Jazzitalia - Artisti: Walter Beltrami
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Walter Beltrami
chitarra

Walter Beltrami nasce a Brescia il 12 luglio 1974. Fin da ragazzino inizia a maturare un forte interesse per l'arte, dal disegno alla letteratura, dal teatro al cinema ed infine la musica.

Intraprende lo studio della chitarra e comincia presto ad esibirsi con varie formazioni, tra cui i Crazy Gentlemen, organico blues con il quale suona al festival di Nave Blues nel 1999, i Flat Four, band jazz-rock per la quale inizia anche la sua attività di compositore, i Blue Matter, a fianco del batterista argentino Christian Judurcha, e un trio dedicato alla musica di Jimi Hendrix.

Dopo essersi laureato in lingue e letterature straniere ha la possibilità di trasferirsi a Boston, dove studia performance e jazz composition al Berklee College of Music, con insegnanti quali Mick Goodrick, Ed Tomassi, Dave Santoro, Jon Damian.

Il suo interesse per la musica e per il jazz in particolare ha sempre coinciso con quello per la composizione. Si interessa inizialmente all'opera di Miles Davis, Wayne Shorter, Joe Henderson, John Coltrane, Bill Evans, Sam Rivers (compositori a cui renderà omaggio con il primo disco in trio) manifestando una particolare predilezione per pianisti e sassofonisti che con il tempo gli permetterà di maturare una concezione dello strumento personale. Successivamente la sua attenzione si rivolge alla musica classica, ai compositori del Novecento, alle avanguardie e alla scena jazzistica "europea".

Nel corso degli anni ha frequentato corsi e master classes tenuti da alcuni tra i più influenti musicisti del panorama jazzistico, tra cui Pat Metheny, Brandford Marsalis, Chris Cheek, Stefano Battaglia, George Duke, Scott Henderson, John Stowell, Pat Martino, Peter Bernstein, Walter Thompson, Silvye Courvoisier, continuando poi la sua formazione presso la Musikhochschule di Lucerna, dove studia con il chitarrista Kurt Rosenwinkel.

Nel 2002 parte in tour per la Spagna con la primissima formazione del Walter Beltrami Trio e registra il primo disco in quartetto con Giuseppe Gisone al sax, Duccio Venturini alla batteria e Riccardo Fioravanti al contrabbasso.

Nel 2003 forma il suo trio stabile, con il quale intraprende una fruttuosa collaborazione che ancora continua e che vede Emanuele Maniscalco alla batteria e Roberto Bordiga al contrabbasso.

Inizia nel frattempo ad interessarsi a molteplici forme di improvvisazione, suonando in svariati contesti non solo di impronta jazzistica, ma anche in ensemble di musica contemporanea, formazioni classiche e gruppi di musica improvvisata.

Con il Walter Beltrami Trio intraprende un'intensa attività concertistica e creativa. Nel novembre 2003 il gruppo vince il Premio Incroci Sonori Jazz di Moncalieri, registra il primo disco wb3 – Walter Beltrami trio (Philology w715) e partecipa a molti festival e rassegne jazzistiche in Italia.

Recentemente il gruppo è entrato in studio per registrare il secondo disco, di prossima pubblicazione.

Nel 2004 Walter Beltrami è tra gli 8 finalisti in tutto il mondo della First Gibson Jazz Guitar Competition al festival di Montreux e vince il Premio Luca Flores come miglior solista durante Barga Jazz 2004.

Da circa un anno e mezzo è inoltre impegnato a scrivere le musiche per un progetto ispirato ai lavori cinematografici del regista svedese Ingmar Bergman che registrerà a breve.

Parallelamente all'attività discografica e concertistica dirige i corsi di armonia e composizione jazz presso l'accademia di Rodengo Saiano a Brescia e tiene periodicamente seminari e laboratori sui vari aspetti dell'improvvisazione.

Si è esibito con Claudio Puntin, Kurt Rosenwinkel, Franco D'Andrea, Walter Thompson, Rainer Tempel, Emanuele Maniscalco, Roberto Bordiga, Daniel Kinzelman, Francesco Bearzatti, Francesco Bigoni, Giovanni Guidi, Claudio Filippini, Stefano Senni, Francesco Ponticelli, Danilo Gallo, Fulvio Sigurtà, Piero Delle Monache, Massimiliano Sorrentini, Riccardo Fioravanti, Lorenzo Conte, Valerio Abeni e molti altri.

Intervista di Jazzitalia a Walter Beltrami


Walter Beltrami
Paroximal Postural Vertigo




Walter Beltrami
Timoka




Walter Beltrami Trio
WB3


Per contatti e informazioni:
Walter Beltrami
email: info@walterbeltrami.com
web: www.walterbeltrami.com

 


Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Walter Beltrami

Questa pagina è stata visitata 7.580 volte
Data pubblicazione: 13/09/2005





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti