Jazzitalia - Io C'ero: 25 foto...dal seminario e concerto di Gaetano Fasano
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

25 foto…
…dal seminario e concerto di Gaetano Fasano
16 novembre, Centro Sociale Pagani (Salerno)
Testo e foto di Massimiliano Cerreto

Un seminario di batteria la dove c'è davvero bisogno di musica. Per chi suonava già e per chi vedeva uno strumento musicale per la prima volta. Ecco, in estrema sintesi, il senso dell'evento che ha visto protagonista Gaetano Fasano. Esponente di spicco della scuola salernitana di jazz e considerato uno dei migliori batteristi italiani, ha mostrato non solo le proprie eccellenti doti tecniche, ma anche, e soprattutto, la capacità di vivere la musica in modo globale. Non solo jazz, quindi. Ma anche rock, latin e molto altro ancora.

Tra gli argomenti affrontati da Gaetano Fasano - che ha tenuto il seminario poco dopo il suo ritorno dalla tournèe americana del Carla Marciano Quartet e un giorno prima della sua partecipazione al Sardinia Jazz Festival con la stessa formazione – la storia della batteria, quella del jazz e le tecniche basilari dello strumento: dall'impugnatura ai rudiments. Ma ciò che ha colpito maggiormente la curiosità del pubblico è la sua idea della batteria intesa anche come strumento melodico e armonico. Condizione essenziale perché questo sia possibile, l'indipendenza degli arti. Anzi, come tiene a precisare lo stesso Gaetano Fasano, la coordinazione.

Dopo il seminario vero e proprio, il concerto. Attraverso anche l'utilizzo di basi musicali, Gaetano Fasano ha interpretato brani molto diversi. Per chi ama il jazz e non era presente, meritano di essere ricordate le esecuzioni di "Drums also waltzes" (Max Roach) e il gran finale lasciato alle note di "Sing Sing Sing" di Louis Prima.

L'evento, organizzato da Enzo Sicignano (batterista e allievo di Gaetano Fasano), è stato possibile grazie al Patrocinio del Comune di Pagani, rappresentato dal consigliere Renato Cascione. Tra i numerosi sponsor commerciali, si ricordano quelli strettamente musicali: La Cicala – The Music Store (il più grande punto vendita del Centro e Sud Italia, che si trova a Dragoni, in provincia di Caserta), Proel (azienda marchigiana che distribuisce, tra gli altri, le batterie Tamburo, i piatti Anatolian e le meccaniche Gibraltar), Ideas for Drummers (azienda torinese specializzata nella costruzione di bacchette) e l'Università di Musica di Roma (ove Gaetano Fasano è titolare della cattedra di Jazz). Amichevole è stata la partecipazione del grandissimo batterista Walter Martino, anche titolare della Bemolle Edizioni, che ha prodotto il metodo in cd "Gaetano Fasano – Minus One Drums".

In conclusione, per comprender quanto i nostri musicisti siano stimati all'estero (e, talvolta, quanto poco nel nostro Paese), ecco le parole del giornalista americano Chuck Obuchowski (Music Review) in merito all'esibizione del Carla Marciano Quartet: "…il quartetto ha sviluppato la sua impressionante alchimia grazie a centinaia di concerti in tutta Italia. Ogni membro apporta il personale contributo alla riuscita dell'eccellente ensemble. Le poliritmie muscolari di Fasano hanno mostrato il suo legame con lo stile di Elvin Jones, che era in grado di "spaccare tutto". Inoltre, durante il suo solo in omaggio a Max Roach, è riuscito a fondere insieme "The Drum Also Waltzes" (uno dei pochissimi soli di batteria entrati nella storia – Nda) con il suo personale stile percussivo."

















Articoli correlati:
12/05/2013

Carla Marciano e il suo Quartetto : "Carla Marciano è una delle più notevoli artiste del jazz contemporaneo nostrano, orgoglio femminile al sax in Italia e all'estero dotata di fraseggi articolati, passionali e che danno vita a notevoli immagini sonore variegate." (Francesco Favano)

28/04/2013

Nuevas Huellas (Alfonso Deidda & Cuban Stories)- Francesco Favano

23/02/2008

Change of Mood (Carla Marciano Quartet)

08/07/2007

L'urklang della Salerno Jazz Orchestra: "La neo-nata formazione che ha debuttato al teatro Verdi mercoledì sera 9 maggio 2007, in assenza del sindaco Vincenzo De Luca, ha ricevuto la benedizione del contrabbassista Giovanni Tommaso." (Olga Chieffi)

10/05/2007

Stagione invernale del Brass di Palermo: "Molto ricco, e davvero molto aperto è stato quest'anno il cartellone del Brass Group palermitano...altrettanto ricca è stata la rassegna intramuraria del Blue Brass presso il ridotto dello Spasimo..." (Antonio Terzo)

13/01/2006

A strange day (Carla Marciano 4tet)

27/08/2003

Trane's Groove (Carla Marciano)

13/08/2003

Carla Marciano Quartet e Renato Sellani & Max De Aloe Quintet, chiudono il Beat Onto Jazz festival. Due bei concerti con momenti di alta classe (Ernesto Losavio)







Invia un commento


© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.


Questa pagina è stata visitata 4.531 volte
Data pubblicazione: 11/03/2007

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti