Jazzitalia - Artisti: Venanzio Venditti
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Venanzio Venditti
sax

Venanzio Venditti inizia lo studio di sassofono e pianoforte da privatista presso il conservatorio "A. Casella" di L'Aquila.

Dopo gli studi classici il suo interesse si volge all'armonia e all'improvvisazione e, quindi, al jazz, ragion per cui inizia a frequentare i corsi della Scuola Popolare di Musica di Testaccio (Roma) e, al contempo, partecipa a numerosi seminari tenuti sia nella capitale che altrove da musicisti di fama internazionale come George Garzone, Bob Berg, Rick Margitza, Jerry Bergonzi, Michael Brecker e David Liebman, conseguendo inoltre l'attestato del Corso di Perfezionamento di Jazz presso l'Accademia Romana di Musica.

Durante tutta la sua attività (compreso il periodo di formazione) suona e collabora con numerosi musicisti e in diverse formazioni, tra cui: Lab. Quartet, Andy Gravish, Karl Potter, Carlo Battisti, Pietro Lussu, Lorenzo Tucci, Pietro Ciancaglini, Fabrizio Sferra, Andrea Avena, Emanuele Basentini, Gegè Munari, Luca Mannutza, Maurizio Giammarco, Max D'Avola, Pietro Ciancaglini, Carlo Atti, Marco Valeri, Vincenzo Florio, Cicci Santucci, Leonardo Borghi, Giorgio Rosciglione, Paolo Cerrone, Marco Loddo, Nicola Angelucci, Daniele Scannapieco, Massimo D'Agostino, Stefano Cantarano, Danilo Rea, Paolo Mappa e molti altri.

Svolge attività concertistica con l'omonimo gruppo Venanzio Venditti Jazz Quartet, composto da Venanzio Venditti ai sassofoni tenore e soprano, Leonardo Borghi al pianoforte, Vincenzo Florio al contrabbasso e Marco Valeri alla batteria, musicisti già noti nel panorama jazzistico nazionale, date le molteplici e prestigiose collaborazioni in campo nazionale ed internazionale.
Per esigenze tecnico-stilistiche, il quartetto ha un organico strumentale che rispecchia in pieno le storiche formazioni della tradizione del jazz colto e composito delle decadi ‘50 e ‘60.
Le due forme stilistiche dell'Hard bop e del Cool Jazz, sbocciate sul finire degli anni '40 e sviluppatesi nella loro forma apicale negli anni '50, sono frutto della infaticabile ricerca creativa e della profonda conoscenza armonica, melodica, ritmica e strumentale di musicisti come Stan Getz, John Coltrane, Sonny Rollins, Dexter Gordon e Johnny Griffin (solo per citarne alcuni), i quali rappresentano tuttora uno dei modelli estetici oggettivamente più elevati affermatisi durante il secolo scorso.

Pertanto, il repertorio del Venanzio Venditti Jazz Quartet si basa essenzialmente su standard e composizioni originali intimamente caratterizzate da tali modelli stilistici.

Attualmente impegnato nelle fasi finali di produzione di una recente registrazione, realizzata presso gli studi della Casa del Jazz.


Venanzio Venditti
Let's move on



Per contatti e informazioni:
Venanzio Venditti
e-mail: venditti.venanzio@virgilio.it
myspace: www.myspace.com/venanziovenditti



Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Venanzio Venditti

Questa pagina è stata visitata 4.347 volte
Data ultima modifica: 30/06/2009





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti