Jazzitalia - Io C'ero: Porgy and Bess
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Porgy and Bess
Compagnia di canto ed allestimento del New York Harlem Theatre
Orchestra del Teatro Regio di Parma
direttore William Barkhymer
Teatro Regio di Parma, 13-17 febbraio 2008
di Marco Buttafuoco

foto di Roberto Ticci

Confesso di essere entrato in sala animato da una certa diffidenza. Quella tipica del jazzofilo che si accinge a confrontarsi con un'opera come Porgy and Bess che ha sì ispirato tanti capolavori della musica afro americana, ma che rimane pur sempre altro rispetto al jazz. Mi ero preparato all'evento riascoltando con devozione compunta la meravigliosa suite di Miles e Gil Evans, la selvaggia danza tribale nella quale Trane aveva trasformato la delicata Summertime, e via rievocando. Pensavo che Il Gershwin classico, quello al di fuori dei territori della canzone, fosse un autore non primario e che questa opera potesse essere ricordata solo per alcuni brani, ma che comunque fosse debole nell' insieme.

A
pensare negativamente c' era stato anche il riascolto della suite che Ella e Satchmo dedicarono alla storia del misero Porgy e del suo amore infelice per la ingannatrice Bess. Un'opera però piuttosto commerciale, non all' altezza della loro arte.

Con questo atteggiamento guardingo ho aspettato l'alzarsi del sipario, certo che la sognante atmosfera che avvolge il teatro prima dell'inizio di un'opera lirica non mi avrebbe suggestionato più di tanto. Ero pronto a fare le pulci al lavoro del grande George. Su di lui sposavo volentieri il giudizio di Ravel che lo sconsigliò di dedicarsi alla composizione classica "Perché diventare un Ravel di secondo ordine, quando sì è già un Gershwin di primo rango?". Certo. Arnold Shoenberg aveva giudicato "Porgy and Bess" un'opera vera e degna di attenzione, ma questo non era bastato a scuotere le mie pregiudiziali.

Bene. Ho cambiato radicalmente idea. L' Arte fa di questi scherzi. Per fortuna. Porgy and Bess è innanzitutto un'opera vitale e moderna. L' edizione proposta dal Regio e dal Teatro di Harlem è quella che Gershwin stabilì come definitiva nel suo testamento, affidando ad una fondazione l'esecuzione esatta della sua volontà. Ed è ancora fresca nella sua ambientazione, il vicolo di un quartiere nero di una città fluviale del Sud degli USA. Manca solo la capretta che nella sceneggiatura originale doveva trainare il misero carretto dello storpio Porgy.

La storia è molto poco melodrammatica. Scabra e dura anzi, violenta e sensuale. Bess, passionale ed infedele, dolce e perduta potrebbe essere la protagonista di un blues, (Quanto simile questo personaggio a Billie Holiday) Così come Sporting Life, il losco pusher che riporta Bess sul sentiero oscuro della droga, o Crown, cinico e violento amante della protagonista. E del blues c'è anche il senso del viaggio, dell'ignoto. Alla fine Porgy, in cerca di Bess, lascia il suo povero tugurio e si mette in viaggio per New York. Non sa dov'è, i suoi vicini sanno solo che è a Nord, oltre la frontiera, ma niente di più.

La musica afro-americana è utilizzata, in questo contesto, in maniera né scolastica né superficiale. Le preghiere corali, i canti di lavoro, hanno una loro collocazione intelligente e necessaria nella storia narrata. Ed i cantanti del teatro di Harlem, tutti neri e tutti cantanti lirici di mestiere, sanno come si canta un gospel disperato (My man's gone now), un canto funebre (Gone, gone, gone), o una danzante preghiera di ringraziamento ("I got plenty of nuttin"). Sanno come muoversi sulla scena, fra danza e recitazione, fra coro e momenti solistici. E sono perfettamente a loro agio anche nelle parti più specificatamente operistiche. Certi duetti, ad esempio, in stile pucciniano ("Bess You is my woman now" o "I loves you Porgy"). Perché P&B in fin dei conti è proprio questo. Uno dei primi tentativi di creare un nuovo linguaggio musicale basato sull'interazione di tante culture: l' opera italiana ed il gospel, le work songs ed il romanticismo europeo, lo stesso musical. L' ebreo-russo Gershwin, emigrato di prima generazione assorbì come una spugna, nella natìa Brooklin e negli anni brevissimi della sua vita, tutte queste suggestioni e tentò di unificarle in una sintesi soggettiva e innovativa. Personalmente ho sentito nell'opera tutta la forza di questo sogno, di una ricerca che sarebbe diventata poi nei decenni successivi una costante della cultura musicale più viva. E mi sono emozionato per la triste vicenda di Porgy quanto per la voglia di nuovo e di diverso, che esprime la scrittura di Gershwin. Colta benissimo dai cantanti, un po' meno dalla direzione orchestrale, forse troppo "classica". Unica pecca, non fondamentale, di una serata veramente splendida di musica e teatro. Una lezione su come stare alla larga dalle generalizzazioni e da qualsiasi pregiudizio musicale e culturale.


L'addio di Porgy


My Man's Gone Now

My Man's Gone Now


Bess You are my woman now      


                         Bess


Work Song


Sporting Life






Articoli correlati:
01/11/2017

Reggio Emilia Jazz 1925-1991. dalla provincia al mondo (Giordano Gasparini)- Aldo Gianolio

29/06/2017

Ella Fitzgerald, "Live at Chautauqua, Vol. 2": la dedica della grande artista a Martin Luther King, assassinato solo tre mesi prima del concerto, e la storia della bobina originale

01/02/2015

Volevo essere Bill Evans. Storie di Jazz (Sergio Pasquandrea)- Alceste Ayroldi

28/12/2013

Evviva l'Italia del Jazz (o Jass che dir si voglia): "Il jazz in televisione e, particolarmente alla RAI, ha subìto una flessione drammatica per anni e anni, sopraffatto da talent e porcherie simili, fino a quando, nel 2011, siamo stati improvvisamente svegliati dal nostro torpore culturale da un barlume..." (Marco Losavio)

13/05/2012

LEZIONI (voce): Come si canta uno Standard: (alcune) istruzioni per l'uso (Ondina Sannino)

18/03/2012

LEZIONI (Storia): I duetti di Ella & Louis #2: analisi del brano "Under the balnket of Blue". (Maria Francesca Piazzolla)

08/12/2011

LEZIONI (Storia): I duetti di Ella & Louis #2: analisi del brano "Don't be that way". (Maria Francesca Piazzolla)

27/11/2011

Il Darwinismo nel Jazz: evoluzione del brano "Some Of These Days". Dal bianco lezioso di Sophie Tucker allo splendido universo sonoro di Ella Fitzgerald (Franz Falanga)

27/11/2011

"Perdido" e "Go Down Moses": un paio di perle del caro Satchmo. (Franz Falanga)

24/10/2011

LEZIONI (Storia): I duetti di Ella & Louis (Maria Francesca Piazzolla)

28/05/2011

Enrico Rava & Parco della Musica Jazz Lab "Gershwin & more": "Nonostante il repertorio di uno dei maggiori classici che il jazz possa annoverare, appare stimolante l'ascolto della grande abilità strumentale e l'eclettico universo musical-sperimentale dei giovani componenti della band, in una stupefacente "modernità". E Rava si conferma, ancora una volta, grande e storico scopritore di talenti..." (Viviana Falcioni)

01/01/2011

L'Orchestra Sinfonica Siciliana diretta da Donato Renzetti con Stefano Bollani esegue brani di Gershwin: "Una performance brillante, un'esibizione molto attesa, come confermato dal "tutto esaurito" registrato non soltanto per i due appuntamenti programmati, ma pure dalla prova aperta del mattino." (Antonio Terzo)

18/09/2010

Bollani, Gershwin e Chailly: il trio delle meraviglie! Intervista esclusiva a Stefano Bollani in occasione dell'uscita dell'album per la Decca, "Rhapsody in Blue", inciso insieme al Maestro Riccardo Chailly alla direzione della Gewandhaus Orchestra di Lipsia: "Io e Riccardo ci siamo visti molte volte prima di incontrarci a Lipsia. Giunti in studio abbiamo lavorato per una settimana intera con dei ritmi che non conoscevo. Dopo due o tre giorni sono entrato nel loro mood, lavorando duramente senza distrazioni sette ore al giorno..." (Gianmichele Taormina)

13/06/2010

Ella Fitzgerald Sings The Cole Porter Song Book (Ella Fitzgerald) - Alceste Ayroldi

23/11/2008

Il Giganti del Jazz (Studs Terkel)

12/09/2008

Intervista a Minnie Minoprio: "Per me il Jazz è la liberazione di sensazioni e sentimenti personali attraverso la creatività momentanea. Tutto ciò che è pre-ordinato, già scritto, eseguito ad unisono con altri non è jazz. Per questo motivo prediligo e ritengo esaltanti i musicisti tradizionali, che pur senza tecnica sopraffina offrono all'ascolto molto di più delle semplici note, qualcosa di fisico e prezioso, gli altri sono bravi esecutori ma si limitano a distinguersi per una interpretazione più o meno riuscita..." (Alceste Ayroldi)

21/07/2008

28 giugno 1928. Ottanta anni fa. A Chicago Sei musicisti di colore capeggiati da Louis Armstrong incidono la storica "West End Blues". Stefano Zenni ci illustra le peculiarità di quell'esecuzione "...Una nuova concezione dell'assolo, l'idea che tu possa produrre un'idea, un discorso musicale coerente in perfetta solitudine...ha seminato la sintassi del jazz. Semplicemente..." (Marco Buttafuoco)

15/03/2008

Presso lo Studio 57 Fine Arts, sulla 57a West a New York, vicinissimo alla Carnegie Hall, agli show di Broadway, al Lincoln Center, vi sono delle uniche e rare litografie di Al Hirschfeld che ritraggono alcuni tra i più rinomati musicisti jazz... (R. Zlokower)

18/10/2006

Jazz e Politica: La buona società. Il jazz e i pregiudizi degli inizi: "I migliori musicisti neri, quelli che non imbastardiscono la loro arte per piacere ad un pubblico più numeroso sono confinati nel ghetto e non hanno le stesse possibilità di avere contratti radiofonici, o effettuare incisioni discografiche, rispetto ai bianchi, e quindi la loro arte non riesce a farsi sentire" (Franco Bergoglio)

23/05/2005

Unforgettable Ella (Lil Darling Hot Club)

12/02/2005

LEZIONI (voce): Louis Armstrong: la voce nel jazz, il duetto vocale (Giuppi Paone)

14/11/2004

LEZIONI (voce): Il primo scat-man della storia: Louis Armstrong in tre articoli: la biografia, lo scat, l'interpretazione (Giuppi Paone)





Video:
Ella Fitzgerald Live Jazz festival in Cannes 1958 part II
Fore the Others Parts contact me...
inserito il 15/07/2011  da lounisproduction - visualizzazioni: 2668
Ella Fitzgerald and Oscar Peterson Live Paris Olympia 63 part II
Contact me for The Others parts...
inserito il 13/07/2011  da lounisproduction - visualizzazioni: 2820
Ella Fitzgerald and Duke Ellington Orchestra - Milan , Italy 1966
Ella Fitzgerald and Duke Ellington Orchestra - Milan , Italy 1966...
inserito il 01/07/2011  da RareJazzVideos - visualizzazioni: 2561
Dexter Gordon - A Night In Tunisia
Gli anni cha vanno dal 1961 al 1965 sanciscono la maturità definitiva dell'altissimo, filiforme ed elegante sassofonista tenore Dexter Go...
inserito il 05/02/2011  da nibbio2468 - visualizzazioni: 3369
The New Gary Burton Quartet - Live at Porgy & Bess Vienna 2010 11 22 - Afro Blue
The New Gary Burton Quartet - Live at Porgy & Bess Vienna 2010 11 22The New Gary Burton Quartet (USA)Gary Burton: vibraphoneJulian Lage: guitarSco...
inserito il 24/11/2010  da wotan667 - visualizzazioni: 2925
Summertime -Oh, Lady Be Good! BILLY BUTTERFIELD & LINO PATRUNO
Billy Butterfield (trumpet), Carlo Bagnoli (baritone saxophone), Sante Palumbo (piano), Lino Patruno (guitar), Luciano Milanese (bass), Carlo Sola (dr...
inserito il 01/11/2010  da ClassicJazzShow - visualizzazioni: 3290
When The Saints Go Marching In - Lino Patruno Jazz Show
...
inserito il 01/02/2010  da LinoOlimpico1 - visualizzazioni: 3048
Enrico Rava "Rapsodia in Blu" PM Jazz Lab Tentet con Petrella & Trovesi - Umbria Jazz Winter 17(2/2)
Enrico Rava "Parco della Musica" Jazz Lab Tentet ed il suo ultimo progetto, che lo porta a rileggere le partiture di George Gershwin. Lo fa ...
inserito il 09/01/2010  da nickingos - visualizzazioni: 3782
Enrico Rava "Rapsodia in Blu" PM Jazz Lab Tentet con Petrella & Trovesi - Umbria Jazz Winter 17(1/2)
Enrico Rava "Parco della Musica" Jazz Lab Tentet ed il suo ultimo progetto, che lo porta a rileggere le partiture di George Gershwin. Lo fa ...
inserito il 08/01/2010  da nickingos - visualizzazioni: 3379
Sammy Davis Jr. and Ella Fitzgerald (uncut)
Sammy Davis Jr. and Ella Fitzgerald on the Ed Sullivan show from 1964....
inserito il 24/08/2009  da 5saxman7 - visualizzazioni: 2100
Sammy Davis Jr. and Ella Fitzgerald (uncut)
Sammy Davis Jr. and Ella Fitzgerald on the Ed Sullivan show from 1964....
inserito il 24/08/2009  da 5saxman7 - visualizzazioni: 2266
Bing Crosby & Ella Fitzgerald - Children songs
Jazz•Street / Bing Crosby & Ella Fitzgerald - Children songs...
inserito il 10/06/2009  da TheJazzStreet - visualizzazioni: 2461
Bing Crosby & Ella Fitzgerald - Children songs
Jazz•Street / Bing Crosby & Ella Fitzgerald - Children songs...
inserito il 10/06/2009  da TheJazzStreet - visualizzazioni: 2284
Louis Armstrong St Louis Blues
Live In Belgium 1959Louis Armstrong trumpet, vocal - Peanuts Hucko clarinet - Trummy Young trombone - Billy Kyle piano - Mort Herbert bass - Danny Bar...
inserito il 26/04/2009  da JATLOZ - visualizzazioni: 2404
Louis Armstrong St Louis Blues
Live In Belgium 1959Louis Armstrong trumpet, vocal - Peanuts Hucko clarinet - Trummy Young trombone - Billy Kyle piano - Mort Herbert bass - Danny Bar...
inserito il 26/04/2009  da JATLOZ - visualizzazioni: 2231
Louis Armstrong St Louis Blues
Live In Belgium 1959Louis Armstrong trumpet, vocal - Peanuts Hucko clarinet - Trummy Young trombone - Billy Kyle piano - Mort Herbert bass - Danny Bar...
inserito il 26/04/2009  da JATLOZ - visualizzazioni: 2646
Ella Fitzgerald - "Summertime" (TV Special 1968)
Ella Fitzgerald sings "Summertime" (from "Porgy and Bess" - George and Ira Gershwin) in a TV Special from 1968., (From Globo TV, B...
inserito il 16/03/2009  da Gringoverdeamarelo - visualizzazioni: 2845
Ella Fitzgerald, Nancy Wilson, & Al Jarreau Performs
20th NAACP Image Award-1988 Amazing performance from Nancy Wilson and Al Jarreau. Also Ella Received the President's Award and gave an outstanding per...
inserito il 03/01/2009  da Rmasai - visualizzazioni: 2245
Ella Fitzgerald, Nancy Wilson, & Al Jarreau Performs
20th NAACP Image Award-1988 Amazing performance from Nancy Wilson and Al Jarreau. Also Ella Received the President's Award and gave an outstanding per...
inserito il 03/01/2009  da Rmasai - visualizzazioni: 2325
BABY,IT'S COLD OUTSIDE / LOUISE JORDAN & ELLA FITZGERALD
????????????...
inserito il 28/12/2008  da knuckletc - visualizzazioni: 1698
Ella Fitzgerald and Joe Pass - Cry me a river (1975)
Ella Fitzgerald and Joe Pass together in this magnificent performance of "Cry me a river"....
inserito il 19/10/2008  da bretodeau - visualizzazioni: 2781
Dan Block / Ehud Asherie at Smalls Jazz Club Oct. 16, 2008
Reedman Dan Block and swing pianist Ehud Asherie stroll through "Thanks A Million," a pretty 1935 tune popularized by Louis Armstrong and cu...
inserito il 19/10/2008  da swingyoucats - visualizzazioni: 2460
Ella Fitzgerald, Caterina Valente, Perry Como
Ella Fitzgerald and Caterina Valente are joined by Perry Como...
inserito il 15/04/2008  da 12031947 - visualizzazioni: 2472
Caterina Valente
Caterina Valente on the Perry Como show...
inserito il 15/04/2008  da 12031947 - visualizzazioni: 2694
Louis Armstrong, Caterina Valente, Danny Kaye
Louis Armstrong Medley performed with Caterina Valente and Danny Kaye...
inserito il 15/04/2008  da 12031947 - visualizzazioni: 2525
Can't We Be Friends/ Frank Sinatra
with Ella Fitzgerald...
inserito il 15/03/2008  da AKUSEL8 - visualizzazioni: 2087
Ella Fitzgerald sings Body and Soul
Ella stars as guest in Frank Sinatra's TV program "A Man and his Music" in the 70's....
inserito il 16/02/2008  da cssison - visualizzazioni: 2623
Stefano Bollani ed Enrico Rava al Teatro Regio di Torino
Stefano Bollani ed Enrico Rava al Teatro Regio di Torino, 21 gennaio 2008...questo pezzo è troppo bello!...
inserito il 25/01/2008  da LuciaGallo89 - visualizzazioni: 1788
Stefano Bollani ed Enrico Rava al Teatro Regio di Torino
Stefano Bollani ed Enrico Rava al Teatro Regio di Torino, 21 gennaio 2008...
inserito il 25/01/2008  da LuciaGallo89 - visualizzazioni: 1737
Stefano Bollani ed Enrico Rava al Teatro Regio di Torino
Stefano Bollani ed Enrico Rava al Teatro Regio di Torino, 21 gennaio 2008...
inserito il 25/01/2008  da LuciaGallo89 - visualizzazioni: 1818
Louis Armstrong 6 - Tiger Rag
I wanted to start with some clips that until now hasn't been put on YouTube.!, Tiger Rag in a very fast tempo. There are lots of recordings from Armst...
inserito il 10/01/2008  da jaspervanpelt - visualizzazioni: 2366
Louis Armstrong 8 - St. Louis Blues
I wanted to start with some clips that until now hasn't been put on YouTube.!, This clip is featuring Velma Middleton as a vocalist and dancer! Armstr...
inserito il 10/01/2008  da jaspervanpelt - visualizzazioni: 2371
Ella Fitzgerald - Round Midnight
Ella Fitzgerald sings "Round Midnight"., , Piano: Oscar Peterson, Bass: Ray Brown, Drums: Ed Thigpen , Composer: Thelonious Monk, (UK, 1961)...
inserito il 16/12/2007  da guachifluchi - visualizzazioni: 2889
Lino Patruno Rockin' Chair
...
inserito il 08/12/2007  da gendap - visualizzazioni: 3064
Charlie Parker - Summertime (Jazz Instrumental)
Muy buena pieza...Summertime y el gran maestro Charlie Parker...que la disfruten...
inserito il 27/10/2007  da seann588 - visualizzazioni: 3150
Ella Fitzgerald - A-Tisket, A-Tasket
Ella Fitzgerald - A-Tisket, A-Tasket http://www.imdb.com/title/t......
inserito il 20/06/2007  da ninenine - visualizzazioni: 2546
Keith Jarrett - I Loves You Porgy
Keith Jarrett performing Gershwin's ballad "I Loves You Porgy" from Solo Tribute - The 100th performance in Japan...
inserito il 08/04/2007  da jazzster123 - visualizzazioni: 2507
WOODY SHAW: "To Kill A Brick" - Monterey Jazz Fest. (1979)
http://www.WoodyShaw.com...
inserito il 25/03/2007  da WoodyShawdotcom - visualizzazioni: 2996
Ella sings "Stormy Weather" with Joe Pass, Hannover 1975
Ella sings "Stormy Weather" with Joe Pass, Hannover 1975...
inserito il 13/02/2007  da diegodobini2 - visualizzazioni: 2204
Ella Fitzgerald : One note Samba (scat singing) 1969
June 22, 1969 jazz vocalist Ella Fitzgerald with accompaniment by Ed Thigpen on drums, Frank de la Rosa on bass, and Tommy Flanagan on piano....
inserito il 26/01/2007  da diegodobini2 - visualizzazioni: 2695
Dizzy Gillespie & Louis Armstrong - Umbrella Man
Jazz trumpet greats Louis Armstrong and Dizzy Gillespie performing Umbrella Man....
inserito il 10/10/2006  da mytoxx - visualizzazioni: 3612


Invia un commento


© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.


Questa pagina è stata visitata 5.664 volte
Data pubblicazione: 13/04/2008

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti