Jazzitalia - Live: MTM Reunion Jazz Trio (Melillo, Moriconi, De Piscopo)
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novità

MTM Reunion Jazz Trio
Melillo, Moriconi, De Piscopo

Venerdì 4 Novembre 2011 - Teatro "Lauro Rossi" Macerata
di Viviana Falcioni
foto di Andrea Feliziani


Mike Melillo - pianoforte
Massimo Moriconi - contrabbasso
Tullio De Piscopo - batteria

Con l'MTM Reunion Jazz Trio è iniziata nel migliore dei modi la rassegna del Teatro Lauro Rossi di Macerata. Il trio formato da Mike Melillo, Massimo Moriconi e Tullio De Piscopo ha richiamato un folto pubblico decretando il tutto esaurito nel bellissimo Teatro d'epoca. L'egida organizzativa è affidata come sempre a Musicamdo Jazz che, anche quest'anno, propone un programma interessante: tra i nomi ai prossimi appuntamenti spiccano quelli di Ari Hoenig, Rosario Giuliani e Fabrizio Bosso solo per citarne alcuni. Ricordiamo inoltre che i concerti del TLR sono inseriti nel più ampio cartellone di Marche Jazz Network, la Rete marchigiana della musica creativa e del Jazz.

Il trio MTM, formatosi negli anni Ottanta, ebbe un fortunato tour con Massimo Urbani e la registrazione di un concerto che divenne poi un importante album per l'etichetta Philology.
La figura del sassofonista viene ricordata ogni anno a Camerino, con il prestigioso Premio Massimo Urbani, divenuta nel tempo una fucina di giovani musicisti talentuosi. E grazie al lavoro dell'instancabile Piangiarelli, direttore artistico della rassegna TLR Jazz e creatore della Philology, il trio torna a Macerata per un'esclusiva Nazionale.

E con le note "giuste" del pianoforte, un fraseggio intenso e raffinato, una cifra stilistica assolutamente personale, veniamo subito "rapiti" dall'introduzione al concerto: artefice di accenti spostati, ritardi e pause mozzafiato, un mirabile Mike Mellillo.

Gli spunti melodici del piano si sposano egregiamente con l'elegante fraseggio del simpatico contrabbassista romano mentre il colore percussivo di De Piscopo si diffonde nelle vibrazioni di un energico rullante. La simpatia partenopea si riflette non solo nelle dinamiche di un drumming vigoroso ma anche nelle presentazioni: una divertente imitazione del padre Giuseppe, anche lui batterista e percussionista della più importante Orchestra napoletana, è lo spunto per presentare il suo solo dedicato a Max Roach.

Il repertorio spazia da standard jazzistici a composizioni originali come la bellissima "Recycle" dello stesso Mike Melillo. Tra i brani proposti apprezziamo una suggestiva "Evidence", un centellinare di note e un dilatare di pause del tutto imprevedibili un "racconto" Monkiano di indiscussa maestria per l'affiatatissimo trio.
E poi ancora Monk con la bellissima "Crepuscule With Nellie", accordi aspri e inaspettati sapientemente intervallati da pause riflessive. Creatore degli originali arrangiamenti, il pianista Melillo è capace di dare una nuova veste a classici standard come "Love For Sale" e "Groovin High".

Un trio capace di attirare a sé l'attenzione di un pubblico caloroso e preparato, sfruttando sapientemente l'interplay ormai consolidato da anni, una sinergia che permette di evolvere energia e poetica in un dialogo emozionale.

Il tempo scorre e non ce ne accorgiamo, ancora un bis….ancora la simpatia di Tullio che, nei saluti finali, invita il pubblico nel foyer del teatro per acquistare i cd con un sonoro e colorato "ACCATTATEVILLE"!!!

Intervista a Mike Melillo, Massimo Moriconi e Tullio De Piscopo







Articoli correlati:
21/07/2014

Storie d'amore non troppo riuscite (Claudia Cantisani)- Francesco Favano

06/04/2014

Cristina Zavalloni e Radar Band: "Cristina Zavalloni ha la capacità di elaborare continuamente nuove concessioni alla creatività, compone musica, scrive testi e canta in varie lingue. Sul palco si muove con grande naturalezza esplorando il movimento corporeo in una gestualità che segue l'ispirazione del testo..." (Viviana Falcioni)

07/10/2012

Kurt Elling & Charlie Hunter Trio : "scat" e "vocalese" come solo lui può fare, fraseggi e dinamiche virtuosistiche si alternano a piccole danze che apportano maggior stimolo alla performance. (Viviana Falcioni)

17/03/2012

Block Notes (Antonio Tosques 4et Guest Mike Melillo) - Eva Simontacchi

22/02/2012

Friends (Mauro Bottini) - Eva Simontacchi

03/12/2011

Treni A Vapore (Max Monno)- Pierfrancesco Falbo

12/06/2011

Antonio Ciacca Trio: "Fedele interprete del linguaggio bop, Ciacca ci propone una nutrita carrellata di brani, qualche caposaldo tipico del jazz da Monk a Ellington, e brani originali...stupisce per eleganza e senso dello swing, originalità nelle creazioni estemporanee ed un suono estremamente personale...una continua esplorazione della bellezza, ma anche complessità del songbook americano..." (Viviana Falcioni)

26/02/2011

The Spinning 5tet featuring Mike Melillo Sale sul palco per inaugurare il programma del 2011 del Fano Jazz Club (Viviana Falcioni)

24/12/2010

Self Portrait (Mauro Bottini) - Eva Simontacchi

30/05/2010

Vittorio Mezza trio (Vittorio Mezza trio)- Gianni Montano

15/05/2010

Arriving Soon (Soul 4 & Mattia Cigalini) - Marco Buttafuoco

03/07/2009

Why Stop Now! - Great Songs From The 20° Century (Minnie Minoprio)- Alceste Ayroldi

15/03/2009

Live at JazzBo 90 (Rava, Urbani, D'Andrea, Tommaso, Romano)

12/09/2008

Intervista a Minnie Minoprio: "Per me il Jazz è la liberazione di sensazioni e sentimenti personali attraverso la creatività momentanea. Tutto ciò che è pre-ordinato, già scritto, eseguito ad unisono con altri non è jazz. Per questo motivo prediligo e ritengo esaltanti i musicisti tradizionali, che pur senza tecnica sopraffina offrono all'ascolto molto di più delle semplici note, qualcosa di fisico e prezioso, gli altri sono bravi esecutori ma si limitano a distinguersi per una interpretazione più o meno riuscita..." (Alceste Ayroldi)

19/08/2008

Reggio Top Jazz Festival 2008: "Il sondaggio fra i critici specializzati che il mensile Musica Jazz dedica da ben cinque lustri al meglio del jazz in circolazione, in questo venticinquesimo anno è stato per la prima volta incentrato esclusivamente sul jazz italiano. Da qui la nascita del Reggio Top Jazz Festival, che nella prima edizione ha schierato buona parte dei vincitori del referendum, durante quattro serate primaverili nella città di Reggio Calabria." (E. Fugaldi - G. Taormina)

15/08/2008

Jass & Jazz & More (Marcello Rosa)

05/05/2008

Open Day 9, Jazz e non solo: "Se l'emozione è il nucleo essenziale della musica, a prescindere dal genere, occorre che ci siano persone che sappiano dare vita e voce a questa emozione. I musicisti, innanzitutto. Ma anche il pubblico e il variegato mondo degli "addetti ai lavori". Migliaia di queste persone (appartenenti a tali categorie), nel corso degli ultimi anni, s'incontrano per quella che è stata definita la più grande fiera di strumenti musicali del Centro e Sud Italia." (Massimiliano Cerreto)

22/12/2007

For The Sea (Andrea Pagani)

04/11/2007

Intervista a Nicola Puglielli: "Io non ho mai copiato veramente, ho cercato di ispirarmi a diversi tipi di energia musicale, perchè a parità di note è l'energia che fa la differenza. E l'energia è data dalla coscienza del potere della sincerità, dalla capacità di mettersi a nudo." (Sabrina Falzone)

29/10/2007

Intervista a Nicola Stilo sul film "Piano, solo", dedicato alla vita di Luca Flores: "Il film ha rinchiuso un'altra volta Luca nella prigione, nella tomba della sua malattia. Il modo poi con cui viene descritto il "mondo del Jazz" è caricaturale, senza profondità alcuna...direi che nella sua sciatteria rasenta l'offesa...si capisce che non c'è competenza ne' rispetto..." (Marco Buttafuoco)

28/06/2007

Nuova gallery con le foto di Marco D'Amico.

26/01/2007

Bravo Jazz 2006, Dedicato ad Alberto Alberti: "Quella di Alberto Alberti è stata una delle presenze più significative per la musica afroamericana in Italia; egli ha saputo promuovere e diffondere l'amore per il Jazz in tutto il paese, creando momenti di incontro per gli artisti e ideando manifestazioni un po' ovunque e Umbria Jazz ne è uno splendido esempio..." (Pierluigi Vicini)

09/12/2006

Isis (Enrico Pieranunzi feat. Art Farmer)

06/02/2006

Franco Cerri: ottant'anni suonati!! Teatro Arcimboldi, Milano - 28 gennaio 2006 (Giorgio Alto)

25/11/2004

Did you have to travel at night? (Music Train Quartet)

26/06/2004

Bopcentric (Mike Melillo Trio)

16/10/2003

Massimo Urbani in un ricordo di Fabrizio Cecca: "...aveva un carattere che oscillava tra debolezza e grande fierezza, depressione ed esuberanza. Era effettivamente un ipersensibile, come le sue doti musicali facevano chiaramente intendere.".





Video:
Kurt Elling solo live in Camerino at MUSICAMDO Jazz Festival 2012
Kurt Elling performing solo at the end of his highly acclaimed live performance in Camerino (Italy) with Charlie Hunter and Derrek Phillips at MUSICAM...
inserito il 02/08/2012  da SECRETSOUNDSERVICEHD - visualizzazioni: 1000
Mattia Cigalini - Flavio Boltro - Tullio De Piscopo - Andrea Pozza - Riccardo Fioravanti pt. 2
nessuna descrizione disponibile...
inserito il 27/03/2010  da 84Plaza - visualizzazioni: 1792
Mattia Cigalini - Flavio Boltro - Tullio De Piscopo - Andrea Pozza - Riccardo Fioravanti
nessuna descrizione disponibile...
inserito il 24/03/2010  da 84Plaza - visualizzazioni: 1795
Enrico Rava Lavori Casalinghi
Brano di Rava dedicato a Massimo Urbani, Rava's tune dedicated to Massimo Urbani, Enrico Rava trumpet, Massimo Urbani alto saxophone, Bobo Stenson pia...
inserito il 29/08/2007  da 27max - visualizzazioni: 1979


Inserisci un commento


© 2000 - 2014 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.


Questa pagina è stata visitata 1.803 volte
Data pubblicazione: 12/02/2012

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti