Jazzitalia - Io C'ero: Giovanni Falzone 'Mosche Elettriche'
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit´┐Ż

Giovanni Falzone "Mosche Elettriche"
Bergamo, Sabato 25 giugno 2011
Per la rassegna: Jazz in Piazzetta
di: Eva Simontacchi
Fotografie: Marco Vecchi (Bergamo)

Giovanni Falzone - tromba, electronics and human effects
Valerio Scrignoli - chitarra elettrica
Riccardo Tosi - batteria
Michele Tacchi - basso elettrico

La piazzetta di Bergamo centro Ŕ gremita all'inverosimile, in un clima generosamente fresco nonostante le giornate afose o piovose che avevano preceduto la data del concerto organizzato dal Jazz Club di Bergamo, e un elettrizzante ensemble creato e diretto da Giovanni Falzone: "Mosche Elettriche". Un progetto che propone una serie di brani derivanti da mondi musicali molto diversi, da Jimi Hendrix a Ennio Morricone a Miles Davis, tutti rielaborati e mescolati da Falzone; queste le premesse per una serata carica di promesse, il cui esito Ŕ andato al di lÓ di ogni aspettativa. La piazza Ŕ stata sommersa dall'incontenibile energia e dalla ricca personalitÓ del trombettista siciliano naturalizzato milanese, che ha tenuto l'affollatissima piazza in pugno per ben due ore, tutti in religioso silenzio, ad ascoltare musiche suggestive, suoni elettrizzanti: energia allo stato puro, sia che si trattasse di musiche dalla indubbia contaminazione rock, sia che si trattasse di ballad liriche dal forte impatto emotivo, e sia che si trattasse di jazz. Ogni brano Ŕ stato riarrangiato con grande personalitÓ da Falzone, presentando un quadro sonoro perfettamente coerente che ha saputo conquistare, fin da subito, l'attenzione del pubblico presente.



Sul palco, a presentare il progetto, oltre a Giovanni Falzone (tromba, electronics and human effects) che ne Ŕ il cuore pulsante, Valerio Scrignoli (chitarra elettrica), Riccardo Tosi (batteria), e Michele Tacchi (basso elettrico) con i quali il leader ha instaurato un rapporto di complicitÓ e intesa musicale notevole grazie alla loro sensibilitÓ di recepire ogni pi¨ piccola sfumatura. Il concerto ha inizio con "Purple Haze" (Jimi Hendrix) rimaneggiato da Giovanni Falzone, seguito da "Electric Flies" (Giovanni Falzone); i due brani vengono presentati in forma di suite, come i brani successivi durante lo svolgimento del concerto. L'energia Ŕ palpabile fin dalle prime note, e l'atmosfera si surriscalda in un batter d'occhio. Ricco e variegato l'intreccio che si viene a creare tra i brani di Hendrix e le composizioni originali di Giovanni Falzone, che si distingue per l'originalitÓ delle sue idee.

Seguono "Fire" e "November 19th" (Falzone), "Mr. Jimi" (Falzone) seguito da "Dimensione Oscura", una splendida ballad ricca di richiami e suoni profondamente evocativi. Si passa poi a Ennio Morricone, con rielaborazioni di "The Sicilian Clan" e "Il Buono, Il Brutto, Il Cattivo". Il concerto si chiude con una mini-suite di "Solar" e "So What". In quest'ultimo brano, il primo chorus del solo originale di Miles Davis viene esposto come tema principale intrecciato al riff hendrixiano del brano "Foxy Lady" generando un sound suggestivo e interessante.

Un progetto molto ricco, sia per la varietÓ di temi e di composizioni trattate, sia per l'interplay nelle improvvisazioni che si alternano in un quadro magistralmente elaborato senza nulla togliere alla giocositÓ e all'autenticitÓ musicale, sia per la spettacolaritÓ vera e propria del gruppo, che coinvolge, affascina e calamita l'attenzione grazie alla forte personalitÓ del leader, che sul palco si trasforma in musica, movimento, suono, grido, energia, libertÓ e sensibilitÓ.

Il progetto "Mosche Elettriche" ha all'attivo l'album "Around Jimi" prodotto dalla casa discografica CAM Jazz.
www.giovannifalzone.com
www.camjazz.com







Articoli correlati:
09/12/2017

Visioni in musica sugli scritti di David Lazzaretti (Mirco Miriottini)- Gianni Montano

09/04/2017

Travel Music (Roberto Spadoni New project Jazz Orchestra)- Alceste Ayroldi

02/06/2015

Pop Corn Reflection (Rosario Di Rosa Trio)- Gianmichele Taormina

08/03/2015

Intervista con Rosario Di Rosa: "...consiglio di studiare a fondo la tradizione e il linguaggio di questa musica senza dimenticare mai di lasciare una porta aperta alla creatività e alla curiosità." (Gianmichele Taormina)

26/01/2015

Suite for Motian (Antonio Fusco Sextet)- Antonella Chionna

19/10/2014

Meets Mahler (Sonata Islands (Giovanni Falzone))- Valeria Loprieno

06/07/2014

Walter Beltrami Kernel Panic: "...un concerto energico e travolgente. Un quintetto di forte personalità individuali e con un collettivo animo rock, sperimentale e audace." (Valeria Loprieno)

18/05/2014

Il giro d'Italia a bordo di un disco: Gianni Barone, NAU Records: "Per noi il jazz è più vivo che mai, il nostro impegno è rivolto a documentare, proporre e valorizzare le nuove generazioni, questa è la mission della Nau Records." (Alceste Ayroldi)

02/09/2013

Yawp!!! (Rosario Di Rosa & Contemporary Kitchen)- Enzo Fugaldi

21/07/2013

Marcel & Solange Trio e Giovanni Falzone Quintet "Around Ornette": Nell'ambito del festival "Una Striscia di Terra Feconda", il Marcel & Solange trio con le loro "atmosfere minimaliste e rarefatte" e il personale omaggio a Ornette Coleman di Giovanni Falzone con suo Quintet. (Valeria Loprieno)

09/06/2013

Monk'n'nroll (Francesco Bearzatti Tinissima 4et)- Marco Losavio

18/11/2012

Suono Di Donna (Ada Montellanico)- Roberto Biasco

02/11/2012

Coltrane Project (Riccardo Fioravanti Trio)- Alceste Ayroldi

21/10/2012

Roccella Jazz Festival, "Cose Turke": Edizione numero 32 del festival calabrese, che riprende la formula itinerante e offre come sempre uno spaccato del meglio del jazz contemporaneo. (Vincenzo Fugaldi)

07/10/2012

Postural Vertigo Quintet: "Bravura, tecnica, rapidità di pensiero e un ardimentoso senso improvvisativo per una musica che sgorga sincera, genuina e che trova uno sviluppo armoniosamente perfetto." (Giovanni Greto)

01/05/2012

The Sky Above Braddock (Mauro Ottolini Sousaphonix)- Enzo Fugaldi

13/01/2012

Around Ornette (Giovanni Falzone Quintet) - Alceste Ayroldi

18/12/2011

Intervista con Giovanni Falzone: "Oggigiorno mi capita spesso di sentire molte cose che mi fanno pensare che ci sia la tendenza a far diventare il jazz un po' musica di maniera, e c'è poca autenticità sia nei gesti, sia nel preparare un progetto, sia nel suono delle cose che si sentono in giro." (Eva Simontacchi)

06/11/2011

L'attesa (Mag Trio)- Enzo Fugaldi

29/08/2011

Songs (If duo (Giovanni Falzone ľ Bruno Angelini))- Eva Simontacchi

15/05/2011

Giovanni Falzone in "Around Ornette": "Non vi è in tutta la serata, un momento di calo di attenzione o di quella tensione musicale che tiene sulla corda. Un crescendo di suoni ed emozioni, orchestrati da Falzone, direttore, musicista e compositore fenomenale, a tratti talmente rapito dalla musica da diventare lui stesso musica, danza, grido, suono, movimento. Inutile dire che l'interplay tra i musicisti è spettacolare, coinvolti come sono dalla follia e dal genio espressivo e musicale del loro direttore." (Eva Simontacchi)

23/01/2011

Francesco Bearzatti Tinissima Quartet. All'Auditorium Parco della Musica, un'esperienza dal vivo con "X (Suite for Malcolm)". "Una performance caratterizzata da grande libertà espressiva, come è nello stile del quartetto di Berzatti e dalla notevole varietà delle composizioni e delle atmosfere, legate da un filo conduttore ma non strettamente interdipendenti. Emerge in maniera efficace il messaggio di libertà e dignità portato avanti dal leader afroamericano." (Laura Mancini)

23/10/2010

X (Suite for Malcolm) (Francesco Bearzatti Tinissima 4et feat. Napoleon Maddox)- Gianni B. Montano

17/10/2010

Cabaret Voltaire (Rosario Di Rosa Trio) - Luca Labrini

26/09/2010

Afternonon Song (Sivia Manco) - Marco Buttafuoco

06/06/2010

Terza edizione del Reggio Calabria Top Jazz Festival: "...il concerto memorabile è stato quello del quartetto "Tinissima", una delle opere più importanti del jazz europeo degli ultimi anni, e nella dimensione live raggiunge una compiutezza che la già notevole registrazione in studio faceva solo intuire. A supporto della musica, una serie di struggenti fotografie di Tina Modotti proiettate a cura di Antonio Vanni." (Vincenzo Fugaldi)

06/03/2010

Darwinsuite (Ferdinando Faraò) - Giuseppe Mavilla

06/02/2010

Diamoci del Tu (Orchestra Maniscalchi) - Marco Buttafuoco

26/12/2009

Non ce ne importa niente (Le sorelle Marinetti) - Cinzia Guidetti

26/12/2009

Blem blem fiu fiu dum dum! (Orchestra Maniscalchi) - Cinzia Guidetti

11/10/2009

E venia da' campi che di Cerri sentia (Franco Cerri Quartet) - Giuseppe Mavilla

21/12/2008

Stylus Q (Stylus Q)

09/11/2008

Take One (Spare Time Trio)

02/11/2008

Bossanuova (Mell Morcone)

14/09/2008

R-Evolution Suite (Giovanni Falzone Contemporary Orchestra)

13/08/2008

Clusone Jazz Festival: "La ventottesima edizione del festival ha avuto come sempre la sua conclusione con una tre giorni finale ambientata a Clusone e dintorni. Un festival che presta attenzione nei confronti delle nuove tendenze e dei giovani musicisti." (Roberto dell'Ava)

22/07/2008

Suite For Tina Modotti (Francesco Bearzatti Tinissima Quartet)

31/08/2006

Changing Trane - The music of John Coltrane (Scrignoli - Martino - Laviano )

26/02/2006

Gallarate Jazz Festival 2005: "...terza edizione di un Festival Jazz che anche quest'anno si Ŕ distinto per l'impronta personale che il suo Direttore Artistico, il Maestro ed Amico Max De Aloe, ha saputo conferirgli..." (Patrizio Gianquintieri)





Video:
Calvino Reloaded - Cadoneghe (PD), 240609
...
inserito il 20/07/2009  da GershwinSpettacoli - visualizzazioni: 2979
Calvino Reloaded - Cadoneghe (PD), 240609
...
inserito il 20/07/2009  da GershwinSpettacoli - visualizzazioni: 2996


Inserisci un commento


ę 2000 - 2018 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia Ŕ di esclusiva proprietÓ dell'autore ed Ŕ coperto da Copyright internazionale, pertanto non Ŕ consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.


Questa pagina Ŕ stata visitata 2.215 volte
Data pubblicazione: 31/07/2011

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti