Jazzitalia - Live: Castroreale Jazz Festival 2014
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�


Castroreale Jazz Festival 2014

31 luglio - 2 agosto 2014
di Nina Molica Franco
foto di Alessandra Genovese

Nel piccolo borgo siciliano dal sapore medievale, il Castroreale Jazz Festival giunge alla sua quattordicesima edizione proponendo, nella suggestiva cornice di Piazza Peculio, tre serate all'insegna del jazz.

Antonio Onorato e Toninho Horta "From Napoli to Belo Horizonte"
L'onore e l'onore di aprire le danze spetta a Antonio Onorato e Toninho Horta con il loro nuovissimo progetto From Napoli to Belo Horizonte, titolo emblematico ed evocativo di ciò che i due artisti hanno presentato sul palco. Un concerto in cui l'Italia e il Brasile si sono confrontati, senza alcuna sfida, semplicemente per diletto e per mostrare quanto le due culture, anche se distanti, siano tra loro complementari. Una musica che unisce due musicisti totalmente diversi: l'uno, Horta, alla chitarra acustica con il suo intenso senso del ritmo pizzica le corde del suo strumento quasi come se fosse un'arpa e l'esito musicale è caratterizzato da una impareggiabile fluidità sonora capace di fare da accompagnamento, ma anche di prendere con prepotenza la parola per raccontare storie che sanno di leggerezza, di spensieratezza. Egli, inoltre, introduce in ogni brano il suo vocalizzo imitativo delle melodie, prontamente ripreso alla chitarra dal suo compagno di avventura. Onorato, dal canto suo, si muove abilmente tra le sue chitarre elettriche stagliandosi sulla ritmica di Horta e, sciorinando note, si lascia trasportare divenendo assolutamente parte dell'universo sonoro che insieme, i musicisti, stanno creando. Horta e Onorato hanno presentato i brani tratti dal loro lavoro discografico From Napoli to Belo Horizonte, emblema di una collaborazione tra i due che va avanti da oltre un quindicennio, ma sono riusciti a ritagliarsi due momenti in cui ognuno di loro si è mostrato in solo davanti al pubblico e ha reso la particolarità musicale della propria terra e del bagaglio culturale a cui costantemente attinge. In particolare, interessante il primo brano in solo di Onorato, una variazione su tema della famosissima Caravan Petrol di Carosone, ricca di contrasti tra suoni acuti e gravi e con un ritmo frenetico e intense climax. Horta, invece, ha eseguito, oltre che la sua Pilar, una rilettura della celebre Moon River con la quale ha regalato un momento di intensa dolcezza. I due musicisti hanno poi salutato insieme il pubblico con una grande ilarità e spontaneità assolutamente in linea con la musica ricca di spensieratezza e di ritmo alla quale hanno dato vita durante tutto il concerto.

Enrico Pieranunzi Piano Solo
Con le melodie e i racconti intensi di Enrico Pieranunzi il Castroreale Jazz Festival si tinge di tonalità raffinate e colte. Il grande maestro, con il suo tocco morbido ed estremamente dinamico, ha, sin dall'inizio, omaggiato la terra siciliana con Lighea, una melodia incantata che trova il suo diretto riferimento nella letteratura di Giuseppe Tomasi di Lampedusa. Le dita di Pieranunzi scivolano sul piano con grande facilità rendendo un suono che, anche quando la tonalità minore sembra incupirlo, è dotato di una spiccata brillantezza. Le note sfuggono veloci, ma ogni accento è marcato a dovere, così da segnalare ogni passaggio ritmico in maniera netta e decisa. E così accade in Castle of Solitude, un brano che a dispetto del titolo è assolutamente energico e allegro. Il modulo melodico si ripete, ma tra una ripetizione e l'altra c'è una infinita varietà di colori sonori. Dalle note decise si passa poi al coinvolgimento più puro dell'appassionato valzer Les Amants. Ogni brano che Pieranunzi esegue rappresenta una storia che egli prontamente racconta a parole, ma sono le note a dipingere nitidamente i tratti del racconto. E così in Les Amants è possibile immaginare il volteggiare appassionato dei due amanti che si cercano così come le dita di Pieranunzi cercano i tasti del pianoforte. L'atmosfera spagnola ricca di romanticismo e di lirismo si percepisce in brani come El canto de los dias o Horizontes finales, brani che mostrano un Pieranunzi particolarmente coinvolto e intento a delineare una musica che tende sempre verso l'infinito. Naturalmente il pianista ha eseguito per lo più sue composizioni, ma non è mancato l'omaggio a Gerhswin e Fats Waller. Pieranunzi si lascia trasportare dal momento e sulla scia della conversazione che intavola con il pubblico decide quale sia il brano migliore e più adatto alla situazione. La sua poetica si contraddistingue per la grande raffinatezza che pervade ogni brano e, sicuramente, Ein Li Milin ne è l'emblema: titolo ebraico per un brano malinconico, ricco di espressività ed intenso, in cui le note raccontano una storia superando la superfluità delle parole.

Fùtbol - Peppe Servillo, Javier Girotto, Natalio Mangalavite
Un finale assolutamente esplosivo per il Castroreale Jazz Festival che, con il tridente Servillo, Girotto, Mangalavite, va a segno più volte centrando appieno le preferenze del pubblico. La metafora calcistica probabilmente non è mai stata così calzante nel mondo del jazz, ma il nuovo lavoro di questo trio esplosivo la rende d'obbligo. Peppe Servillo, Javier Girotto e Natalio Mangalavite hanno presentato Fùtbol, un progetto molto ardito in cui musica, canto e letteratura si uniscono insieme creando un mix davvero coinvolgente, che trae origine dall'omonimo testo di Osvaldo Soriano. Un concerto-spettacolo che vede come protagonisti tre artisti poliedrici ed eclettici. Peppe Servillo ha letteralmente incantato la platea con le sue letture dense di teatralità di stralci del testo di Soriano e il suo canto altrettanto teatrale sembra quello di un eterno cantastorie. Javier Girotto e Natalio Mangalavite dal canto loro sono i perfetti compositori di una musica ora seria ora ilare e allegra in cui è costante l'andamento ballabile e a tratti swing. Un eterno carnevale di note attraverso il quale, in ogni parentesi musicale, i due musicisti riescono a manifestare tutto il proprio genio, arricchito ovviamente dalla teatralità del canto di un Servillo istrionico, ma sempre preciso e misurato. Girotto è, come sempre, abile a destreggiarsi tra sax baritono, soprano e flauto, ma per l'occasione si avvale anche di un tom e diventa percussionista. In particolare al sax baritono, Girotto è capace di rendere un suono sempre pastoso e coinvolgente senza per questo tralasciare la ritmica serrata e con intensi crescendo. Natalio Mangalavite si distingue per una personalità artistica particolarmente interessante, che gli permette di accompagnare col suo piano il canto di Servillo e le melodie di Girotto, senza per questo essere relegato nell'ombra. Anzi, egli ha la straordinaria capacità di recitare sempre una parte da protagonista e ritagliarsi un cono di luce costantemente. Molto particolare il risultato che si ha quando al suono della tastiera unisce l'elettronica e la sua voce che dapprima si manifesta sotto forma di un falsetto etereo e poi, invec, e si mostra in tutte le sue sfumature, mantenendo sempre un'intonazione assolutamente invidiabile. Dallo scenario calcistico di Fùtbol in cui racconto e musica creano una trama fittissima, si passa a quello molto romantico di un amore che nasce dietro le quinte di un film hollywoodiano. Resta quindi inalterata l'idea del racconto come parte fondamentale di ogni atto musicale che è vita raccontata attraverso le parole, i suoni, i ritmi. Ma la parentesi d'amore dura poco, perchè l'eterna metafora calcistica ha la meglio e domina l'intero spettacolo. Mangalavite e Girotto continuano imperterriti a giocherellare con le note seguendo pattern melodici affatto scontati e sempre coinvolgenti. E il finale non poteva che essere altrettanto denso di emozione con una versione molto sofisticata e delicata di Felicità di Lucio Dalla.

Una conclusione davvero perfetta per questa quattordicesima edizione del Castroreale Jazz Festival che, come sempre, non delude le aspettative e coglie l'occasione per collocare nella cornice suggestiva di quello che è uno dei borghi più belli d'Italia una musica altrettanto densa di emozioni.






Articoli correlati:
15/07/2017

Javier Girotto & Bebo Ferra: "...abilità e padronanza tecnica, qui assoluta, sempre al servizio della musica e della possibilità di comunicare con l'altro." (Andrea Gaggero)

09/04/2017

Gravity Train (Oz Robù Trio feat. Javier Girotto)- Gianni Montano

07/01/2017

Javier Girotto & Fabio Giachino Duo: "Se per Giachino la musica è danza lieve, citazione colta e fulminea, gioco e diletto, talvolta quasi fanciullesco, in Girotto è fuoco e carne, è storia, cultura e politica personale e del proprio paese d'origine." (Andrea Gaggero)

02/10/2016

Atrìo (Atrìo)- Alceste Ayroldi

15/08/2016

Castroreale-Milazzo Jazz 2016: "...un feeling contagioso e intenso per il duo Sarah Jane Morris & Tony Remy e una ricchezza ritmico-melodica per il Volcan Trio di Gonzalo Rubalcaba in due siti di grande bellezza..." (Vincenzo Fugaldi)

13/12/2015

Sentimentale - Dedicato a Lelio Luttazzi (Barbara Errico)- Niccolò Lucarelli

19/07/2015

Messina Sea Jazz 2015: "Quattro serate all'insegna del jazz, otto formazioni, una grande orchestra e un unico prezioso fil rouge: la Sicilia." (Nina Molica Franco)

05/07/2015

Bluestop Live (Enrico Intra - Enrico Pieranunzi)- Enzo Fugaldi

25/05/2015

Oslo (Terje Gewelt, Enrico Pieranunzi, Anders Kjellberg)- Enzo Fugaldi

24/02/2015

Live alla Casa del Jazz (Pippo Matino Joe Zawinul Project)- Nina Molica Franco

25/01/2015

Love and Groove: Live at The Place (Pippo Matino - Silvia Barba Bassvoice Project)- Nina Molica Franco

05/01/2015

The Day After The Silence - 1976 Piano Solo (Enrico Pieranunzi)- Alceste Ayroldi

09/11/2014

Thank You (Mario Nappi Feat. Javier Girotto)- Nina Molica Franco

08/11/2014

Il giro d'Italia a bordo di un disco - Stefano Mastruzzi, Camilla Records: "La discografia non è affatto defunta, semplicemente deve cambiare muta e rinnovarsi per adeguarsi ai tempi. Scoprire il talento, coltivarlo, assecondarlo, contrastarlo e portarlo alla maturità artistica è una missione." (Alceste Ayroldi)

16/09/2014

Il giro d'Italia a bordo di un disco - Fabrizio Salvatore, Alfa Music: "Libertà, creatività, passione per la musica, il piacere di fare un lavoro che ti piace." (Alceste Ayroldi)

13/07/2014

Vittoria Jazz Festival 2014: "Settima edizione per il festival diretto da Francesco Cafiso che, con valide proposte artisiche unite a innumerevoli iniziative collaterali, riempie la splendida piazza Enriques in ogni serata..." (Vincenzo Fugaldi)

23/06/2014

Sight Reading System - Lettura A Vista Per Chitarra (Massimo Greco)- Marco Losavio

01/06/2014

Torino Jazz Festival 2014: "...terza edizione, la seconda con la direzione artistica di Stefano Zenni ed è premiato ancora una volta da un lusinghiero successo di pubblico." (Gianni Montano)

03/02/2014

Seven (Dino e Franco Piana Septet)- Andrea Gaggero

02/02/2014

Intervista a Luca Pirozzi: "L'importante è avere voglia di esplorare, di giocare con la musica, e cercare di non mettere dei paletti che escludono visioni più ampie e rischiano di auto-ghettizzarsi in ambiti particolari di genere." (Alceste Ayroldi)

20/10/2013

Talos Festival 2013: Dopo una sosta forzata, rinasce nel 2012 grazie al formidabile agitatore culturale Pino Minafra e giunge quest'anno al ventennale con un grande successo di pubblico. (Vincenzo Fugaldi)

13/10/2013

Roccella Jazz Festival 2013: Trentatreesima edizione per il festival calabrese che, con una nuova direzione artistica, e' stato dedicato quest'anno alla tema della pace. (Vincenzo Fugaldi)

05/10/2013

Multiculturita Summer Jazz Festival - XI Edizione: Il Contest con una "lotta all'ultima nota", i concerti con Nuevo Tango Ensamble, Fabularasa feat. Gabriele Mirabassi, il "BassVoice project" di Pippo Matino - Silvia Barba e il CorLeone di Roy Paci. (N. Molica Franco - M. Losavio)

15/09/2013

'E strade ca portano a mare (Mario Romano Quartieri Jazz)- Gennaro Pasquariello

15/09/2013

Castroreale Jazz Festival 2013: L'inedito duo tra Cristina Zavalloni e Alfonso Santimone e il "Trio Campato in Aria" di Mauro Ottolini per la tredicesima edizione di Castroreale Jazz. (Vincenzo Fugaldi)

15/09/2013

Quattro chiacchiere con...Natalio Mangalavite: "Sono latino e molto. Questo esce sempre qualunque musica io suono. Non posso fare diversamente." (Alceste Ayroldi)

12/08/2013

Vicenza Jazz New Conversations (IIa parte): l'Orchestra del Teatro Olimpico con Enrico Pieranunzi e Pedro Javier Gonzales, la Mike Stern/Bill Evans Band per la XVIII Edizione di Vicenza Jazz New Conversations intitolata "Nel fuoco dei mari dell'Ovest. West Coast and the Spanish Tinge" (Giovanni Greto)

28/04/2013

Angelus (Antonio Onorato)- Francesco Favano

31/03/2013

Live At Village Vanguard (Enrico Pieranunzi Trio)- Marco Losavio

17/02/2013

Il Caffè Delle Americhe (Angelo Valori & M. Edit Ensemble)- Gianni Montano

29/09/2012

European Jazz Expo #1: Stanley Jordan, Giovanni Guidi, Cristina Zavalloni, Livio Minafra, Javier Girotto, Enzo Pietropaoli, Claudio Filippini, Enrico Rava e il PM Lab (V. Fugaldi, F. Truono)

24/06/2012

Voices (Paolo Di Sabatino)- Giovanni Greto

14/05/2012

D'impulso (Nuevo Tango Ensamble) - Alceste Ayroldi

22/04/2012

"Concerto e intervista dopo una settimana al Village Vanguard di New York insieme a Scott Colley e Antonio Sanchez per presentare il nuovo album 'Permutation', segno di un importante cambiamento artistico." (Marco Losavio)

13/02/2012

Pangea (J. Girotto - Sax Four Fun)- Alessandro Carabelli

04/02/2012

All'estero posso suonare come mi viene e fare buona musica, in Italia non è semplice. Ecco, in questo caso io la chiamo italietta. Se fai delle scelte che sono meno collocabili nel suono che l'Italia riconosce, fai più fatica a esprimerti, hai meno opportunità, meno spazi, meno possibilità. (Vincenzo Fugaldi)

21/01/2012

Sin Lugar A Dudas (Cordoba Reunion) - Cinzia Guidetti

21/01/2012

"...tutti i musicisti si ritagliano un loro assolo lasciando ampio spazio all'improvvisazione che fa sì che ogni serata del gruppo sia sempre diversa e ricca di novità. Sotto si fondono non solo ritmi argentini, ma di tutto il Sud America, contaminati anche dall'Europa dove i quattro vivono e lavorano spesso." (Cinzia Guidetti, Francesco Truono)

21/01/2012

"l'unica cosa che rimane da fare è sensibilizzare la popolazione e spiegare loro che il jazz, come la musica popolare e come tutte le musiche che sono di ricerca, sono importanti perchè fanno parte della cultura di un popolo."

12/11/2011

Serravalle Jazz 20011: "...una kermesse ricca e gratuita. Nel numero consistente di appuntamenti organizzati non tutti sono stati all'altezza delle aspettative, ma la rassegna ha fornito un quadro abbastanza diversificato su quanto "gira" attualmente nel jazz o nei suoi dintorni." (G. Montano, A. Gaggero)

22/10/2011

Castroreale Jazz Festival: "La suggestiva cornice della piazza Pertini di Castroreale in provincia di Messina, una piccola perla dei Peloritani, accoglie da oltre un decennio un festival diretto con passione da Piero Salvo insieme a un ristretto numero di validissimi collaboratori. Quest'anno, dopo la serata iniziale dedicata al violoncellista Ernest Reijseger in trio con Harmen Fraanje e Mola Sylla, si sono esibiti Rita Marcotulli con Francesco Bearzatti, lo ZZ Quartet di Simone Zanchini e il grande contrabbassista francese Renaud Garcia-Fons." (Vincenzo Fugaldi)

22/10/2011

Alrededores De La Ausencia (Javier Girotto) - Alceste Ayroldi

09/10/2011

XXIV Edizione Festival Internazionale Time in Jazz: "Dopo Acqua e Aria, quest'anno è la Terra protagonista, a partire dal senso stretto come terreno su cui si cammina, si vive, si suona fino a giungere al senso lato come pianeta." (Viviana Maxia)

11/09/2011

Variazioni Su Tema (Marcotulli, Girotto, Biondini) - Alceste Ayroldi

31/07/2011

Girotto-Servillo-Mangalavite: "Una cornice suggestiva, Fonti di Pescaia a Siena, un'organizzazione impeccabile, quella del festival Voci di Fonte; un' intesa ineccepibile, quella tra i grandi artisti che, questa volta, unisce il trio Girotto-Servillo-Mangalavite." (Pietro Scaramuzzo)

03/07/2011

Breathing (Antonio Onorato)- Gennaro Pasquariello

26/06/2011

European Jazz Expo 2011: Cinquanta concerti in quattro giorni, stand di case discografiche e case editrici del settore ma anche di specialità alimentari tipiche, un bellissimo allestimento destinato ai bambini con percorsi didattici sulla musica e soprattutto circa 200 artisti in gioco per una kermesse che ha saputo spaziare tra Jazz, ma anche world music, e non solo, dando vita ad un'intensa manifestazione che ha illuminato di festa e cultura il Parco di Monte Claro.(D. Floris, D. Crevena)

08/05/2011

Bergamo Jazz - March'In Jazz - XXXIII Edizione: Bollani, Pieranunzi, Corea, Burton, Landgren, Klee, Gil, Albora Trio: "Il meglio del jazz parte sempre da Bergamo che manda agli archivi l'ultima edizione firmata artisticamente da Paolo Fresu con un ottimo riscontro in termine di gradimento e partecipazione. La prossima edizione vedrà la direzione artistica di Enrico Rava" (di Vittorio Pio)

06/03/2011

Luna Del Sud (Paolo Di Sabatino Trio with Horns)- Enzo Fugaldi

26/02/2011

Enrico Pieranunzi in solo "Wandering": "E' sempre un piacere assistere ad un'esibizione in solo di Enrico Pieranunzi, valoroso pianista e ottimo intrattenitore. Il concerto si dipana fra brani originali e qualche standards, cuciti insieme da una presentazione ricca di ironia e soprattutto di auto-ironia." (Gianni B. Montano)

24/11/2010

30th Anniversary Concerts (Zlatko Kaucic) - Fabrizio Ciccarelli e Andrea Valiante

05/09/2010

Roccella Jazz Festival 30a Edizione: "Trent'anni e non sentirli. Rumori Mediterranei oggi è patrimonio di una intera comunit? che aspetta i giorni del festival con tale entusiasmo e partecipazione, da far pensare a pochi altri riscontri". La soave e leggera Nicole Mitchell con il suo Indigo Trio, l'anteprima del film di Maresco su Tony Scott, la brillantezza del duo Pieranunzi & Baron, il flamenco di Diego Amador, il travolgente Roy Hargrove, il circo di Mirko Guerini, la classe di Steve Khun con Ravi Coltrane, il grande incontro di Salvatore Bonafede con Eddie Gomez e Billy Hart, l'avvincente Quartetto Trionfale di Fresu e Trovesi...il tutto sotto l'attenta, non convenzionale ma vincente direzione artistica di Paolo Damiani (Gianluca Diana, Vittorio Pio)

27/06/2010

Presentazione del libro di Adriano Mazzoletti "Il Jazz in Italia vol. 2: dallo swing agli anni sessanta": "...due tomi di circa 2500 pagine, 2000 nomi citati e circa 300 pagine di discografia, un'autentica Bibbia del jazz. Gli amanti del jazz come Adriano Mazzoletti sono più unici che rari nel nostro panorama musicale. Un artista, anche più che giornalista, dedito per tutta la sua vita a collezionare, archiviare, studiare, accumulare una quantità impressionante di produzioni musicali, documenti, testimonianze, aneddoti sul jazz italiano dal momento in cui le blue notes hanno cominciato a diffondersi nella penisola al tramonto della seconda guerra mondiale" (F. Ciccarelli e A. Valiante)

09/05/2010

Emmanuel (Antonio Onorato)- Rossella Del Grande

09/05/2010

Intervista a Bebo Ferra: Io sono e resto un musicista di jazz. "Se le basi del linguaggio jazz sono comuni la nostra storia ci obbliga a differenziarci dagli improvvisatori d'oltreoceano. E non è solo un esigenza artistica. Io voglio raccontare, far sentire, qualcosa di me, delle mie origini, della la terra in cui sono nato. Non vuol dire che devo improvvisare su materiali sardi. Vuol dire che vorrei che la mia anima venisse in qualche maniera narrata dalla mia musica" (Marco Buttafuoco)

18/03/2010

Javier Girotto Jazz Quartet a Monopoli: "Ho riunito una squadra straordinaria, composta da musicisti di alto livello - ha dichiarato Francesco Angiuli - è stato molto emozionante poter ascoltare la loro 'voce interpretativa' nei brani di mia composizione, così come è stato molto stimolante suonare per la prima volta dei brani di composizione di Girotto, Gwiss e Smimmo, i quali si sono dimostrati molto professionali in tutto". (Pasquale Raimondo)

18/01/2010

Acariciando El Rio (Virginia Viola Rayuela Group) - Alceste Ayroldi

26/12/2009

10/15 (Javier Girotto & Aires Tango) - Fabrizio Ciccarelli e Andrea Valiante

09/11/2009

Accoppiamenti Giudiziosi (Barbara Raimondi) - Luca Labrini

25/10/2009

Giunto alla 29a edizione il Roccella Jazz Festival sotto il titolo "Rumori Mediterranei" propone quest'anno trenta concerti in undici giorni con i più grandi artisti della scena internazionale. Una rassegna itinerante partita da Reggio Calabria e che, toccando diverse località, si è conclusa nella sua città natìa Roccella Jonica con i consueti quattro giorni di musica e appuntamenti collaterali. (Vincenzo Fugaldi)

04/10/2009

Reincarnation Of a Lovebird (Pietro Ciancaglini) - Alceste Ayroldi

08/08/2009

Enrico Pieranunzi, "Scarlatti Jazz" nell'ambito di "Musica ai Fari", a Venezia, presso la Basilica dei Frari: "Il pubblico si è lasciato trasportare con estrema concentrazione in questo viaggio dall'Italia alla Spagna, rapito dal tocco del pianista romano, la cui sonorità si diffondeva lungo gli immensi spazi della chiesa..." (Giovanni Greto)

27/07/2009

Two Parallel colours (Eddy Palermo Antonio Onorato)- Cinzia Guidetti

20/07/2009

Dall'8 al 30 maggio si è tenuta a Cagliari la 12a edizione della Rassegna "Forma e Poesia nel Jazz". Jazz: come dalla forma può scaturire la poesia. Chiacchierata con Nicola Spiga sulla rassegna jazz di primavera. (di Viviana Maxia)

06/06/2009

Dream Dance (Pieranunzi Johnson Baron)

13/05/2009

Intervista a Javier Girotto: "In Italia ci sono tantissimi grandi talenti, il livello dei musicisti è, secondo me, uno dei migliori al mondo, ma vedo che si rischia poco nella ricerca di fare nuove cose, s'imita troppo rifacendosi al passato e si creano poche cose originali e sperimentali..." (Elide Di Duca)

05/01/2009

i 376 scatti di Francesco Truono a Umbria Jazz Winter 2008 - 2009.

11/12/2008

Chromosome (Giorgio Ferrera Quartet)

22/11/2008

Eventi in Jazz di Busto Arsizio: "Dopo il successo degli anni scorsi, anche questo autunno a Busto le calde note del jazz hanno acceso la vita culturale cittadina. Dal 18 ottobre gli "Eventi in Jazz", giunti alla VI edizione, hanno portato, come da consuetudine, artisti di grandissimo livello nei principali teatri cittadini quali il Sociale, il Manzoni, il Lux, Fratello Sole, con un cartellone davvero invidiabile." (Alessandro Carabelli)

10/11/2008

Intervista ad Enrico Pieranunzi: "...il jazz è una musica che si impara da soli, perché è una musica di attrazione della musicalità e questo vale anche se si insegna un walzer di Chopin, è ovvio che alla fine è il ragazzo o la ragazza che lo imparano..." (Mariagiovanna Barletta)

20/08/2008

Südtirol Jazzfestival Alto Adige 2008: "Nove giorni di festival itinerante in Alto Adige, curati dall'infaticabile Klaus Widmann e da un gruppo di ottimi collaboratori. Musica, spesso ottima; paesaggi e località incantevoli; buona accoglienza, grandi vini e cibi locali. Un insieme delizioso, disturbato solo da alcune fastidiose bizze atmosferiche, che hanno costretto gli organizzatori a spostare alcuni concerti in spazi all'interno." (Enzo Fugaldi)

15/08/2008

Il sole di un attimo (Ada Montellanico)

12/08/2008

Suoni Naviganti nel sagrato del quattrocentesco Convento dell'Annunciata: "Il festival ci ha presentato artisti prestigiosi ed un repertorio molto vario, tale da soddisfare il pubblico più vasto..." (Rossella Del Grande)

30/07/2008

Tribute to A. C. Jobim feat. Toninho Horta al Barletta Jazz festival: "Un grande Toninho Horta che però ha potuto esprimersi solo a tratti in un progetto che sembra prendere solo spunto da Jobim, come un pretesto. Il numero cospicuo di leader rende necessarie varie combinazioni di formazioni per far esprimere tutti a dovere col rischio, però, di proporre un'esecuzione non basata su una matrice di gruppo ben identificata quanto piuttosto su alcune individualità." (Marco Losavio)

21/06/2008

Coloriade (Pasquale Mega Ensemble)

18/05/2008

Solo ao vivo (Toninho Horta)

20/03/2008

Tudo Azul (Antonio Onorato)

24/02/2008

Tenco's Jazz, l'anima Jazz della musica di Luigi Tenco: "Il Jazz in fondo ci faceva sentire un po' più nobili. Era uno dei pochi universi in cui ci si potesse riconoscere. Ci serviva per oltrepassare una musica leggera deteriore, impraticabile. Dovevamo per forza individuare un filone nuovo, che in pratica emerse da un miscuglio di jazz e altro..." (Roberto Arcuri)

11/02/2008

European Jazz Expo. International Talent Showcase, 25° Jazz in Sardegna: "Sono impressionanti i numeri dell'expo cagliaritana: 7 sale affollate in 4 giorni da oltre 400 artisti e oltre 20.000 spettatori, in una Città della musica allestita appositamente all'interno della Fiera internazionale della Sardegna. Quest'anno si festeggiavano i 25 anni dell'esistenza di questo celebre evento e...Orientarsi all'interno della pantagruelica offerta musicale cagliaritana è arduo." (Enzo Fugaldi)

25/01/2008

Divino Jazz 2007, Musica, danza, vino ed altro per palati raffinati: "...il Jazz ha ricoperto il ruolo primario con una trasversalità di contenuti ed atmosfere, che hanno sempre mantenuto alta l'attenzione ed il gradimento dell'uditorio. Il programma, infatti, ha presentato un alternarsi di accezioni espressive che sono apparsi più nelle loro significative peculiarità, che negli evidenti contrasti stilistici." (Francesco Peluso)

03/01/2008

Umbria Jazz Winter #15, l'anno del Jazz Made in Italy: "Oltre 60 concerti a pagamento e circa 50 ad ingresso libero, 12 mila le presenze paganti, 165 mila euro gli incassi ai botteghini, 65 mila le presenze complessive, 180 artisti, 80 persone di staff, 25 tecnici, 50 unità di servizio e 210 le persone direttamente impegnate nella organizzazione del festival..." (Marcello Migliosi)

21/11/2007

Live Conversations (Dado Moroni - Enrico Pieranunzi)

28/10/2007

Sotto la consueta direzione artistica di Paolo Damiani, si è tenuta la XXVII edizione di Roccella Jazz Festival 2007, intitolata "Al tempo che farà": "...un'edizione di "Rumori mediterranei" che certo resterà fra le migliori dell'intera storia del festival" (Enzo Fugaldi)

16/09/2007

Decima edizione di "Jazz in parco" a Nocera Inferiore che ha "dato al pubblico un'offerta di differenti modalità e impronte della musica jazz contemporanea, con artisti provenienti trasversalmente da nazioni ed esperienze completamente differenti." (Luigi Spera)

15/09/2007

La quinta stagione (Roberto Giglio)

11/08/2007

Nahuel (Javier Girotto & Vertere String Quartet)

02/05/2007

Intervista a Rosario Giuliani: "Non riesco a vivere la musica jazz se non come una passione e vorrei che questo la gente sentisse...Per me la musica è un'espressione necessaria ed insostituibile, è dire qualcosa che non può passare attraverso le parole, qualcosa che viene dallo stomaco." (Daniele Mastrangelo)

15/04/2007

Enrico Pieranunzi & Rosario Giuliani duo in "Fellini Jazz" per la rassegna "Jazz Groove around Rota": "...una musica sapientemente reinterpretata, unita ad una narrazione così confidenziale..." (Giovanni Greto)

17/03/2007

Ballads (Pieranunzi – Johnson – Baron)

12/02/2007

Prazer da espera (Rogério Botter Maio)

09/02/2007

Umbria Jazz Winter: "La quattordicesima edizione di Umbria Jazz Winter è stata contrassegnata dall'incontro tra il jazz e la canzone d'autore: un binomio che molti anni fa negli Stati Uniti ha prodotti quei famosissimi standards su cui i jazzisti di tutto il mondo continuano ancora oggi ad improvvisare. Questo "fenomeno" ha raggiunto ormai da anni anche nel nostro paese, ed ha contribuito a rafforzare un'identità troppo spesso condizionata dagli stereotipi d'oltre oceano." (Marco De Masi)

28/01/2007

Argentina: escenas en big band (Javier Girotto, PMJO Parco della Musica Jazz Orchestra)

11/01/2007

Oscar Del Barba Trio Special Guest Javier Girotto: "Ascoltare il trio di Oscar Del Barba con Javier Girotto era un'occasione da non perdere anche per constatare lo stato di grazia in cui versa il jazz italiano..." (Giuseppe Mavilla)

09/12/2006

Isis (Enrico Pieranunzi feat. Art Farmer)

09/12/2006

America Latina…el Vije (Grupo El Poncho Orquesta Chirimia)

14/10/2006

I Can Fly (Gianluca Brugnano)

09/10/2006

La gallery di Roccella Jonica 2006 (Francesco Truono)

08/10/2006

BlueLocride, l'edizione 2006 di Roccella Jonica: "Superato il ragguardevole traguardo dei cinque lustri, il festival di Roccella, giunto alla sua XXVI edizione, continua a espandersi nel tempo e nello spazio, abbracciando il capoluogo e l'intera Locride ..." (Vincenzo Fugaldi)

27/08/2006

Untold Story (Enrico Pieranunzi)

03/08/2006

Enrico Pieranunzi e Yuri Goloubev Duo: "Il concerto è stato indubbiamente piacevole e intenso, soprattutto grazie alla percepibile, perfetta integrazione sviluppata da Pieranunzi tra gli aspetti consci e inconsci del modo di improvvisare." (Bruno Gianquintieri)

03/08/2006

Vento nelle mani, Musica nel cuore (Antonio Onorato)

18/06/2006

Madre Tierra (J. Girotto, N. Mangalavite, D. Garcia Bruno, C. Buschini )

09/06/2006

LEZIONI (Trascrizioni): Un coinvolgente solo di Javier Girotto sul brano Rua Algoinhas 301 (Marcello Zappatore)

04/06/2006

Fado Meridiano (Lillo Quaratino)

16/04/2006

Piano, Piano (Anne Ducros)

12/03/2006

Duologues (Jim Hall - Enrico Pieranunzi)

07/02/2006

Una "Italian Jazz Musicians Gallery" a cura di Jos L. Knaepen

13/01/2006

Enrico Pieranunzi e Ada Montellanico in "Just a Song": "E' sufficiente un istante, lo sfiorare di un tasto, e la cornice apre le sue frontiere alla narrazione, alla poesia, ai sentimenti, e ci si ritrova a lievitare come se lo spazio non avesse confini..." (Adriana Augenti)

29/12/2005

Gallery fotografica del 400° concerto degli Aires Tango a La Palma di Roma (Francesco Truono)

11/12/2005

Danza di una Ninfa (Storie di Tenco) (Enrico Pieranunzi e Ada Montellanico )

16/10/2005

Dietro le quinte del Beat Onto Jazz Festival Edizione 2005: "Siamo abituati a vedere festival, rassegne musicali e concerti da una posizione comoda, tranquilla che pensiamo privilegiata. Molte volte non abbiamo giusta contezza di quello che si vive - più o meno freneticamente - per regalare delle emozioni ed anche per regalarsene..." (Alceste Ayroldi)

16/10/2005

C'era Una Volta Napoli (Antonio Onorato)

26/08/2005

Viaggio nelle Terre dei Lucani (Dino Plasmati)

12/08/2005

Four Brothers (Contemporary Jazz Guitars)

16/07/2005

Il trio Servillo - Girotto - Mangalavite al Multiculturita di Capurso: "...Una vera lezione di grazia, levità e stile è la rivisitazione della magica Vuelvo al Sur impreziosita dalla voce di Pablo Neruda che opportunamente ne accompagna l'esecuzione..." (Alceste Ayroldi)

07/07/2005

Intervista ad Antonio Onorato: "...Diventare un buon musicista è alla portata di tutti...essere un artista è un'altra cosa. L'arte è uno stile di vita...è il tuo modo di essere...è la tua evoluzione..." (Claudio Lombardi)

21/06/2005

Terra Madre (Luciano Biondini & Javier Girotto)

04/05/2005

Recordando Gardel (Javier Girotto)

27/03/2005

Antonio Onorato Trio all'Hegemonya di Bitonto: "...Un felice equilibrio tra atmosfere tese e di ricerca sia stilistica e sia compositiva, e momenti caratterizzati da un approccio più tradizionale..." (Alceste Ayroldi)

22/02/2005

Intervista ad Antonio Onorato: "...L'ispirazione deve nascere dal cuore. Devo essere sempre motivato. Non ho mai composto con la testa, ma sempre con l'anima. Il bravo artista, secondo me, è quello che riesce a capire il proprio stato d'animo e sfrutta quel momento per creare..." (Alceste Ayroldi)

02/01/2005

MAG Trio (Pensieri Circolari)

27/12/2004

Les Amants (Enrico Pieranunzi)

02/11/2004

Jim Hall trio con Enrico Pieranunzi al Blue Note: "La voce della chitarra di Jim Hall è estremamente fluida e delicata, ogni singola nota è densa di significato. A volte canta quasi impercettibilmente anche lui insieme alla sua chitarra mentre improvvisa." (Eva Simontacchi)

17/10/2004

Enrico Pieranunzi String Project, propone il suo progetto Les Amants inciso per l'Egea nell'ambito di Umbria Jazz 2004: "...Pieranunzi dà tuttavia ancora una volta testimonianza della sua capacità di rendere una raffinata e coinvolgente sintesi fra jazz, senso lirico e coloriture mediterranee con approccio melodico-cameristico che contraddistinguono ormai il suo stile pacato ed intenso al tempo stesso..." (Antonio Terzo)

17/10/2004

Intervista a Enrico Pieranunzi: "...Il jazz va sempre in direzione della bellezza, perché il jazz ha una straordinaria vitalità, è profondamente legato alla fantasia, alla creatività..." (Antonio Terzo)

31/07/2004

Enrico Pieranunzi in trio con Marc Johnson e Joey Baron a Villa Celimontana: "...Il loro feeling è straripante. Sul palco ridono, scherzano, si divertono e divertono, ma soprattutto SUONANO..." (Franco Giustino)

25/07/2004

Evans Remembered (Enrico Pieranunzi & Horns)

03/07/2004

Nuevo Tango Ensamble insieme con Javier Girotto, uno splendido concerto con intervista a Pasquale Stafano, pianista del gruppo "...Nel trascrivere la musica di Piazzolla mi rendo conto dell'immensità cultural-musicale di questo artista, che non disdegnava affatto alcuna contaminazione basando le sue composizioni sull'identità popolare del tango argentino ma sfruttando la competenza profonda che derivava dalla musica classica...." (Francesco Lombardo)

22/05/2004

Play Morricone 2 (Pieranunzi - Johnson - Barron)

18/04/2004

Jazz Napoletano (Antonio Onorato)

10/04/2004

Intervista a Javier Girotto, Peppe Servillo, Natalio Mangalavite. Immagini d'amore di tre trovatori del nuovo millennio. Al Teatro Verdi di Salerno l'anteprima nazionale del disco di Javier Girotto, Peppe Servillo e Natalio Mangalavite. Conversazione con i protagonisti della prima serata di Over Jazz e Contaminazioni. (Olga Chieffi)

10/03/2004

Javier Girotto, Peppe Servillo, Natalio Mangalavite aprono la rassegna Over Jazz e Contaminazioni: "...Musica, Teatro, Poesia per la presentazione del disco "L'Amico di Cordoba" in cui il sentire napoletano di Servillo sposa le sonorità sudamericane del duo argentino. Saggio di finissima versatilità e creatività di Javier Girotto in veste di polistrumentista...." (Olga Chieffi)

24/01/2004

Vira Vida (Nicola Stilo featuring Toninho Horta)

11/01/2004

Javier Girotto all'Auditorium di Roma: "Pubblico dell'auditorium romano incantato dal musicista argentino, che si è esibito con Daniele Di Bonaventura, Aires Tango e l'orchestra Roma Sinfonietta." (Olga Chieffi)

21/09/2003

Incontro con Toninho Horta: "La bossanova è il mio maggiore riferimento sin dall'adolescenza che insieme al jazz ha naturalmente contribuito ad arricchire e rendere la mia musica più sofisticata. Il caro idolo e amico Tom Jobim sarà sempre il più grande compositore popolare brasiliano di tutti i tempi." (Francesco Genco)

20/09/2003

Contemporary Jazz Guitar con Aldo Farias, Pietro Condorelli, Antonio Onorato: "...si è notato come tutti e tre siano giunti ad un momento importante della maturazione artistica, infatti la loro musica esplora sonorità nuove, non tralasciando mai le radici propriamente jazz..." (Salvatore Esposito)

20/09/2003

I remember Toninho, appunti di viaggio sul tour italiano del chitarrista brasiliano Toninho Horta. "...giorno per giorno ho avuto l'occasione di saggiare la sottile scrittura di Horta, lasciandomi sedurre dalle affascinanti melodie, dispiegate lungo un tracciato armonico sempre intrigante e pieno di sorprese..." (Leopoldo Sebastiani)

31/08/2003

"Nella suggestiva cornice del Trullo Sovrano, grazie all'impegno dell'assessorato alla cultura e del direttore artistico Michele Stallo, il comune di Alberobello ha ospitato dei concerti di rilievo tra cui quello del trio di chitarre composto da Pietro Condorelli, Aldo Farias e Antonio Onorato." (Marco Losavio)

16/08/2003

Il pulsare del tempo, lo specchio, la voce dell'anima. Javier Girotto e Luciano Biondini stregano l'esigente uditorio di Villa Guariglia. Non subisce cedimenti il successo del saxofonista argentino, ovunque accolto calorosamente. La sua musica quale grido intriso di dolore e nostalgia per la sua terra martoriata. (Olga Chieffi)

16/08/2003

La "sumpatheia" di Rita Marcotulli e Javier Girotto. Nonostante i problemi organizzativi, il Festival di Ravello è stato impreziosito dal Progetto Truffaut della pianista romana. (Olga Chieffi)

16/05/2003

Trasnoche (Enrico Pieranunzi - Marc Johnson)

15/03/2003

Current Conditions (Enrico Pieranunzi Trio)

11/02/2003

Perugia Suite (Enrico Pieranunzi)

13/07/2002

About Tradition di Aldo Farias e Antonio Onorato: 7 famosissimi standards dedicati alla tradizione suonati da due chitarristi in perfetto interplay

02/07/2002

Racconti Mediterranei di Enrico Pieranunzi con Marc Johnson e Gabriele Mirabassi (Egea Records).

22/06/2002

Hand down jazz in Naples. I 3 chitarristi partenopei Pietro Condorelli, Antonio Onorato e Aldo Farias propongono un eccellente ensemble

17/12/2001

Play Morricone il CD che Enrico Pieranunzi in trio con Marc Johnson e Joey Baron ha dedicato alla musica di Ennio Morricone (Cam Jazz)

17/11/2001

The Soul Breath il nuovo CD di Antonio Onorato.

23/09/2000

Antonio Onorato. Inseriti due minuti di audio su tutti i brani del suo CD Un grande abbraccio

06/08/2000

Artisti: Antonio Onorato

13/07/2000

Intervista a Enrico Pieranunzi





Video:
Quisisana Jazz Events 2010 Part2.mov
Quisisana JAZZ Events 2010 - Direzione Artistica Peppe De RosaPeppe De Rosa GroupGerardo Di Lella Bigband guest star Bob Mintzer (leader degli yellow ...
inserito il 13/10/2010  da totoderosafilmmaker - visualizzazioni: 3215
Jim Hall & Enrico Pieranunzi @ Eddie Lang Jazz Festival XX Edition 2010 - "Careful" (HD Video)
Per celebrare la XX Edizione dell'Eddie Lang Jazz Festival, i giardini del Castello Pignatelli di Monteroduni (Isernia) hanno visto esibirsi u...
inserito il 19/09/2010  da HandEyeFamilyMusic - visualizzazioni: 4340
Instrumental SESC Brasil - Toninho Horta - Aquelas Coisas Todas (Toninho Horta) - 27/10/2009
Nascido em Belo Horizonte, Toninho Horta é um dos ícones do Clube da Esquina. O guitarrista e compositor mineiro atuou ao lados de nomes com...
inserito il 12/11/2009  da portalsescsp - visualizzazioni: 1977
Instrumental SESC Brasil - Toninho Horta - Minas Train (Toninho Horta) - 27/10/2009
Nascido em Belo Horizonte, Toninho Horta é um dos ícones do Clube da Esquina. O guitarrista e compositor mineiro atuou ao lados de nomes com...
inserito il 12/11/2009  da portalsescsp - visualizzazioni: 2061
Instrumental SESC Brasil - Toninho Horta - Manoel, O Audaz (Toninho Horta/Fernando Brant) - 27/10/2009
Nascido em Belo Horizonte, Toninho Horta é um dos ícones do Clube da Esquina. O guitarrista e compositor mineiro atuou ao lados de nomes com...
inserito il 12/11/2009  da portalsescsp - visualizzazioni: 2360
Instrumental SESC Brasil - Toninho Horta - Dobrado (Toninho Horta) - 27/10/2009
Nascido em Belo Horizonte, Toninho Horta é um dos ícones do Clube da Esquina. O guitarrista e compositor mineiro atuou ao lados de nomes com...
inserito il 12/11/2009  da portalsescsp - visualizzazioni: 2349
Instrumental SESC Brasil - Toninho Horta - Pras Crianças (Toninho Horta) - 27/10/2009
Nascido em Belo Horizonte, Toninho Horta é um dos ícones do Clube da Esquina. O guitarrista e compositor mineiro atuou ao lados de nomes com...
inserito il 12/11/2009  da portalsescsp - visualizzazioni: 2408
Instrumental SESC Brasil - Toninho Horta - Francisca (Toninho Horta) - 27/10/2009
Nascido em Belo Horizonte, Toninho Horta é um dos ícones do Clube da Esquina. O guitarrista e compositor mineiro atuou ao lados de nomes com...
inserito il 12/11/2009  da portalsescsp - visualizzazioni: 2437
Instrumental SESC Brasil - Thiago Espírito Santo - Pra Esquina (Thiago do Espírito Santo)
Filho do multiinstrumentista Arismar do Espírito Santo com a pianista Silvia Góes, Thiago Espírito Santo lançou seu primeiro CD so...
inserito il 01/09/2009  da portalsescsp - visualizzazioni: 2335
Pat Metheny & Toninho Horta!! - At Pat Metheny's apartment in Rio de Janeiro!
Perdon por la baja calidad del video.Este es un video muy raro. Disfrutenlo!Una Pequeña introducción con la mejor musica y los mejores paisa...
inserito il 11/06/2009  da SynclavierMPDR - visualizzazioni: 3431
Toninho Horta - Luisa
Recorded Saturday October 25, 2008 & Sunday October 26, 2008 at Rising Jazz Stars Foundation in Beverly Hills California. This is currently unrele...
inserito il 06/04/2009  da resonancerecords - visualizzazioni: 2453
Toninho Horta - Better Days Ahead
Recorded Saturday October 25, 2008 & Sunday October 26, 2008 at Rising Jazz Stars Foundation in Beverly Hills California. This is currently unrele...
inserito il 06/04/2009  da resonancerecords - visualizzazioni: 2424
03 Antonio Onorato Chi Tene O' Mare
a livello di musica antonio onorato live canale 21 pino daniele cover, , finalmente ci possiamo guardare in faccia e parlare della musica che amiamo &...
inserito il 27/03/2009  da rabbadud - visualizzazioni: 2651
Toninho Horta &Gary Peacock & Billy Higgins - Beijo Partido - Heineken Concerts -Rio de Janeiro-1993
Heineken Concerts - Hotel Nacional - Rio de Janeiro - 1993TONINHO HORTAGARY PEACOCKBILLY HIGGINSBeijo PartidoToninho HortaSabe, eu não faço ...
inserito il 05/02/2009  da ruthorleans - visualizzazioni: 1917
9015 Eddy Palermo e Antonio Onorato
Presentato alla Feltrinelli di Napoli il disco dei due chitarristi Eddy Palermo e Antonio Onorato intitolato Two parallel coluors....
inserito il 22/01/2009  da maydaynews - visualizzazioni: 3700
Gary Peacock & Billy Higgins & Toninho Horta - Medley - Heineken Concerts - 1993
Heineken Concerts - 1993Hotel Nacional Rio / RJ * Toninho Horta Gary Peacock Billy HigginsHEINEKEN CONCERTS:Projeto e Produção :...
inserito il 26/12/2008  da Annecysavoie - visualizzazioni: 2126
Toninho Horta - Heineken Concerts - 1993
Heineken Concerts - 1993Hotel Nacional Rio / RJ * Toninho Horta Gary Peacock Billy HigginsHEINEKEN CONCERTS:Projeto e Produção :...
inserito il 26/12/2008  da Annecysavoie - visualizzazioni: 1937
Toninho Horta - Stella By Starlight - Heineken Concerts - 1999
Heineken Concerts - 1999Teatro Alfa / SP*Toninho HortaGary PeacockJack DeJohnetteNivaldo OrnellasHEINEKEN CONCERTS:Projeto e Produção : LPC ...
inserito il 26/12/2008  da Annecysavoie - visualizzazioni: 2289
Toninho Horta - Moon River - Heineken Concerts - 1999
Heineken Concerts - 1999Teatro Alfa / SP*Toninho HortaGary PeacockJack DeJohnetteNivaldo OrnellasHEINEKEN CONCERTS:Projeto e Produção : LPC ...
inserito il 26/12/2008  da Annecysavoie - visualizzazioni: 2619
ANTONIO ONORATO TRIO (NAPULEGNA)
CONCERTO AL BOCABARRANCA MARINA DI ROMEA (RAVENNA)...
inserito il 05/11/2008  da domrnico61 - visualizzazioni: 2406
ANTONIO ONORATO TRIO(Neapolitan Minor Blues)
BENEVENTO JAZZ 19 LUGLIO 2008...
inserito il 29/07/2008  da domrnico61 - visualizzazioni: 2249
ANTONIO ONORATO-Chitarra -Line6 Acoustic(Assaje)
BENEVENTO JAZZ 19 LUGLIO 2008...
inserito il 27/07/2008  da domrnico61 - visualizzazioni: 1932
Antonio Onorato live trio " 3/4 e un pò "
Ripresa dal vivo nel famoso locale napoletano Around Midnight.Un tributo al grande chitarrista. Al basso Angelo Farias eccezzionale....
inserito il 19/01/2008  da maxjordan70 - visualizzazioni: 2465
Antonio Onorato Toninho Horta(Meditation)
CONCERTO NAPOLI 15 GENNAIO 2008...
inserito il 19/01/2008  da domrnico61 - visualizzazioni: 2291
Antonio Onorato Toninho Horta (chi ten' o' mare) Pino Daniele
CONCERTO NAPOLI 15 GENNAIO 2008...
inserito il 19/01/2008  da domrnico61 - visualizzazioni: 2403
Antonio Onorato Chitarra Line6 Acoustic (La luce sei per me)
Tavagnacco jazz 2007...
inserito il 28/10/2007  da domrnico61 - visualizzazioni: 3854
Antonio Onorato-Breath guitar Yamaha G10(Solo)
Tavagnacco Jazz '07...
inserito il 28/10/2007  da domrnico61 - visualizzazioni: 2247
Antonio Onorato e Franco Cerri (Corcovado)
Lago di Como...
inserito il 04/09/2007  da domrnico61 - visualizzazioni: 2874
Antonio Onorato e Franco Cerri (Blues in Bb)
Lago di Como...
inserito il 04/09/2007  da domrnico61 - visualizzazioni: 2630
Antonio Onorato e Franco Cerri(Out of nowhere)
Lago di Como...
inserito il 01/09/2007  da domrnico61 - visualizzazioni: 3034
Eddy Palermo & Toninho Horta
Eddy Palermo & Toninho Horta in concert. Napoli 4 Luglio 2005...
inserito il 16/05/2007  da veronemarco - visualizzazioni: 1960
Eddy Palermo & Toninho Horta - So Danco Samba
Eddy Palermo & Toninho Horta in concert. Napoli 4 Luglio 2005...
inserito il 19/04/2007  da veronemarco - visualizzazioni: 2344


Inserisci un commento


© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.


Questa pagina è stata visitata 856 volte
Data pubblicazione: 16/08/2014

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti