Jazzitalia - Io C'ero: Tra Campania e Sudamerica, il jazz secondo Marco Zurzolo Quintet
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Tra Campania e Sudamerica, il jazz secondo Marco Zurzolo Quintet
Alexanderplatz - Roma - 8 ottobre 2009
di Laura Mancini

G
iovedì 8 Ottobre presso lo storico locale di Roma Alexander Platz, Marco Zurzolo col suo quintetto ha percorso il suo viaggio musicale alla ricerca della sua terra d'origine e dei quartieri di Napoli, dei colori, le influenze, le atmosfere dei Paesi dell'altra sponda del Mediterraneo. Gran parte dei brani presentati, infatti, sono estratti dall'ultimo album di Zurzolo "Migranti. Un mare di sogni" prodotto nel Marzo del 2009 da Egea. Ritmo e grinta caratterizzano incessantemente la performance. Temi più classici e motivi pescati nel più noto panorama jazzistico internazionale ed appena accennati all'interno dei brani, si alternano a sperimentazioni più ardite e "colorite" all'insegna di una fusione tra jazz e tradizione partenopea.

Tra gli altri, viene omaggiato Charlie Parker, rivisitato dall'ensemble in maniera tutta personale, grazie agli assolo di Vincenzo Danise al piano; instancabile e trascinante Lucio Turco alla batteria che sposta frequentemente i tempi ed altera le atmosfere, sfrigolando sui piatti al momento giusto. Si fa notare e apprezzare anche Davide Castagliola che suona ineccepibilmente un basso elettrico a quattro corde. Bellissimi i momenti corali a conclusione dei brani.

La tensione si allenta e si intensifica nell'arco di questa suite ma non si interrompe mai; Zurzolo agita e muove il sax con vigore, disegnando nell'aria i percorsi di una danza immaginaria.

Nel loro viaggio sonoro, i cinque musicisti presentano un brano particolare che evoca ritmi ed atmosfere sudamericani catturate durante le tournée in Messico, mescolando accenni di bamba con momenti che sfiorano il reggae; Danise al piano sembra davvero incontenibile, si muove sulla tastiera velocissimo e sfrenato.

Si conclude con il sassofonista più scatenato che mai su un palco dove, a dire il vero, i cinque non si risparmiano nemmeno per un secondo. Quello del quintetto di Zurzolo è un concerto sentito ed emozionante, che certo esce un po' dai canoni "raffinati" di jazz standard: i ragazzi terminano alcuni pezzi con una risata e si percepisce per tutto il tempo il loro divertimento; la loro esecuzione gode di un approccio rilassato e gioioso alla musica, o potremmo dire persino alla vita.

www.marcozurzolo.com
http://www.myspace.com/marcozurzoloband






Articoli correlati:
28/10/2017

Intervista a Monica Mazzitelli - "The Coltrane Code": "Il jazz è il mio grande amore, e anche se attualmente ascolto solo nuovo jazz europeo ho voluto nel mio piccolissimo omaggiare Coltrane, che resta per me uno dei più grandi di tutti i tempi." (Marco Losavio)

15/09/2013

'E strade ca portano a mare (Mario Romano Quartieri Jazz)- Gennaro Pasquariello

21/11/2010

Ehud Asherie Trio. Il pianista di origine israeliana, newyorkese d'adozione, è stato protagonista dal 25 al 27 Ottobre 2010 di una "tre giorni" presso l'Alexander Platz di Roma, accompagnato per l'occasione da Nicola Angelucci alla batteria e Paolo Benedettini al basso. (Laura Mancini)

13/02/2010

Notturno Mediterraneo (Angelo Valori) - Marco Buttafuoco

02/12/2009

Elisabetta Antonini presenta il suo album "Un minuto dopo" all'Alexander Platz di Roma insieme a Gabriele Coen, Alessandro Gwis e Paul McCandless. (Laura Mancini)

21/11/2008

Fire Tunnel (Enzo Amazio)

31/10/2006

Portrait En Jazz Mediterraneen (Osvaldo Di Dio/Vincenzi Virgilito/Antonio Fusco )

14/10/2006

I Can Fly (Gianluca Brugnano)

31/12/2005

Marco Zurzolo Band al Blue Note di Milano: "...Una musica che si sta spogliando sempre più del tipico incidere un po' a marcia bandistica un po' a tarantella della tradizione napoletana..." (Lauro Tamburi)

22/09/2005

Sette e mezzo (Marco Zurzolo Band )





Video:
Alexander Platz Jazz Club
Fabio Zeppetella -guitarDario Deidda -bass Aruan Ortiz -piano Young Italian jazz talent Matteo Fraboni -drums...
inserito il 01/11/2009  da masmella - visualizzazioni: 2438
24122008 Alexanderplatz - The Man I Love - Biseo - Sanjust - Kristina
Riccardo Biseo ( piano ), Gianni Sanjust ( clarinet ), Giorgio Rosciglione ( bass ), Lucio Turco ( drums ), Kristina Granata ( vocals )...
inserito il 20/01/2009  da riccardo59 - visualizzazioni: 1894


Inserisci un commento


© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.


Questa pagina è stata visitata 2.648 volte
Data pubblicazione: 25/10/2009

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti