Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Sheng (Luca Sapio - Marco Brezza)
gruppo

Questo singolare progetto musicale nasce dall'incontro del flautista Marco Brezza (lo ricordiamo con artisti del calibro di Enrico Rava, Steve Lacy, Evan Parker, Massimo Urbani, Gianluigi Trovesi...) con il cantante Luca Sapio (voce strumento dell'ultima formazione dello storico gruppo Area, con Antonio Onorato e Giulio Capiozzo) entrambi accomunati da una forte passione per le musiche etniche di tutto il mondo

Il sound di questo gruppo si svincola da qualunque formula stereotipata o di genere: supportati da una valida sezione ritmica costituita da Pierpaolo Ferroni alla batteria e da Pierpaolo Ranieri al basso e dal polistrumentismo eclettico e visionario di Pasquale Innarella, Brezza e Sapio intessono una musica che si manifesta come immediata percezione di richiami ed evocazioni storico-culturali che offrono all'ascoltatore suggestioni sonore estremamente affascinanti e imprevedibili che vanno in una direzione innovativa e transculturale nel modo di intendere l'evento musicale e la sua evoluzione all'interno della performance dal vivo. 


Marco Brezza 
flauto, flauti etnici, composizione
Nato il
13 settembre 1964, si diploma in flauto presso il Conservatorio "N. Piccinni" di Bari: nel contempo, ha sempre affiancato alle esperienze accademiche, un'attività di studio e di ricerca in ambito compositivo e improvvisativo che lo hanno portato a sperimentare all'interno del linguaggio jazzistico le tecniche esecutive della musica africana e indiana. Ha avuto modo di conoscere e studiare con il grande flautista indiano Hariprasad Chaurasia; ha approfondito le tecniche compositive contemporanee col M° Antonio Giacometti e le espressioni del jazz contemporaneo con Bruno Tommaso.
Ha partecipato a numerosi festival nazionali e internazionali (Siena, Noci, Berchidda, Vignola, Perugia, Matera, 14 Festival de la joventud y des etudiantes - Cuba '97 ecc.)

Esperienze e collaborazioni con: Eugenio Colombo, Massimo Urbani, Bruno Tommaso, Ettore Fioravanti, Pino Minafra, Gianluigi Trovesi, Enrico Rava, James Kirk, Antonello Salis e molti altri. 

DISCOGRAFIA:
"New Age From Italy" - Vol. 1 con O. M. Trio - Index Productions (1990)
"Nella Sala delle Arcate" con ZETEMA ENSEMBLE + E.Fioravanti, Steve Lacy, Glenn Ferris - ZETEMA RECORDS (1992)
"Nux erat" con Orchestra Utopia diretta da Bruno Tommaso + P. Minafra, E. Parker, G. Trovesi - CMC RECORDS (1993)
"Astral People" - flauti + live electronics - Prod. Gulliver Studios (1998)


Luca Sapio
voce, didjeridoo
Nato il 22 aprile 1975, studia belcanto come basso buffo presso il conservatorio di Frosinone. Interrompe gli studi accademici per approfondire il lessico jazzistico con Fabrizia Barresi e Maria Pia De Vito. Parallelamente porta avanti una ricerca sugli utilizzi non convenzionali della voce diventando uno dei massimi esperti in occidente di tecniche come il "Throat singing" (canto armonico) o l'"Umbo weti" che gli consentono di emettere più suoni contemporaneamente. Ha partecipato ai seminari italiani di David Hykes, Mark Murphy oltre ad avere avuto la possibilità di studiare alcune tecniche tradizionali della repubblica di Tuva (Mongolia) con Kongar Ol Ondar.

Per via del suo accostamento stilistico con Demetrio Stratos è stato il cantante dell'ultima formazione dello storico gruppo Area insieme a Giulio Capiozzo e ad Antonio Onorato con il quale ha partecipato a diversi festival tra cui ricordiamo l'ultima edizione del JVC Jazz Festival di Roma.

Tra le collaborazioni ricordiamo: Tony Scott, Cameron Brown, Ghera Popov, Paul Dabirè.

Attualmente è impegnato in diversi progetti che spaziano dal pop al jazz, oltre a svolgere attività seminaristica sul canto armonico e di ricerca presso la facoltà di etnomusicologia a Roma.

DISCOGRAFIA:
Omaggio a Demetrio Stratos - Mellow records (1999)

Pasquale Innarella (http://www.ijm.it/iannarella.html)
corno francese, sassofoni
Nato l'1 ottobre 1959 si diploma nel 1984 in corno francese.

Tra le sue numerosissime collaborazioni ricordiamo:
Mike Cooper, Renato Geremia, Mauro Orselli, Bruno Tommaso, Coo Streiff, Ettore Fioravanti, Pino Minafra, Ekkehard Jost, Sesi Tramontana, Daniel Studer, Roberto Bellatalla.

Attualmente è attivo come direttore di una banda di ottoni "la titubanda", ha un trio di musica radicale con il batterista Spera ed il contrabbasista Tedeschi, diversi gruppi di musica elettronica, dirige il festival romano di musica d'avanguardia "Controindicazioni" e svolge attività didattica.

DISCOGRAFIA:
Muoviti in libero jazz (Monitor records)
1991
About Monk con Giancarlo Schiaffini (Pentaflower records)
1993
Discanto (Le parc Records)
1994
The friendship of walnuts con Vittorino Curci, Mario Schiano (Splash records)
1996
Antifonie con la Villa Gordiani Band (Splash records)
1997
Pirotecnie sonore (Splash records)
1998

Pierpaolo Ranieri
basso elettrico
Nato il 16 maggio 1977 si diploma presso l'Università della Musica di Roma, approfondendo lo studio del basso elettrico con Luca Piarozzi, G. Gullotto e Massimo Moriconi, quello del contrabbasso con Andrea Avena.

Tra le sue collaborazioni ricordiamo Giulio Capiozzo, Michele Rabbia, Massimo Fedeli, Massimiliano Rosati, Claudio Colasazza, Arnaldo Vacca, Gianni Savelli, "Maggiolina jazz Urkestra", il "Roberto Spadoni quartet".

E' impegnato in una densa attività live in formazioni che spaziano dal jazz al pop tra cui ricordiamo il quartetto jazz rock "Subzero" (vincitore dei festival di Sant'Anna Arresi e Baronissi) ed il trio fusion romano "Post Virtual Phaze" di Fabio Cerrone.

DISCOGRAFIA:
Subzero omonimo

Pierpaolo Ferroni
percussioni
Nato il 13 dicembre 1972 inizia i suoi studi come autoditta, vince nel 1994 una borsa di studio per il Musicians Institute di Los Angeles bandita da un concorso nazionale bandito dall'A.W.F.

Torna nel
1988 negli Stati Uniti per studiare con il didatta Gary Chaffee, diventando così per meriti il referente italiano del Dipartimento di batteria di Gary Chaffee a Roma presso la struttura Timba.

Tra le sue collaborazioni ricordiamo O. Cataya (Spyrogyra) T. Panos (Steve Vay band), Teresa De Sio, Umberto Fiorentino, Pippo Matino, Massimo Moriconi, Alfredo Paixao.

Oltre a svolgere attività didattica presso l'Università della Musica di Roma, attualmente è impegnato in diversi progetti tra cui il trio fusion romano "Post Virtual Phaze" di Fabio Cerrone.

DISCOGRAFIA:
Montefeltro
1992



La terra brulica di accenti, linguaggi, timbri, Sheng cerca di essere il grandangolo per catturare il tutto in un unico paesaggio sonoro.

Il gruppo è attualmente impegnato nella registrazione di un disco ed in una densa attività live nei club romani.

Inoltre è in fase di realizzazione un disco con la collaborazione del filosofo Claudio Comandini.

Per contatti e informazioni:
Luca Sapio
email: lucasapio@libero.it
Tel.: 066896241 - 03296767800





Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Sheng

Questa pagina è stata visitata 7.528 volte
Data pubblicazione: 18/11/2000





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti