Jazzitalia - Live: The Smitherson & Guido di Leone The Smitherson & Guido di Leone
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

The Smitherson & Guido di Leone
11 novembre 2013 – La Sosta – Villa S.Giovanni (RC)
di Francesco Favano


The Smithersons
sono una formazione jazz lucana costituita da quattro bravi musicisti come Andrea Candela (piano), Mike Lovito (tromba), Frank La Capra (contrabbasso) e Giovanni Scasciamacchia (batteria). Negli ultimi periodi, per il loro nuovo album intitolato "Palma", hanno intrapreso una collaborazione con il chitarrista Guido Di Leone, tra i più rappresentativi portabandiera della scena jazz pugliese. Insieme si sono esibiti lunedì 11 Novembre 2013 al club "La Sosta" di Villa S. Giovanni, dando vita a una serata sanguigna e ricca di qualità tra riletture di celebri standard e brani tratti dal loro nuovo lavoro.

La formazione ha dato prova del suo spiccato senso dello swing nel brano Viaggio, in cui troviamo la chitarra di Di Leone e il piano di Candela nel loro massimo splendore, mentre l'andamento mid-tempo di pezzi come Song for my Brother e Careful (dal repertorio di Jim Hall) fa anche la differenza grazie a Mike Lovito, impeccabile al suo strumento.
Ma i musicisti non dimenticano il senso del blues e tutti insieme si lasciano andare nell'esecuzione di Smith Blues con la ritmica up-tempo e irruente di Giovanni Scasciamacchia, batterista dotato di un drumming multi-sfaccettato abile nel passare con disinvoltura da ballate a pezzi più sostenuti. La serata va avanti ancora con swing con Look Out, dall'andamento in crescendo, e con la rilettura del classico di Branford Marsalis Mo'Better Blues, riproposto in una nuova veste che riesce a coinvolgere il pubblico presente nel locale. Guido Di Leone, veterano della sei corde, rende interessante la collaborazione con Lovito e compagni, forte anche delle sue varie esperienze all'estero con importanti session-men italiani ed internazionali. Il suo stile, che trae spunti di ricerca stilistica dalla scuola di Wes Montgomery, Jim Hall e Joe Pass tra gli altri, riesce ad amalgamarsi bene con quello degli Smithersons, progetto nato all'interno dello Smitherson Cafè di Policoro.

Grazie al loro suono verace e carico di passione gli artisti hanno dato vita a una serata all'insegna della buona musica merito anche delle scelte artistiche del jazz-club calabrese, sempre impeccabile e attento alla qualità.






Articoli correlati:
18/06/2017

Bisceglie, una città intera a suon di Jazz: 5 straordinarie location tra il centro storico e la litoranea, tutte con lo skyline del mare, trasformeranno Bisceglie il 5-6 e 7 agosto in una città a suon di jazz.

01/11/2016

Bea (Andrea Sabatino another 5et)- Niccolò Lucarelli

15/08/2016

Rag Trio (Giovanni Scasciamacchia)- Niccolò Lucarelli

19/07/2015

Intervista a Saverio Pepe: "Mi rivolgo a tutti gli appassionati delle cose belle della vita, del buon gusto, dell'ironia, della profondità delle cose." (Nina Molica Franco)

11/05/2015

Voyage (Giovanni Cafaro Quintet with Strings)- Alessandra Monaco

29/03/2015

The Duke (Vibeguitar Quartet)- Antonella Chionna

01/02/2015

The night has a thousand eyes (Angelo Adamo, Guido Di Leone, Francesco Angiuli)- Alceste Ayroldi

05/01/2015

Hope (Giovanni Scasciamacchia Trio with Fabrizio Bosso)- Alessandra Monaco

17/11/2014

Epoca (Onofrio Paciulli)- Alceste Ayroldi

22/06/2014

Il giro d'Italia a bordo di un disco: Antonio Delvecchio, Fo(u)r: "Il jazz in questi anni, in particolare in Italia, è sicuramente condizionato dalla situazione contingente e quindi non gode di buona salute. " (Alceste Ayroldi)

08/06/2014

Fabrizio D'Alisera Quartet: "In occasione della Giornata Mondiale Unesco del Jazz , al jaz club La Sosta il quartetto del sassofonista romano ha presentato l'album Crossthing." (Francesco Favano)

23/03/2014

Igor Palmieri 5et : "Una serata convincente in cui Palmieri e soci sono riusciti ad attingere a piene mani dal repertorio di Chet Baker ma anche dall'intero ambito cool-jazz dei tempi che furono." (Francesco Favano)

08/02/2014

Quattro chiacchiere con...Guido di Leone: "C'è ancora chi pensa che sia una musica difficile e per vecchi: alcuni ragazzi non l'hanno mai sentito. Poi quando lo scoprono se ne innamorano!" (Alceste Ayroldi)

07/12/2013

Perico Sambeat Italian Quartet : "Con la sua musica, raffinata e coinvolgente al tempo stesso è riuscito, nel corso della serata, ad emozionare e coinvolgere il pubblico presente..." (Francesco Favano)

25/08/2013

Quattro chiacchiere con...The Smitherson: "Il jazz e' un genere che non smetteremmo mai di suonare e che ci fa sentire sempre vivi e comunicativi sul palco, così come in studio." (Alceste Ayroldi)

14/07/2013

Daniela Schachter e il suo Quartetto : "La rilettura del repertorio di Jimmy Van Heusen non si rivela per nulla scontata anzi la nuova veste piena di vitalità da parte della Schachter e soci fa la differenza e rende la serata coinvolgente e ricca di emozioni." (Francesco Favano)

14/04/2013

Rosario Giuliani e Urban Fabula: "Rosario Giuliani e soci hanno saputo deliziare il pubblico presente con ottima musica verace ed in grado di regalare grandi emozioni."

24/03/2013

Una serata in compagnia di Ed Cherry e il suo quartetto: "Ed Cherry ha saputo deliziare il pubblico calabrese grazie alle sue virtù di fuoriclasse e a una grinta davvero notevoli." (Francesco Favano)

10/03/2013

Israel Varela 4et: "Il quartetto, grazie alla sua energia e al suo spiccato gusto per la contaminazione, ha così aperto brillantemente la nuova stagione jazzistica al 'La Sosta'." (Francesco Favano)

02/02/2013

Broadway (Di Leone, Macchia, Di Lecce)- Francesco Favano

27/01/2013

Mattia Cigalini in duo con Andrea Pozza e il "Pepper Legacy" di Gaspare Pasini: La "musica verace e libera da schemi" del duo Cigalini-Pozza e i "fraseggi coloriti e sanguigni" nel triputo ad Art Pepper del sassofonista Gaspare Pasini. (Francesco Favano)

20/01/2013

Marco Selvaggio: "...un variegato cocktail di jazz, pop, folk, etnica all'insegna di una musica che non conosce definizioni." (F. Favano)

03/12/2011

Treni A Vapore (Max Monno)- Pierfrancesco Falbo

23/10/2010

Com os Violoes (Francesca Leone)- Alessandro Carabelli

22/03/2010

sings Cole Porter& the beat of yearning desire (Giuseppe Delre) - Cinzia Guidetti

25/08/2009

Blue night (Guido Di Leone) - Giuseppe Andrea Liberti

12/10/2008

Falando de Jobim (Paola Arnesano )

14/08/2008

Dallo swing al funk per la 6° edizione del Multiculturita Summer Jazz Festival 2008 con l'intensità di Kekko Fornarelli insieme a Rosario Giuliani, la tranquilla andatura dei Manhattan Transfer, la scherzosa (e sacra...) musica di Lino Patruno e l'incendiaria forza di Marcus Miller: 4 serate all'insegna della musica di qualità con un pubblico che ha sempre riempito la piazza della Reale Basilica di Capurso. (Marco Losavio)

22/06/2008

Colorando (Marchio Bossa)

30/03/2007

Quel che non si fa più (Nino Di Leone)

04/12/2006

All the Way (Francesca Leone)

31/10/2006

Moon, stars and nights (Chrissie Carpenter Oppedisano)

19/08/2006

The Way I Like (Berardi Jazz Connection)

18/12/2005

Italian Jazz Ensemble (Italian Jazz Ensemble)

18/07/2005

Isole (Guido di Leone e Ottonando Brass Ensemble)







Inserisci un commento


© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.


Questa pagina è stata visitata 721 volte
Data pubblicazione: 07/12/2013

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti