Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�


John Scofield Quartet

13 Luglio 2005 – Arena del Castello – Barletta
di Alceste Ayroldi

John Scofield chitarra
Dennis Irwin
contrabbasso
Bill Stewart
batteria
Chris Potter
tenor sax

Le condizioni metereologiche non hanno certo favorito l'evento che ha aperto l'edizione 2005 del Barletta Jazz Festival. Le bizze del cielo e l'aria piuttosto frizzante non hanno consentito di gremire l'incantevole arena del castello federiciano, fiore all'occhiello della cittadina del nord barese. Eppure sul palco si esibisce una leggenda vivente: John Scofield, accompagnato da una eccellente sessione ritmica formata da Dennis Irwin al contrabbasso e Bill Stewart alla batteria e con una guest del calibro di Chris Potter al tenore. Purtroppo, però, diversi sono i posti che rimangono desolatamente vuoti.

Dopo l'oramai consueta presentazione del festival, viene introdotto l'atteso quartetto. Sale sul palco Scofield accompagnato da sentiti applausi che, ovviamente, coinvolgono l'intero ensemble.

Il leader è con la "sua" Ibanez e dopo aver ringraziato il pubblico attacca con le note di Groove Elation. Nelle prime battute il chitarrista appare in difficoltà: non trova subito il giusto suono e l'effetto distorsivo, l'impaccio si avverte tutto. Forse a causa dell'amplificazione che, inizialmente, non appare adeguato ad ogni singolo strumento, eccezion fatta per il sassofono di Potter che si produce in un primo avvolgente solo.

L'esecuzione di Out like a light accende il leader che fa sentire tutto il suono della sua voce accompagnato dal groove del contrabbasso di Irwin che però resta uditivamente troppo lontano rispetto agli altri strumenti, troppo coperto e ciò a causa di errate misure di sonorizzazione. Tutto ciò nonostante il robusto ed appassionato assolo in cui si produce il canuto musicista dell'Alabama.

Forse complice l'incremento metronomico ma le negatività acustiche sembrano attenuarsi. Emerge la vigoria di Stewart che guida le sue bacchette in perlustrazioni di forte impatto emotivo.

L'amore di Scofield per il blues traspare tutto dall'omaggio al grande Ray Charles, tratto dal suo ultimo lavoro discografico. La poetica di Georgia On My Mind è racchiusa tutta nell'intro di chitarra solo e nella ripresa finale.

Poi con Over Big Top si assapora tutta la possanza elettrica del leader ed il suo spessore fusion. La sua abilità a mescolare strutture differenti. Di pregevole fattura il suo dialogo con Potter che riesce a sviluppare in senso modale le note più caldamente aspre della chitarra. Stewart incanta con un solo virile e di particolare intensità ritmica.

Scivola velocemente il concerto, fin troppo. E si giunge al bis con una ballad che è la giusta passerella del quartetto. Un tema pervaso da un alone sfuggente e gentile e dal nitido spessore contenutistico.

Scofield conferma tutto il suo valore, la sua attenzione ai contenuti ed alla ricerca. La voglia di rischiare in avventure armonico-melodiche dal sapore hard. Irwin e le sue incursioni poco udibili, come già detto non per sua colpa, la sua cavata intensa e creativa; il drumming muscolare di Stewart e le sue piacevolmente invadenti scionte armoniche; i polmoni eretti di Potter che animano ed infiammano le note, sono il giusto corollario alla forza mai doma del chitarrista dell'Ohio.

Scofield ed i suoi compagni salutano e vanno via. A noi rimane un po' di amaro in bocca.






Articoli correlati:
13/02/2017

John Scofield si aggiudica 2 Grammy Jazz: Miglior solo e Miglior album strumentale

11/11/2012

Gezmataz Festival 2012: L'alto tasso elettrico degli Interstatic e dei Planet Microjam contrapposto alla sublime dinamica del Brad Mehldau trio e allo spettacolo musicale di John Scofield con la sua Hollowbody Band. (G. Montano, A. Gaggero)

26/08/2012

Umbria Jazz 2012 #1: Chick Corea, Stefano Bollani, Herbie Hancock, John Scofield, Joe Lovano, Esperanza Spalding, Al Jarreau, Paolo Fresu...(Pierfrancesco Falbo)

18/08/2011

The Paris Concert (dvd) (John Scofield)- Giovanni Greto

27/11/2010

Joachim Kuhn "Out of the Desert" e John Scofield trio a Jazz&Wine of Peace 2010 di Cormons: bravura, voglia di suonare, carisma sono gli ingredienti adatti per inserirli nel ricordo dei concerti belli del 2010... (Giovanni Greto)

10/05/2010

The Complete Town Hall Concert (Jim Hall & Friends) - Alceste Ayroldi

16/01/2010

Umbria Jazz Winter 2009: "Dedicata essenzialmente alla chitarra, la diciassettesima edizione di Umbria Jazz Winter ha consegnato agli archivi numeri da record e una sentita dedica a Gianni Basso...atmosfera come sempre unica nella deliziosa cittadina etrusca...una eccellente qualità artistica, che ha avuto nei concerti del quartetto guidato da Jim Hall e Bill Frisell, nel duo fra John Scofield e Larry Goldings e, quindi, nel quintetto accreditato a Kurt Elling, alcuni momenti di pura estasi." (Vittorio Pio)

16/03/2008

Intervista a Mimmo Langella: "Secondo me le cose più interessanti sono quelle che vanno oltre il jazz. I personaggi più interessanti sono quelli che tendono ad usare l'elettronica nel jazz, i computer e gli altri aggeggi elettronici. Ovviamente fanno cose interessanti i creativi, quelli che hanno delle idee ed usano le macchine non per maschere delle lacune o una mancanza d'idee, ma per trovare nuove strade. " (Emanuele Capasso)

07/04/2007

Out Louder (Medeski Scofield Martin and Wood)

14/03/2007

I Bass Desires a Etnafest: "Grande musica grazie alla statura musicale dei componenti del gruppo ... ma rimane qualche piccola perplessità in chi credeva nella possibilità di ascoltare qualcosa di più della somma di quattro grandi protagonisti del jazz che si incontrano per il gusto di suonare insieme." (Enzo Fugaldi)

10/12/2006

Trio Beyond al Roma Jazz Festival: "La scaletta del concerto ha riproposto, anche se in un diverso ordine, i brani contenuti nel cd, tuttavia non sono mancate sorprese nell'esecuzione e quel surplus che si attende sempre dalla dimensione live..." (Dario Gentili)

05/03/2006

Umbria Jazz Winter #13: "Un festival importante, quello di quest'anno, dove hanno trovato spazio musicisti affermati come John Scofield e Bireli Lagrene, ma anche giovani promesse del jazz mondiale come il pianista americano Robert Glasper e gli inglesi Soweto Kinch..." (Marco De Masi)

05/03/2006

Gallery di Umbria Jazz Winter (Francesco Truono)

26/10/2005

That's What I say – John Scofield plays the Music of Ray Charles (John Scofield)

16/04/2005

Jack De Johnette, John Scofield e Larry Goldings in "A Celebration of Tony Williams": "...Poteva essere un semplice tributo, e in vece non lo è stato..." (Dimitri Berti)

29/11/2003

John Scofield Trio al Blue Note: "...trovo che Scofield sia un musicista in continua evoluzione, assorbe di continuo gli stimoli esterni e li mette in musica con intelligenza, si mette ancora in gioco, rischia." (Andrea Lombardini)





Video:
QUISISANA JAZZ EVENTS 2012 - John Scofield's Hollobody Band
QUISISANA JAZZ EVENTS 2012 - 8 luglio, John Scofield and Hollobody Band, , John Scofield, Guitar, , Kurt Rosenwinkel, Guitar, , Ben Street, Bass, , Bi...
inserito il 13/10/2012  da QUISISANAJAZZ - visualizzazioni: 3019
Martino,Scofield & DeFrancesco - SUNNY [High Quality]
Pat Martino Trio In Umbria Jazz 2002 (Italy) with Joey De Francesco and guest John ScofieldPat Martino - GuitarJoey Defrancesco - Hammond B-3 OrganByr...
inserito il 21/02/2011  da palanzana - visualizzazioni: 3357
Patitucci - Bach
Cello suite n.1 in G on the six-string bass...
inserito il 28/11/2009  da ekkeccakkio - visualizzazioni: 2288
Bill Stewart with John Scofield - 11/2005
Fantastic drummer with an excellent trio...
inserito il 04/10/2008  da krstnyotec - visualizzazioni: 2752
Joe Henderson & John Scofield - Summertime (1 of 2) 1998
Bern 1998 Switzerland. Joe Henderson - tenor; John Scofield - guitar; Conrad Herwig - trombone; Tommy Flanagan - piano; Georg Mraz - bass; Bill Stewar...
inserito il 12/09/2008  da bobjazz11 - visualizzazioni: 2566
Joe Henderson & John Scofield - Summertime (2 of 2) 1998
Bern 1998 Switzerland. Joe Henderson - tenor; John Scofield - guitar; Conrad Herwig - trombone; Tommy Flanagan - piano; Georg Mraz - bass; Bill Stewar...
inserito il 12/09/2008  da bobjazz11 - visualizzazioni: 2754
Miles Davis & John Scofield
http://worldmusicstore.com.au Purchase this DVD by clicking above:...
inserito il 13/07/2007  da ozmusicshop - visualizzazioni: 3155


Invia un commento


© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.


Questa pagina è stata visitata 10.435 volte
Data pubblicazione: 19/08/2005

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti