ultima modifica: 29/05/2007





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti