Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

E. L. B. Trio
7 giugno 2006, "La Cicala – The Music Store"
Testo e foto di Massimiliano Cerreto

Dove si fa jazz in Italia? Soprattutto nei club, a prescindere dalle location dei festival, che possono essere le più diverse. Più difficile, invece, che i negozi di strumenti musicali diventino luoghi deputati alla musica dal vivo. Ma "La Cicala – The Music Store" (Dragoni, provincia di Caserta), non è un negozio come gli altri. Innanzitutto, perché è il più grande del Sud Italia. In secondo luogo perché ogni anno vi si tiene la rassegna fieristica Open Day. In occasione dell'ultima (dal 26 al 28 maggio scorso), che è ormai giunta alla sua sesta edizione, vi è stata la partecipazione di oltre 30 artisti, e altrettante esibizioni, in soli tre giorni. Ma c'è una novità. A poco più di una settimana dal termine dell'evento che ha attirato migliaia di visitatori, La Cicala ha ospitato trio d'eccezione: "E L B".

Dietro questo acronimo si nascondono i nomi di Peter Erskine (batteria), Nguyên Lê (chitarra) e Michel Benita (contrabbasso). Ed è importante aggiungere che "E L B" è anche il titolo del loro ultimo disco, edito dall'etichetta ACT. Che non si tratti di un trio come gli altri è facile immaginarlo. Basterebbe anche solo pensare allo straordinario talento degli artisti che lo compongono. Ma la sua particolarità risiede soprattutto nell'assenza di un band leader. "Nessuno degli elementi di questo trio, nato sette anni fa in Francia, pensa di essere il leader della band o lo presenta come un proprio gruppo", dichiara il chitarrista Nguyên Lê nelle note di copertina dell'album. E non è retorica. Infatti, nel loro show, in cui hanno portato in scena i brani (rigorosamente originali) del disco, c'è stata una perfetta alternanza di momenti solistici. "Quando suoniamo, oltre ad ascoltarci molto, cerchiamo sempre il contatto visivo tra di noi", ha commentato Peter Erskine in un uno scambio di battute con il numeroso pubblico de La Cicala. A Michel Benita, poi, il merito di aver aggiunto un tocco di grandissima classe alla straripante energia di e all'indiscusso stile di Erskine.

Ecco qualche immagine del concerto:





Brevi note biografiche
Peter Erskine è nato nel 1954 a Somers Point, nel New Jersey. Stan Kenton riconobbe il suo talento quando Erskine, a sette anni, prese parte ad un campus musicale giovanile. Negli anni settanta, fu riconosciuto internazionalmente in quanto membro dei Weather Report, una delle formazioni più importanti nella storia della musica. Ha lavorato con musicisti come, Maynard Ferguson, Gary Burton, Pat Metheny, John Abercrombie, Marc Johnson, John Scofield e la cantante Joni Mitchell. Leader di importanti formazioni sin dall'82, Erskine ha lasciato il suo segno con il suo stile raffinato a la sua abilità nel far sussurrare i tamburi e i piatti della sua batteria. Il suo credo è "dire il più possibile con il meno possibile", e chiunque l'abbia mai ascoltato suonare sa bene che cosa intende.

Il chitarrista Nguyen Le, figlio di genitori Vietnamiti, è nato a Parigi nel 1959. E' una delle più importanti figure della scena musicale francese sin dal 1980. Dalla sua apparizione al Berlin Jazz Festival, nel 1994, è diventato una star internazionale. Al tempo, il quotidiano tedesco Frankfurter Allgemeine affermò che "nessun altro al mondo suona la chitarra come lui". Con dischi come "Tales from Vietnam (ACT 9225-2) e Maghreb & Friends (ACT 9261-2) ha fatto sì che il suo nome fosse annoverato fra i musicisti di tutto il mondo, sfuggendo a qualunque definizione troppo restrittiva.

Il bassista Michel Benita è nato 1954 in Algeria, e dal momento in cui si è trasferito a Parigi, nel 1981, ha provato la sua forte personalità. E' considerato una della grandi rivelazioni degli anni Ottanta. Il suo suono caldo, solido e la sua versatilità l'hanno reso uno dei side-man più richiesti. Ha collaborato con Aldo Romano, Marc Ducret, Martial Solal, Lee Konitz, Dino Saluzzi e Archie Shepp e, parallelamente, è diventato un importante bandleader.






Articoli correlati:
15/07/2017

Beat Onto Jazz Festival 2017 - XVII Edizione: Marque Lowenthal e le uniche tappe pugliesi del nuovo combo del leggendario batterista Peter Erskine, il quartetto della pianista e vocalist statunitense Diane Schuur e il gruppo capitanato dal bassista abruzzese Maurizio Rolli con Otmaro Ruiz nel ricco programma del festival pugliese.

11/09/2016

Trio Grande (Massimo Colombo, Peter Erskine, Darek Oleszkiewicz)- Gianni Montano

04/05/2016

Trio M/E/D (Marcotulli, Danielsson, Erskine)- Alceste Ayroldi

02/05/2016

Jdid (Karim Ziad)- Enzo Fugaldi

25/10/2015

Trace Elements (Paolo Di Sabatino, Janek Gwizdala, Peter Erskine)- Niccolò Lucarelli

14/06/2015

Celebrating The Dark Side of the Moon (Nguyen Le with Michael Gibbs & Ndr Bigband)- Alceste Ayroldi

08/06/2014

Duo Art Creating Magic (AA. VV.)- Alceste Ayroldi

13/10/2013

Roccella Jazz Festival 2013: Trentatreesima edizione per il festival calabrese che, con una nuova direzione artistica, e' stato dedicato quest'anno alla tema della pace. (Vincenzo Fugaldi)

17/02/2013

Trio Libero (Sheppard, Benita, Rochford)- Andrea Gaggero

05/08/2012

Vagabond (Ulf Wakenius) - Alceste Ayroldi

29/05/2011

Pursuit of radical rhapsody (Al Di Meola) - Alessandro Carabelli

24/12/2010

Do It (Gianni Di Crescenzo) - Fabrizio Ciccarelli e Andrea Valiante

01/11/2010

Errante (Stefano Cantini) - Alceste Ayroldi

26/09/2009

Rolli's Tones (Maurizio Rolli Big Band) - Giuseppe Mavilla

14/04/2009

Zapping (Furio Di Castri)

05/10/2008

A Sagliano Cavour (LE) il Locomotive jazz festival 2008. In questa terza edizione, sotto la direzione artistica di Raffaele Casarano, Sheila Jordan con Billy Drummond, Roberto Cipelli, Attilio Zanchi e Alborada quartet; Franco Califano, Cuncordu e Tenore De Orosei, Nguyen Le; e ancora Massimo Manzi, Bebo Ferra, Maria Pia De Vito, hanno incontrato il meglio del jazz pugliese e salentino. (Mariagiovanna Barletta)

16/09/2007

Decima edizione di "Jazz in parco" a Nocera Inferiore che ha "dato al pubblico un'offerta di differenti modalità e impronte della musica jazz contemporanea, con artisti provenienti trasversalmente da nazioni ed esperienze completamente differenti." (Luigi Spera)

14/03/2007

I Bass Desires a Etnafest: "Grande musica grazie alla statura musicale dei componenti del gruppo ... ma rimane qualche piccola perplessità in chi credeva nella possibilità di ascoltare qualcosa di più della somma di quattro grandi protagonisti del jazz che si incontrano per il gusto di suonare insieme." (Enzo Fugaldi)

09/04/2006

Walking On The Tiger's Tail (Nguyen Le Quartet)

27/01/2006

Rita Marcotulli e Nguyen Le a Terni Winter #6, Palazzo Gazzoli - 21 gennaio 2006 (Francesco Truono)

09/07/2005

LEZIONI (Trascrizioni): Duo, un fenomenale dialogo tra il corroborante sax di Bob Mintzer e la fluida batteria di Peter Herskine. (Orazio Maugeri)





Video:
Erskine, Oles and Colombo Ft. Bob Mintzer - We All Love Burt Bacharach
"We All Love Burt Bacharach", performed by the band Erskine, Oles & Colombo, which contains No.13 hits of the american composer among th...
inserito il 17/10/2016  da PLAY Record Company - visualizzazioni: 998
Victor Bailey Solo w/ Weather Uptade
...
inserito il 22/08/2009  da luccabf - visualizzazioni: 1954


Invia un commento


© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.


Questa pagina è stata visitata 4.942 volte
Data pubblicazione: 01/08/2006

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti