Jazzitalia - Artisti: Stefano Luigi Mangia
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Stefano Luigi Mangia
voce

Click here to read the english version

Cantante jazz diplomatosi col massimo dei voti al "Conservatorio Nino Rota" di Monopoli nella cattedra di Musica Jazz del Maestro Gianni Lenoci.
Nel 2006 vince un master inerente la Composizione & Improvvisazione Jazz che gli permette di studiare con i seguenti musicisti: Gianni Lenoci, Stefano Battaglia, Joelle Landre, Carlos Zingaro, Franco Degrassi, Paolo Damiani, Eugenio Colombo, Markus Stockhausen.

E' stato invitato a partecipare al "Festival di musica contemporanea Urticanti 2007", suonando/cantando alla presenza di Toshio Hosokawa. Il 16 Luglio 2008, in occasione della 4a edizione del festival Bari In Jazz, Stefano Luigi Mangia viene invitato a cantare in InstantOpera con Bobby McFerrin allArena delle Vittorie.

Il 24 Luglio 2009, in occasione della V edizione del Festival "Bari In Jazz", è invitato a partecipare al progetto "Sussuri", all’interno del quale scrive e cura personalmente l'arrangiamento di alcune composizioni originali e non per un organico di 5 voci, 1 dbass and percussions.

Ed ancora, ha suonato/cantato con grandi musicisti della scena jazzistica italiana ed internazionale, quali lo stesso Gianni Lenoci, Maurizio Quintavalle, Marcello Magliocchi, Gaetano Partipilo, Karl Berger e Ingrid Sertso, Steve Potts, Markus Stockhausen e Paolo Damiani (il quale ha diretto lHocus Pocus Orchestra, facendole eseguire una composizione dello stesso Stefano Luigi Mangia).

Nell'ambito degli studi e ricerche, il cantante jazz salentino, ha approfondito lo studio sulla vocalità mongola (canto difonico) con Tran Quang Hai; ha approfondito lo studio sulle tecniche di canto della tradizione Pakistano e Nord Indiana con Faheem Mazhar. Dal punto di vista vocale, attualmente interessato alla ricerca; per cui la sua predilezione verso studi inerenti le vocalità extra-europee e sulla "praticabilità dell'impossibile" (J. Cage); sulla composizione di musica contemporanea non convenzionale.

In tutto questo non viene meno il perfezionamento circa la vocalità tradizionale e le sue mille sfumature ricercate e applicate poi nelle esecuzioni delle songs.

Collaborazioni:
2008: Stefano Luigi Mangia in "EPHEMERAL2": [DISCO PUBBLICATO DALL'ETICHETTA SVIZZERA INSUBORDINATIONS NETLABEL ] Gianni Lenoci & Hocus_pocus Improvisers Orchestra ephemeral2 * ": freejazz & contemporary big ensemble:" 25 musicians are exploring the today's improvised music wide range of territories.
* 48 min 51 / VBRmp3 / 96Mo *

Discografia:
2009: Stefano Luigi Mangia feat.  Gianni Lenoci Painting on Wood Pittura su Legno (Leo Records)

Per contatti e informazioni:
Stefano Luigi Mangia
email: mangia_stefano@libero.it



Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Stefano Luigi Mangia

Questa pagina è stata visitata 1.770 volte
Data ultima modifica: 16/07/2009





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti