Jazzitalia - Io C'ero: Open Day 9: Jazz e non solo
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�


Open Day 9: Jazz e non solo
14/15/16 dicembre 2007 - Dragoni (CE)
Testo e foto di Massimiliano Cerreto

Se l'emozione è il nucleo essenziale della musica, a prescindere dal genere, occorre che ci siano persone che sappiano dare vita e voce a questa emozione. I musicisti, innanzitutto. Ma anche il pubblico e il variegato mondo degli "addetti ai lavori". Migliaia di queste persone (appartenenti a tali categorie), nel corso degli ultimi anni, s'incontrano per quella che è stata definita la più grande fiera di strumenti musicali del Centro e Sud Italia. Ovvero, l'Open Day. Organizzata da La Cicala – The Music Store (Dragoni, CE) e giunta alla sua nona edizione, la rassegna ha principalmente un significato musicale. Lo testimoniano gli oltre 30 eventi rigorosamente live, tra demo e concerti, tenutisi nei tre giorni. Ecco alcuni appunti e tante immagini…

..::1° giorno::..

Livio LamoneaRoberto Di Bella
Claudio CanzanoManuele Montesanti
Marco MinnemannCorrado Paonessa
Ivan Gruarin

Di chiaro respiro internazionale la fusion del Livio Lamonea Trio (Massimo Mercogliano al basso e Gianni Pisani alla batteria), cui segue il funk raffinato e, allo stesso tempo, potente del bassista Roberto Di Bella. Belle e istruttive le demo del batterista Claudio Canzano e del tastierista Manuele Montesanti, che precedono lo show di Marco Minnemann, riconosciuto come uno dei più grandi nomi della batteria al mondo (che ha concluso l'esibizione con tanto swing). Dopo la demo del chitarrista Ivan Gruarin, il concerto finale: Corrado Paonessa (chitarra), accompagnato da Giuliana Pagano (voce), Dario Spinelli (contrabbasso) e Peppe Spinelli (chitarra) ha portato in scena il suo ultimo progetto intitolato Manoucherie, ove il jazz alla maniera di Django Reinhardt si è incontrato con la canzone napoletana.

..::2° giorno::..

Ritmo e SuonoRiccardo QuagliatoAntonio Forcione
Rosario JermanoGianni SerinoToni Martuccelli
Gigi CifarelliFabio MeridianiMario Schlirò Band
Maurizio Masi (feat Maurizo Mariani)DaemoniaOsanna

La seconda giornata è iniziata con Alfredo Russo: ottimo batterista jazz e anche co-titolare (con Gennaro Barba) della scuola Ritmo & Suono di Napoli. A seguire, un astro nascente della batteria: il giovane (ma preparatissimo) Riccardo Quagliato. Poco dopo, il seguitissimo intervento dell'artista considerato il numero uno della chitarra acustica al mondo. Ovvero, Antonio Forcione. Un'anima tra blues e musica etnica quella del percussionista Rosario Jermano, cui seguono le mirabolanti evoluzioni sonore del virtuoso del basso elettrico Gianni Serino. L'interessante demo sull'uso delle sequenze, ad opera del batterista Toni Martucelli, precede la "musica solare del grandissimo chitarrista Gigi Cifarelli. Il suo segreto: suonare positivo! Ultime due demo della giornata, quella del bassista Fabio Meridiani (accompagnato dalla cantante Katia Rea) e quella di Maurizio Masi (accompagnato dal bassista Maurizio Mariani). Subito dopo, ben tre grandi concerti: la Mario Schilirò Band (Fabrizio Foggia alle tastiere, Andrea Ruta alla batteria e Alessandro Sanna al basso); i Daemonia (Claudio Simonetti alle tastiere, Federico Amorosi al basso, Bruno Previtali alle chitarre e Titta Tani alla batteria); gli Osanna (Lino Vairetti alla voce e alla chitarra, Gennaro Barba alla batteria, Nello D'Anna al basso, Fabrizio Fedele alla chitarra, Oderigi Lusi alle tastiere e Irvin Luca Vairetti alle tastiere e alla voce).

..::3° giorno::..

Max TempiaMeki MarturanoRalph Gustke
Donato BegottiJungle BandClaudio Mastracci
Gilson SilveiraRoberto PerroneMassimo Pacciani
Andrea BraidoDi Cerbo Big Band
Tullio De Piscopo

Una splendida domenica mattina, resa ancora più bella dallo swing della Di Cerbo Big Band: ecco come è incominciata la terza e ultima giornata dell'Open Day 9. Poco dopo, le demo del tastierista Max Tempia (Demo Morselli big band) e del batterista Meki Marturano (altro astro nascente della batteria italiana), che precedono lo show di uno dei più grandi conoscitori del groove: il batterista tedesco Ralf Gustke. Per gli amanti delle sei corde, imperdibile è stato l'appuntamento con Donato Begotti. Mentre sul palco si esibiva la Jungle Band (Valter Vincenti alla chitarra, Benedetta Gelati alla voce, Giovanni Chirchirillo al basso e Giulio Proietti alla batteria) in un repertorio pop/rock, gli amanti del jazz hanno seguito con grande interesse l'esibizione del batterista Claudio Mastracci, grande conoscitore della tradizione afro-americana. Divertente e coinvolgente (in tutti i sensi) l'intervento del percussionista Gilson Silveira, che ha dato vita ad una scuola di samba improvvisata. Tra samba e bossanova, il mini concerto del batterista Roberto Perrone (con Robertinho Bastos alle percussioni e Corrado Paonessa alla chitarra). L'ultima clinic è stata quella del batterista Massimo Pacciani, uno dei più attivi sessionmen in Italia. Gran finale con il progetto "Braido plays Hendrix" (Andrea Braido alla chitarra, Antonio Cascarano al basso e Alessandro Napolitano alla batteria) e con un artista che non ha bisogno di presentazioni: Tullio De Piscopo. Con lui, a presentare i brani dell'ultimo cd intitolato "Bona Jurnata", Gabry Statuti al sax, Domingo Dobasel alla chitarra, Paul Palella al basso, Bruno Manente alle tastiere e Matteo "Mammolo" Mammoliti alla batteria. Gradita sorpresa, l'intervento di Gigi Finizio. Ci vediamo alla prossima Open Day!!!






Articoli correlati:
19/09/2015

Corinaldo Jazz 2015: "...scelte di alto livello artistico, pur non possedendo i crismi di spettacolarità." (Viviana Falcioni)

02/11/2012

Crystals (Alessandro Bertozzi)- Vincenzo Fugaldi

12/02/2012

Il trio formato da Mike Melillo, Massimo Moriconi e Tullio De Piscopo ha richiamato un folto pubblico decretando il tutto esaurito nel bellissimo Teatro Lauro Rossi di Macerata. (Viviana Falcioni)

con video intervista...

18/12/2011

Andrea Braido Jazz Organ Trio (Andrea Braido Jazz Organ Trio)- Cinzia Guidetti

29/05/2011

The Dreamcatcher (Tony Semeraro) - Eva Simontacchi

07/02/2011

The Thrust (Little Wonder) - Alceste Ayroldi

04/10/2010

Argento (Raffaele Casarano) - Alceste Ayroldi

15/05/2010

Arriving Soon (Soul 4 & Mattia Cigalini) - Marco Buttafuoco

07/11/2009

Replay (Raffaele Casarano & Locomotive) - Alceste Ayroldi

25/10/2009

Jazz For Sale (Klaus Bellavitis)- Eva Simontacchi

12/09/2009

La Touche Manouche (Salvatore Russo feat. Stochelo Rosenberg) - Marco Losavio

30/08/2009

Laigueglia Percfest 2009: "La 14° edizione, sempre diretta da Rosario Bonaccorso, ha puntato su una programmazione ad hoc per soddisfare l'appetito artistico di tutti: concerti jazz di altissimo livello, concorso internazionale di percussionisti creativi Memorial Naco, corso di percussioni per bambini, corsi di GiGon, fitness sulla spiaggia, stage didattici di percussioni e musicoterapia, lezione di danza mediorientale, stage di danza, mostre fotografiche, e altro." (Franco Donaggio)

06/06/2009

Jazz Garden & Friends (Andrea Braido)

12/09/2008

Intervista a Minnie Minoprio: "Per me il Jazz è la liberazione di sensazioni e sentimenti personali attraverso la creatività momentanea. Tutto ciò che è pre-ordinato, già scritto, eseguito ad unisono con altri non è jazz. Per questo motivo prediligo e ritengo esaltanti i musicisti tradizionali, che pur senza tecnica sopraffina offrono all'ascolto molto di più delle semplici note, qualcosa di fisico e prezioso, gli altri sono bravi esecutori ma si limitano a distinguersi per una interpretazione più o meno riuscita..." (Alceste Ayroldi)

15/08/2008

Musicanima (Dario Skepisi)

22/06/2008

Colorando (Marchio Bossa)

25/02/2007

Aritmiaritmetica (Francesco Bertone)

26/01/2007

Bravo Jazz 2006, Dedicato ad Alberto Alberti: "Quella di Alberto Alberti è stata una delle presenze più significative per la musica afroamericana in Italia; egli ha saputo promuovere e diffondere l'amore per il Jazz in tutto il paese, creando momenti di incontro per gli artisti e ideando manifestazioni un po' ovunque e Umbria Jazz ne è uno splendido esempio..." (Pierluigi Vicini)

15/01/2007

Fantasy (Marchio Bossa)

27/12/2006

Clinic di Mike Stern presso il NAM di Milano: "A volte si suona di più, altre meno, ma solo il fatto di avere la musica nella vita è una grande forza positiva..." (Manuel Consigli)

02/09/2006

Sensazioni Nel Tempo (Andrea Braido)

08/05/2006

Gigi Cifarelli e Mike Stern al Piacenza Jazz Festival: "Due chitarristi di area jazz-fusion che si esibivano sullo stesso palco uno dopo l'altro: in pratica si trattava di un termometro per misurare lo stato di salute della chitarra e della fusion italiana e americana..." (Cristiano Melissi)

06/02/2006

Franco Cerri: ottant'anni suonati!! Teatro Arcimboldi, Milano - 28 gennaio 2006 (Giorgio Alto)

27/08/2005

Gigi Cifarelli al Blue Note. Grande emozione e grande coinvolgimento in un sentito tributo che "il Cifa" dedica principalmente a Wes Montgomery... (Eva Simontacchi)

04/06/2005

Mala e Cuia (Gilson Silveira)

09/01/2005

Proseguono gli appuntamenti del Blue Brass con il francese Jean-Loup Longnon e il chitarrista Gigi Cifarelli: "...confronto Francia-Italia al Blue Brass che vede vincitrice l'Italia per mano non soltanto del "Cifa" nazionale, ma anche della sezione ritmica, tutta locale..." (Antonio Terzo)

02/11/2004

Intervista a Gigi Cifarelli: "...Conoscenza non significa teoria o qualcosa di simile - significa anche quello - ma innanzitutto conoscenza e padronanza dello strumento, significa avere la capacità di trasmettere il tuo sentimento grazie alle tue mani, al tuo fiato o che altro e quindi essere in grado di avere per esempio una emissione sonora gradevole, aggraziata e intensamente espressiva..." (Eva Simontacchi)





Video:
Mattia Cigalini - Flavio Boltro - Tullio De Piscopo - Andrea Pozza - Riccardo Fioravanti pt. 2
nessuna descrizione disponibile...
inserito il 27/03/2010  da 84Plaza - visualizzazioni: 3066
Mattia Cigalini - Flavio Boltro - Tullio De Piscopo - Andrea Pozza - Riccardo Fioravanti
nessuna descrizione disponibile...
inserito il 24/03/2010  da 84Plaza - visualizzazioni: 2996


Invia un commento


© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.


Questa pagina è stata visitata 15.044 volte
Data pubblicazione: 05/05/2008

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti