Jazzitalia - Live: Atina Jazz Winter 2013
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�


Atina Jazz Winter
IV Edizione

Atina, 4-5-6 gennaio 2013
di Vincenzo Fugaldi

Uno sfondo di monti innevati ha fatto da cornice ai luoghi del festival della cittadina della Valcomino, giunto quest'anno alla quarta edizione invernale, ma la cui versione estiva ha già superato il traguardo del venticinquennio. Condotte con entusiasmo e competenza da Maurizio Ghini ed Elide Di Duca, le tre giornate, realizzate in collaborazione con CamJazz e Jando Music, erano interamente dedicate ad alcune interessanti realtà del jazz italiano, con concerti in anteprima, tutti gratuiti, e presentazione di nuovi progetti. Alla musica si sono affiancati dei workshop realizzati in collaborazione con l'Università di Cassino (Comunicare lo spettacolo e Gestione del marchio e delle sponsorizzazioni), una mostra di fotografie di Andrea Boccalini, degustazioni di prodotti tipici e un breve tour della valle.

Dopo il Marco Valeri Quartet, che ha proposto in anteprima il cd «The Apple», appena pubblicato da Jando Music, lo spazio imponente del salone del Palazzo Ducale di Atina ha accolto il trio del pianista Alessandro Lanzoni, classe 1992, che insieme al contrabbasso di Matteo Bortone e alla batteria di Enrico Morello ha presentato le musiche del suo cd per l'etichetta CamJazz, «Dark Flavour». Ben supportato dalla ritmica, il pianista, sulla scena da anni nonostante la giovane età, ha spaziato tra brani originali (da citare il brano che dà il titolo al cd) e standard eseguiti con gusto, come nel caso delle monkiane Crepuscule With Nellie, addizionata di una introduzione a tempo libero, Introspection, e della coltraniana Satellite. La sua proposta si concreta in un modern mainstream padroneggiato con competenza.

Lo spazio suggestivo del Cantinone Visocchi ha ospitato la performance in solitario di Michele Rabbia, che sempre per CamJazz è autore del dvd «Dokumenta Sonum». Dedicato a John Cage e Carmelo Bene, il concerto multimediale del percussionista, creativo e concentrato, spaziava tra elettronica e suggestioni acustiche, evidenziando la convenzionalità dell'idea di separare ritmo, melodia, suono e rumore. Un gesto di poesia che ha ben pochi precedenti, coeso e affascinante nella sua semplicità e trasparenza, da parte di un artista ammirato da pubblico, critica e musicisti.

Premiato come miglior nuovo talento 2012 nel Top Jazz promosso dalla rivista Musica Jazz, il giovanissimo pianista Enrico Zanisi, in trio con Francesco Ponticelli al contrabbasso e Alessandro Paternesi alla batteria, ha suonato i brani contenuti nel suo ultimo cd (CamJazz), «Life Variations». La sostituzione del contrabbassista, che sul cd era Joe Rehmer, non ha nociuto all'insieme, e Zanisi ha evidenziato piena maturità compositiva ed esecutiva, mostrando di essersi ben meritato il riconoscimento ottenuto.

Enzo Pietropaoli ha presentato ad Atina le musiche contenute nel suo recentissimo cd «Yatra vol. 2», edito da Jando Music, alla testa del quartetto composto da Fulvio Sigurtà alla tromba, Julian Mazzariello al pianoforte e Paternesi alla batteria. Le musiche del quartetto del contrabbassista continuano a caratterizzarsi per senso melodico e freschezza, alternando splendide composizioni originali (In Praise Of B, Ricordi, Ogni domenica) a brani come Gracias a la vida di Violeta Parra, Tonight di David Bowie e Iggy Pop, Long Journey di Sarah Jarosz, brano che ha visto la suggestiva partecipazione dello zampognaro Diego Fusco. Il quartetto ha mostrato un affiatamento encomiabile, grazie al contributo di ciascuno, da Sigurtà che spaziava dalla massima liricità a un fuoco swingante, a Mazzariello che ha suonato con indomita perizia nonostante un infortunio alla schiena, a Paternesi col suo drumming musicalissimo ed entusiasta, al leader che si è prodotto in assolo colmi di grazia e leggerezza.

Il quintetto di Alessandro Paternesi, con Simone La Maida al sax alto, Enrico Zanisi al pianoforte, Federico Casagrande alla chitarra e Gabriele Evangelista al contrabbasso, ha recato ad Atina, raggruppate in due suite, le valide e articolate composizioni contenute nel cd «Dedicato», pubblicato nel 2012 dalla Radar. Pur penalizzato da un guasto all'amplificatore della chitarra a metà concerto, il quintetto, anche con il cambio di chitarrista (nel cd era Francesco Diodati), si è confermato fresco e comunicativo, e un ruolo di spicco, oltre al leader che ha scatenato la propria grande inventiva ritmica, era rivestito dal moderno e dinamico sax alto di La Maida, che in assolo ha palesato doti notevoli.

Il compito di chiudere il festival è toccato al trio New LoKomotive (Tommaso Folchetti, pianoforte e composizioni; Mario Mazzenga, basso fretless a cinque corde; Giulio Marcelli, batteria), che accoglieva nella formazione la pocket trumpet, il flicorno e l'elettronica di Luca Aquino. Dopo iniziali atmosfere sognanti a tratti debitrici della lezione evansiana, l'ingresso di Aquino ha fornito alla musica piglio e sicurezza, conducendola su terreni elettronici e contemporanei, ma anche su spazi colmi di swingante energia.






Articoli correlati:
22/10/2017

Una Striscia di Terra Feconda: "XX Edizione per il Festival Franco-Italiano di Jazz e Musiche Improvvisate ideato da Paolo Damiani, che ne cura la direzione artistica insieme ad Armand Meignan" (Vincenzo Fugaldi)

09/04/2017

Cinema Italia (Giuliani - Biondini - Pietropaoli - Rabbia)- Alceste Ayroldi

12/03/2017

Seven Sketches In Music (Paolo Damiani Double Trio)- Enzo Fugaldi

18/09/2016

Sounds From The Harbor (Tindiglia, Sheppard, Kamaguchi, Rabbia)- Gianni Montano

27/08/2016

Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei XXXVI: ""Sisong. Una canzone per Siso" il titolo dell'edizione 2016 dello storico festival calabrese, il primo senza la presenza del senatore Sisinio Zito, fondatore del festival deceduto dopo lunga malattia il 6 luglio scorso." (Vincenzo Fugaldi)

08/11/2015

Talos Festival 2015: "Il Talos edizione 2015 ha visto dei momenti nei quali l'arte dell'improvvisazione ha raggiunto livelli di creatività ineguagliabile." (Vincenzo Fugaldi)

25/10/2015

Doctor 3 (Doctor 3)- Antonella Chionna

11/05/2015

In Memoriam (S. Battaglia - M. Rabbia - E. Aarset)- Enzo Fugaldi

24/08/2014

Anything your little heart says (Triosonic (Rabbia, Maier, Battaglia))- Alceste Ayroldi

17/08/2014

Metti una sera con i Doctor 3: Al Multiculturita Summer Jazz Festival il noto trio suona una musica che "...prende per mano il pubblico, lo corteggia e lo trascina in percorsi musicali estemporanei dai risvolti imprevedibili..." (Alessandra V. Monaco)

21/07/2014

Vinodentro (Paolo Fresu)- Alceste Ayroldi

13/07/2014

E sei arrivata tu (Emanuele Belloni)- Francesco Favano

16/06/2014

Doctor 3 proudly presents "Doctor 3": "...di come i padri abbracciarono i figlioli prodig(h)i. La formula è quella solita: classici del rock/pop rivisitati in chiave jazz, più qualche standard." (Monica Mazzitelli)

15/06/2014

Pietropaoli e Viterbini, il Futuro è Primitivo: "Ho cercato di esprimere il mio amore per la musica acustica, per il suono puro dello strumento, senza intermediazioni, la ricerca della emozione, con estrema semplicità." (Monica Mazzitelli)

06/01/2014

ParmaJazz Frontiere 2013 - IIa Parte: "Michele Rabbia ed Eivind Aarset, Franco d'Andrea Trio, Factor-Y Trio, Evelina Petrova Duo" (Nina Molica Franco)

25/11/2013

Yatra Vol. 2 (Enzo Pietropaoli Quartet)- Enzo Fugaldi

13/10/2013

Roccella Jazz Festival 2013: Trentatreesima edizione per il festival calabrese che, con una nuova direzione artistica, e' stato dedicato quest'anno alla tema della pace. (Vincenzo Fugaldi)

15/09/2013

The Golden Circle (F.Bosso, R.Giuliani, M.Di Leonardo, E.Pietropaoli): "Una formazione che, viste le premesse di affiatamento ed autorevolezza, si inserisce da subito ai vertici del jazz, italiano e non solo." (Roberto Biasco)

28/07/2013

SPL (Fulvio Sigurtà)- Alceste Ayroldi

16/06/2013

Dokumenta Sonum (Michele Rabbia)- Enzo Fugaldi

28/04/2013

Blue From Heaven (Pierluigi Balducci)- Gianni Montano

24/02/2013

Sei domande a: L.Aquino, J.Mazzariello, A.Paternesi, E.Pietropaoli, M.Rabbia, F.Sigurtà, E.Zanisi: "L'insegnamento, gli spazi e i festival, il jazz europeo e americano, i media la discografia..." (Vincenzo Fugaldi)

17/02/2013

Il Caffè Delle Americhe (Angelo Valori & M. Edit Ensemble)- Gianni Montano

29/09/2012

European Jazz Expo #1: Stanley Jordan, Giovanni Guidi, Cristina Zavalloni, Livio Minafra, Javier Girotto, Enzo Pietropaoli, Claudio Filippini, Enrico Rava e il PM Lab (V. Fugaldi, F. Truono)

26/05/2012

IIIa Edizione di "Suoni Ritmi, Parole dal Mondo" e concerto di Riccardo Arrighini con la Filarmonica Sestrese (Gianni Montano e Andrea Gaggero)

08/08/2011

Südtirol Jazz Festival: "Il festival altoatesino prosegue nella direzione intrapresa dal direttore artistico Klaus Widmann, confermando e ampliando il suo ruolo di varco di comunicazione tra Italia e Europa, senza trascurare il grande jazz e le novità provenienti dagli Stati Uniti. La moltitudine di eventi che si svolgono nella stessa giornata su palcoscenici dislocati in numerose località del'Altoadige ci ha consentito di seguire un proprio itinerario di ascolti, iniziato il 27 giugno, che ha potuto coprire solo una parte di concerti." (Vincenzo Fugaldi)

26/06/2011

European Jazz Expo 2011: Cinquanta concerti in quattro giorni, stand di case discografiche e case editrici del settore ma anche di specialità alimentari tipiche, un bellissimo allestimento destinato ai bambini con percorsi didattici sulla musica e soprattutto circa 200 artisti in gioco per una kermesse che ha saputo spaziare tra Jazz, ma anche world music, e non solo, dando vita ad un'intensa manifestazione che ha illuminato di festa e cultura il Parco di Monte Claro.(D. Floris, D. Crevena)

29/01/2011

Giovanni Guidi & The Unknown Rebel Band feat. Gianluca Petrella: "Un'interessante progetto proposto da una band che si impone a giusto merito come una delle realtà più gradite ed originali del panorama jazzistico italiano. Eccellente il lavoro del giovane leader nella guida dell'ensemble e nella costruzione delle strutture armoniche, dimostrando di avere tutte le carte in regola per poter diventare, in un futuro potenzialmente prossimo, un jazzista di livello internazionale." (Andrea Valiante e Francesco Tromba)

16/08/2010

Igloo (Remo Anzovino)- Antonio Terzo

26/07/2010

Duolosophy (Enzo Pietropaoli- Emanuele Rastelli) - Marco Buttafuoco

06/01/2010

L'Opera va/Carmen (Enrico Rava)- Marco Buttafuoco

26/12/2009

10/15 (Javier Girotto & Aires Tango) - Fabrizio Ciccarelli e Andrea Valiante

01/11/2009

The Unknown Rebel Band (Giovanni Guidi) - Vincenzo Fugaldi

21/06/2009

Bologna, Ravenna, Imola, Correggio, Piacenza, Russi: questi ed altri ancora sono i luoghi che negli ultimi tre mesi hanno ospitato Croassroads, festival itinerante di musica jazz, che ha attraversato in lungo e in largo l'Emilia Romagna. Giunto alla decima edizione, Crossroads ha ospitato nomi della scena musicale italiana ed internazionale, giovani musicisti e leggende viventi, jazzisti ortodossi e impenitenti sperimentatori... (Giuseppe Rubinetti)

15/03/2009

Nota di Basso (Enzo Pietropaoli)

22/11/2008

Eventi in Jazz di Busto Arsizio: "Dopo il successo degli anni scorsi, anche questo autunno a Busto le calde note del jazz hanno acceso la vita culturale cittadina. Dal 18 ottobre gli "Eventi in Jazz", giunti alla VI edizione, hanno portato, come da consuetudine, artisti di grandissimo livello nei principali teatri cittadini quali il Sociale, il Manzoni, il Lux, Fratello Sole, con un cartellone davvero invidiabile." (Alessandro Carabelli)

19/08/2008

Reggio Top Jazz Festival 2008: "Il sondaggio fra i critici specializzati che il mensile Musica Jazz dedica da ben cinque lustri al meglio del jazz in circolazione, in questo venticinquesimo anno è stato per la prima volta incentrato esclusivamente sul jazz italiano. Da qui la nascita del Reggio Top Jazz Festival, che nella prima edizione ha schierato buona parte dei vincitori del referendum, durante quattro serate primaverili nella città di Reggio Calabria." (E. Fugaldi - G. Taormina)

22/06/2008

Downtown (Roberto Cecchetto)

21/06/2008

Tango Fugato (Francesco Venerucci)

25/01/2008

Divino Jazz 2007, Musica, danza, vino ed altro per palati raffinati: "...il Jazz ha ricoperto il ruolo primario con una trasversalità di contenuti ed atmosfere, che hanno sempre mantenuto alta l'attenzione ed il gradimento dell'uditorio. Il programma, infatti, ha presentato un alternarsi di accezioni espressive che sono apparsi più nelle loro significative peculiarità, che negli evidenti contrasti stilistici." (Francesco Peluso)

15/09/2007

La quinta stagione (Roberto Giglio)

01/02/2007

Journey to Donnafugata (Salvatore Bonafede)

17/11/2006

For the time being (Salvatore Bonafede)

19/03/2006

So Right (Maria Pia De Vito)

16/03/2006

I Doctor 3 a Villa Celimontana 2005 (Stefano Ramaccia)

15/12/2005

Stravagario 2 (Stefano Battaglia e Michele Rabbia )

22/05/2005

Intervista tripla a Danilo Rea, Massimo Manzi ed Enzo Pietropaoli. Abbiamo posto lo stesso schema di domande a tutti e tre gli artisti rilevando molte affinità nell'approccio e nella visione attuale della musica, nei fattori predominanti che hanno influenzato le proprie scelte artistiche... (Marco Losavio)

31/08/2004

Antonello Salis e Michele Rabbia a Villa Guariglia: "...Musica della variazione, dove l'imprevedibile diventa la norma e i molteplici cambi di direzione mettono in campo una serie di "figure musicali" che sottintendono una logica quasi teatrale nella realizzazione delle frasi, negli sviluppi improvvisativi..." (Olga Chieffi)

31/05/2004

Scompare tragicamente l'Avv. Vittorio Fortuna. Ideatore della manifestazione Atina Jazz, viene ricordato da Giuppi Paone, direttore artistico dei seminari.

24/04/2003

Stravagario (Michele Rabbia e Stefano Battaglia)





Video:
Chet Baker live in Isernia 1981 - "Just Friends" (Exclusive - Very Rare Live Version)
La sera del 24 ottobre 1981, presso il Cinema-Teatro "Fasano" di Isernia, Chet Baker si esibì in un memorabile concerto, accompagnato d...
inserito il 04/06/2010  da HandEyeFamilyMusic - visualizzazioni: 5035


Inserisci un commento


© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.


Questa pagina è stata visitata 2.541 volte
Data pubblicazione: 09/02/2013

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti