Jazzitalia - Live: Nicky Nicolai e Stefano Di Battista
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�


Io, Mina e le Altre

Nicky Nicolai e Stefano Di Battista
Teatro Forma, Bari - 27 ottobre 2012
di Alceste Ayroldi

La meteorologia dice che è autunno già da un po' ed è tempo per alzare i sipari dei teatri baresi, pochi, per la verità, ma quelli operativi scalpitano. Il nuovissimo teatro Forma è tra i pochi che da qualche anno offre anche una programmazione musicale di qualità, forte di una pregevole acustica e di un assetto cameristico che rifugge la dispersione tipica dei grandi contenitori culturali.

L'overture indossa gli eleganti abiti di una coppia, d'amore e d'arte, da "tutto esaurito": Nicky Nicolai e Stefano Di Battista. E così è stato, infatti il sold out ha preceduto di gran lunga il giorno del concerto e il parterre è al gran completo in ogni ordine di posti. Le luci calano e la scena si illumina d'azzurognole luci in perfetto timing per materializzare il sassofonista romano con i suoi sodali: Daniele Sorrentino al contrabbasso, Roberto Pistolesi alla batteria e al pianoforte Andrea Rea.

Di Battista è frizzante come sempre e la sua verve dialettica non ammette pause, così come i suoi sassofoni. Il tema dominante, dice Di Battista, è la donna, leitmotiv che ha dato corpo al fortunato album "Woman's Land" del 2010 e dal quale il quartetto esegue i due brani di apertura. Prima facie si schiudono le note di "Madame Lily Devalier", un blues ironico e claudicante che fa divertire di gusto i musicisti sul palco e tiene piacevolmente sulle corde il pubblico grazie alle frasi spezzate e ai glissati ascendenti di Di Battista, dal suono perfetto, senza alcuna sbavatura o incrinatura. Segue "Coco Chanel" che rimarca l'assoluta fluidità del quartetto e, nonostante Andrea Rea non fosse il pianista previsto, le sue scorribande sui tasti, ben dosate lucidano a nuovo la bella composizione del leader.

La capacità di Di Battista è nel saper creare, da subito, un clima confidenziale con il pubblico. Tutto ciò con una schiettezza leggiadra, senza forzature o copioni preparati. Ed è così che introduce sua moglie, con una boutade senza veli. Nicky Nicolai non abbisogna di presentazioni: una carriera ponderata, fatta di teatro, musica e il palco sanremese che l'ha fatta conoscere ai più. Di certo è che la sua voce è immediatamente riconoscibile, perché così naturalmente bella, stentorea senza alcuna fatica, che di rado si può incontrare.

Il palco la fagocita e lei fa altrettanto: tiene banco con immagine tanto serafica quanto genuina e serve su un piatto d'argento una quaterna di suoi successi che acquistano nuova linfa vitale, mercé una ritmica incalzante e torrida con Roberto Pistolesi che conduce, tra spazzole e bacchette, e inanella una serie di soluzioni illuminanti; Daniele Sorrentino cuce e ricama con i controfiocchi e colora di tinte personali un walking infallibile. E, così, si susseguono limpide e cristalline "Nel sole", successo targato 2009, "Tutto passa" del 2005 e, dallo stesso album, "Che mistero è l'amore", che fa coppia con "Quante volte per amore".

Nicky Nicolai sa tenere il palco come poche, scherza e parla al pubblico con un aplomb unico e gestisce il registro della sua voce con naturale determinazione ripristinando le craquelure di brani come "Ancora" di Eduardo De Crescenzo, voltandola al femminile nel testo, "Se stasera sono qui" di Luigi Tenco (portata agli allori da Wilma Goich e magistralmente interpretata da Mina) e infiocchettando il dono naturale di Gabriella Ferri in "Se tu ragazzo mio" e in "Sono stanca" (in origine, Sono stanco) di Bruno Martino, smaccando quel senso dell'ironia che la lega alla "tigre di Cremona".

Il suo pari di lineup, Stefano Di Battista, si inserisce a chiosare e farcire ogni brano tra contralto e soprano, seguendo l'istinto e sfruttando al meglio le differenze di intensità delle note, accentando sul e dentro il tempo e swingando con vivacità sulle diverse impalcature ritmiche.

"E se domani" porta il concerto verso il termine, senza essere avaro di brividi, perché il range di Nicky Nicolai è ad ampio spettro, ogni nota scorre sulle sue corde con disarmante naturalezza e il pitch bascula a suo piacimento, sempre con tanto ardore. Si gioca con il pubblico, al termine, su una policroma esecuzione di "Volare" che, dall'esecuzione da manuale, diventa prima reggae e, poi, groove (Sorrentino tiene alla perfezione le note in equilibrio) sul riff di "Billie Jean" di Michael Jackson.

Nicolai e Di Battista hanno tenuto perfettamente in bilico e integrato la canzone italiana e il jazz, senza che l'una ammansisse l'altro.
Pubblico entusiasta: e come potrebbe essere diversamente?






Articoli correlati:
03/01/2016

Sarah Jane Morris Quintet: "La cantante e i suoi sodali hanno dato prova di quanto la professionalità, la grinta e la motivazione sociale possano andare d'accordo con tutta la musica: quella senza barriere..." (Alceste Ayroldi)

19/09/2015

Arioso (Andrea Rea Trio)- Niccolò Lucarelli

19/07/2015

Messina Sea Jazz 2015: "Quattro serate all'insegna del jazz, otto formazioni, una grande orchestra e un unico prezioso fil rouge: la Sicilia." (Nina Molica Franco)

26/04/2015

Tricatiempo (Stefano Costanzo)- Gianni Montano

26/10/2014

Quattro chiacchiere con...Joanna Miro: "...predisporsi per un ascolto degustativo e sensoriale: vedo molta similitudine tra il jazz e il vino, entrambi seguono da decenni innumerevoli innesti per diventare un capolavoro di cui, infine, possiamo apprezzare l'opera." (Alceste Ayroldi)

12/10/2014

Minianimali (Lino Costa Hypnotic Trio)- Gianni Montano

23/06/2014

Other Digressions (Roberto Tarenzi)- Alceste Ayroldi

25/11/2013

Even Not 4 (Stefania Patanè Group)- Francesco Favano

21/01/2012

In Cammino (Rosario Bonaccorso Travel Notes Quartet) - Alceste Ayroldi

25/09/2011

Roccella Jazz Festival 2011 - "Unitàlia In-Attesa": Come tante altre rassegne, jazzistiche e non, l'edizione 2011 di Rumori Mediterranei, con la direzione artistica di Paolo Damiani, ha reso omaggio ai 150 anni dell'unità d'Italia con alcuni progetti mirati e la consueta kermesse di artisti internazionali di primissimo piano provenienti da culture di ogni dove e capaci di rendere unica anche questa trentunesima edizione che, purtroppo, rischia di sparire. (Vincenzo Fugaldi)

10/09/2011

IX Edizione del Multiculturita Summer Jazz Festival: Apertura con Angiuli-Di Turi-Angiuli, Attolini J.E.P. Quartet e la Municipale Balcanica, poi Stefano Di Battista "Woman's Land", Pino Mazzarano - Gianni Lenoci, la giovane Orchestra del Saint Louis e Stefano Bollani con i suoi Visionari: "...un festival dove la qualità della musica, unita ad una oramai altissima e collaudata cura organizzativa, lo portano ad essere una delle rassegne maggiormente rappresentative della regione Puglia." (Marco Losavio)

19/08/2011

Intervista con Jonathan Kreisberg: "Il momento che stiamo vivendo è molto stimolante. Dopo il jazz classico è stato il momento della fusion ma da allora le cose sono cambiate. L'idea di fusion è cambiata. All'inizio si pensava che la fusion dovesse essere aggressiva e con la dinamica sempre al massimo. Il linguaggio era differente. Adesso con i ritmi di tutto il mondo e la tradizione Swing e Bebop, c'è più bilanciamento." (Stefano Clemente)

26/06/2011

European Jazz Expo 2011: Cinquanta concerti in quattro giorni, stand di case discografiche e case editrici del settore ma anche di specialità alimentari tipiche, un bellissimo allestimento destinato ai bambini con percorsi didattici sulla musica e soprattutto circa 200 artisti in gioco per una kermesse che ha saputo spaziare tra Jazz, ma anche world music, e non solo, dando vita ad un'intensa manifestazione che ha illuminato di festa e cultura il Parco di Monte Claro.(D. Floris, D. Crevena)

06/03/2011

White Room (Andrea Rea)- Gianni Montano

07/02/2011

The Thrust (Little Wonder) - Alceste Ayroldi

06/02/2011

Fabiana Martone con i Soundflowers e l'"Organ...izzato" di Jerry Popolo al Teano Jazz Winter 2010 - VI Edizione: "Nella magia riverberante della location di San Pietro in Acquariis, una Chiesa sconsacrata si è svolta la VI Edizione del Teano Jazz Winter, una kermesse divenuta fiore all'occhiello nel panorama festivaliero italiano." (Daniele Camerlengo)

12/09/2010

The octave tunes (Carol Sudhalter)- Gianni B. Montano

27/08/2010

For A Walk Inside (Sergio Di Natale) - Fabrizio Ciccarelli e Andrea Valiante

24/04/2010

One Day I'll Fly Away (Roberto Tarenzi Trio)- Alessandro Carabelli

06/12/2009

Stefano Di Battista Quartet a Sacile per "Il Volo del Jazz": "...una esibizione in grado di lasciare una piacevole sensazione di musica viva e vitale." (Nico Furlan)

09/11/2008

Anime Diverse (Dino Massa Quartet )

20/09/2008

Lifetime (Daniele Scannapieco)

18/08/2008

Stefano Di Battista - Fabrizio Bosso All Stars Jazz Band a Roma in occasione del concerto del 1° maggio 2008: "Contesto inusuale, circostanza imprevedibile, piazza insolita. Un tempo forse...perché per la prima volta nella storia del "concertone" del Primo Maggio 2008 di piazza San Giovanni, a esibirsi di fronte a centinaia di migliaia di presenti, è una All Stars Jazz Band da brivido..." (Nicola Guida per MMS)

18/02/2008

Trouble Shootin' (Stefano Di Battista)

23/06/2007

We Love U (The Trust)

07/12/2006

Il Festival "Itinerari Sonori", alla sua prima edizione è stata quest'anno una delle manifestazioni musicali di maggior rilievo per L'Abruzzo. (Carlo Laurenzi)

26/11/2006

ARTICOLI (intervista): Inserito nella rassegna Incroci Sonori, si è svolto il concerto di Stefano Di Battista Quartet. Ad accompagnare il musicista romano, Julian Oliver Mazzariello al piano, Dario Rosciglione al contrabbasso ed Amedeo Ariano alla batteria.

24/10/2006

Essential team (Pippo Matino)

18/03/2006

Nuova gallery a cura di Paolo Madussi

23/05/2005

Stefano Di Battista Quartet all'Auditorium di Roma: "...Il leader non ha sicuramente mostrato una forma eccellente anche se la sua qualità gli permette, anche quando non è in giornata, di mantenere standard molto alti..." (Marco De Masi)





Video:
Multiculturita SJF: 12 Luglio - Stefano Di Battista quintet
http://www.capursomap.it/new/13/07/2011/cultura/multiculturita-sjf-12-luglio-......
inserito il 19/07/2011  da CapursoMap - visualizzazioni: 2510
Il mio Studio
Seduta di registrazione del Trio formato da Andrea Rea (Piano), Daniele Sorrentino (Contrabbasso), Gino Del Prete (batteria) Franco Cleopatra: Registr...
inserito il 23/03/2011  da CapursoMap - visualizzazioni: 3870
Fabrizio Bosso - Seminario di Tromba Jazz
MousikéCentro di Attività e Formazione MusicaleSeminario di Tromba Jazz con Fabrizio Bosso 27 Marzo 2010 - Martina Franca (TA)...
inserito il 03/07/2010  da ScuolaMousike - visualizzazioni: 3349
Stefano di Battista #nsj2008
Stefano di Battista (soprano sax, alto sax); Fabrizio Bosso (trumpet); Baptiste Trotignon (Hammond B3 organ); Greg Hutchinson (drums)...
inserito il 28/03/2010  da marcodalmeijer - visualizzazioni: 2757
Stefano di Battista @ North Sea Jazz 2008
Stefano di Battista (soprano sax, alto sax); Fabrizio Bosso (trumpet); Baptiste Trotignon (Hammond B3 organ); Greg Hutchinson (drums)...
inserito il 28/03/2010  da marcodalmeijer - visualizzazioni: 2964
Stefano Di Battista @ Jazz in Marciac : Vendredi 8 aout 2008
Au sein du quartette de Stefano Di Battista, un nouveau venu, le trompettiste Fabrizio Bosso qui a succédé à Flavio Boltro. Il sera la ...
inserito il 06/03/2010  da jazzinmarciactv - visualizzazioni: 3147
ELBA JAZZ 2008.flv
Rassegna Elba jazz 2008Concerto Stefano Di Battista quartet con Fabrizio Bosso (tromba), Baptiste Trotignon (hammond), Greg Hutchinson (drums) e guest...
inserito il 13/12/2008  da simoneno - visualizzazioni: 2877
After You' ve Gone - Lino Patruno Jazz Show
...
inserito il 10/12/2008  da jabbos501 - visualizzazioni: 2360
Tin Roof Blues - Lino Patruno Jazz Show
...
inserito il 10/12/2008  da jabbos501 - visualizzazioni: 2582
I Want a Little Girl - Featuring Gianluca Galvani con Lino Patruno .
...
inserito il 10/12/2008  da jabbos501 - visualizzazioni: 2388
I will love you
Stefano di Battista "Trouble shootin' 4tet w/ Fabrizio Bosso-Baptiste Trotignon-Greg Hutchinson at Jazz Baltica 2008...
inserito il 07/12/2008  da ghouftanza - visualizzazioni: 2866
The Serpent's Charm
Stefano Di Battista/Trouble Shootin' 4tet at Jazz Baltica 2008 - Stefano di Battista,Fabrizio Bosso,Baptiste Trotignon,Gregory Hutchinson at J...
inserito il 06/12/2008  da ghouftanza - visualizzazioni: 2773
Weather or not/Under her spell (extracts)
Stefano di Battista-Fabrizio Bosso-Baptiste Trotignon-Greg Hutchinson LIVE at Jazz Baltica 2008...
inserito il 05/12/2008  da ghouftanza - visualizzazioni: 2944
Stefano Di Battista - Work Song
Stefano Di Battista & Fabrizio Bosso suonano Work Song al concerto del 1 maggio 2008 a Roma...
inserito il 10/09/2008  da lucacolantonio - visualizzazioni: 3162
Stefano Di Battista Quartet Amsterdam July 2008
"Essaouira" Stefano Di Battista Quartet Amsterdam July 2008 w/ Fabrizio Bosso, Baptiste Trotignon & Greg Hutchinson...
inserito il 10/09/2008  da SHAKTILUV - visualizzazioni: 2778
Stefano Di Battista_Rita Marcotulli - Ho Visto Nina Volare
Stefano Di Battista, Fabrizio Bosso & Rita Marcotulli - Ho Visto Nina Volare di F. De Andrè...
inserito il 01/09/2008  da lucacolantonio - visualizzazioni: 3220
Stefano Di Battista The Jody Grind
Stefano Di Battista & Fabrizio Bosso Concerto 1 Maggio.. The Jody Grind...
inserito il 28/08/2008  da lucacolantonio - visualizzazioni: 3068
Stefano Di Battista Under Her Spell
Stefano Di Battista & Fabrizio Bosso Under Her Spell 1 maggio 2008...
inserito il 28/08/2008  da lucacolantonio - visualizzazioni: 3074
Fabrizio Bosso al 23° Festival Jazz di Ramatuelle
Fabrizio Bosso al Festival Jazz di Ramatuelle il 17/08/2008 con il quintetto di Stefano di Battista in una stupenda versione di In a sentimental mood,...
inserito il 25/08/2008  da mastjazz - visualizzazioni: 3249
Umbria Jazz Festival, Perugia, Italy: sound check w/ Baptiste Trotignon, Greg Hutchinson and Fabrizio Bosso
Perugia Italy, Umbria Jazz: sound check for Stefano Di Battista w/ B. Trotignon, G. Hutchinson & F. Bosso:Perugia, Italy July 2008...
inserito il 22/07/2008  da SHAKTILUV - visualizzazioni: 3181
Stefano Di Battista Quartet, Brazil Tim Festival 2007
Stefano Di Battista ft. Gregory Hutchinson on drums, Fabrizio Bosso on Trmpette, and Baptiste Trotignon on organ. Oct. 2007 Sao Paulo, Brazil...
inserito il 09/11/2007  da SHAKTILUV - visualizzazioni: 3047


Inserisci un commento


© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.


Questa pagina è stata visitata 1.492 volte
Data pubblicazione: 01/12/2012

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti