Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

World Saxophone Quartet Experience a Novara Jazz
6 maggio 2006 - Teatro Coccia, Novara
Testo di Patrizio Gianquintieri
Foto APJ di Patrizio e Bruno Gianquintieri


Jon Pareles del New Times definì il W.S.Q. come "….il Gruppo più originale e più importante dopo che Miles, Coltrane e Coleman hanno ridisegnato e ridefinito l'improvvisazione di gruppo alla fine degli anni ‘50".

Bene vide Ed Jordan, Direttore Artistico del Dipartimento di Musica della Southern University di New Orleans quando nel 1976, dopo aver ascoltato singolarmente David Murray, Julius Hemphill, Oliver Lake e Hamiet Bluiett, propose loro di unirsi per fare qualche spettacolo "..l'idea ci piacque e ci entusiasmò, e così cominciammo a fare qualche spettacolo per altri College" ricorda David Murray.

Circa una ventina gli album prodotti e tra questi spicca il 'Plays Duke Ellington' (Nonesuch) considerato dal N.Y.Times come la miglior produzione del 1986 "…il Gruppo più eccitante e camaleontico degli snni ‘80". Il W.S.Q. è costantemente annoverato nei primi posti della graduatoria stilata dal Down Beat Annual Critic's Pool.

Detto ciò è facile quindi spiegare il "tutto esaurito" verificatosi al magnifico Teatro Coccia di Novara lo scorso 6 maggio per il Novara Jazz Festival 2006.

Grazie all'impegno profuso dagli Amici della Associazione Culturale Rest-Art (un particolare grazie a Corrado Beldì e Paolo Besana) il W.S.Q. con David Murray (sax ten. e clarinetto b.), Hamiet Bluiett (sax baritono), Oliver Lake (sax alto), Jorge Silvester (sax contr.), Jamalaadeen Tacuma (basso elettrico) e Lee Pearson (batt.) ha offerto ad un pubblico competente e entusiasta il loro ultimo lavoro: Experience (Justin Time –IRD – 7/2004).

"Experience"…………evoca nostalgici ricordi.

Fine anni '60 inizi del '70: ero ancora studente liceale quando con un caro amico, compagno di merende, in quelle mattine di ‘svogliatezza' (per essere chiari….si bigiava), a casa sua con un LP usurato dai chilometri percorsi dalla testina del giradischi, si passavano le ore a chiacchierare e …a volte anche sui libri. Quell'ellepi era "Are you Experienced" della "Jimi Hendrix Experience" ed ancora oggi lo ascolto con la stessa avidità e curiosità di allora, ipnotizzato dalle incredibili e inconfondibili sonorità e musicalità di Hendrix.

Hendrix suscita ancora interesse e motivi di stimolo alla creatività (ricordiamo anche Gil Evans ed il suo omaggio al Principe di Seattle) tanto che il W.S.Q. nel 2004 ha voluto offrire il proprio tributo al "Grande Maestro", così come lo ha invocato Murray all'inizio del concerto (scroscianti applausi si sono alzati dalla platea).

Già nel 'check' pomeridiano l'atmosfera era elettrizzante. E' stato sorprendente ascoltare come, così lontani dalla strumentazione e dalle sonorità di Hendrix, il W.S.Q. sia riuscito a ricreare quell'atmosfera ipnotizzante dove eleganza, creatività e denuncia sociale si fondevano in quell'unica vibrazione che scaturiva dalle corde incandescenti di Jimmy.

Hey Joe, Freedom, Machine Gun, tutti brani dove in particolare Murray e Bluiett hanno riversato tutta la loro sensibilità nell'interpretazione delle graffianti e taglienti sonorità Hendrixiane.

Molto coinvolgente l'esecuzione di Lee Pearson che nonostante i suoi giovani ventotto anni ha con grande personalità sostenuto l'incidere dei quattro magnifici sax capitanati da un Murray in grande serata con un Bluiett ispirato e a tratti dirompente ed un Lake che lasciava estasiati ad ogni solo.

Le due ore di spettacolo, seguite da due bis richiesti dal pubblico con un applauso continuo ed assordante, hanno indubbiamente rappresentato un successo di rara intensità.

Un arrivederci quindi al 2007 con la certezza che Beldì & Co. ci regaleranno un'altra emozionante avventura. Thank you Novara.












Articoli correlati:
11/04/2015

Possible Universe - Conduction® 192 (Lawrence D. "Butch" Morris)- Gianmichele Taormina

01/03/2015

Hexaphone - The Cosmology of Improvised Music (Katja Cruz feat. Oliver Lake)- Gianni Montano

09/02/2013

XV Padova Jazz Festival: "Ad un deludente David Murray and The Black Saint Quartet si contrappone l'interessante e godibile Rava on the Dance Floor" (Giovanni Greto)

26/09/2011

Le vecchie glorie Richard Davis & Archie Shepp e la presentazione di "Plays Nat King Cole en espanol" del David Murray Cuban Ensemble a Verona Jazz 2011 (Giovanni Greto)

29/08/2010

David Murray con l'Hocus Pocus 3 di Gianni Lenoci, Pasquale Gadaleta e Giacomo Mongelli: "L'esperienza di condividere palco e progettualità con un grande solista afroamericano di jazz come David Murray è al contempo una conferma ed una indicazione di percorso verso la verità più profonda di questa musica" (Pasquale Raimondo)

06/04/2008

Jazz & Wine Of Piece: "La X edizione di Jazz & Wine ha confermato la buona qualità della manifestazione che ha spaziato dal jazz al folk fino alla world music, aprendo anche alla New Age." (Giovanni Greto)





Video:
Hamiet Bluiett feat. Curtis Lundy & Lee Pearson @ Eddie Lang Jazz Festival 2010 (HD VideoMix)
Master of baritone saxophone Hamiet Bluiett feat. Curtis Lundy & Lee Pearson @ Eddie Lang Jazz Festival XX Edition 2010 - Pignatelli Castle in Mon...
inserito il 23/09/2010  da HandEyeFamilyMusic - visualizzazioni: 2666
David Murray Quartet
Live At The Village Vanguard 1986, David Murray sax tenor - John Hicks piano - Fred Hopkins bass - Ed Blackwell drums...
inserito il 02/04/2009  da JATLOZ - visualizzazioni: 2221
David Murray live at Village Vanguard
David Murray performing live at Village Vanguard in New York in 1986 with Ed Blackwell (drums), John Hicks (piano), Fred Hopkins (bass)....
inserito il 10/01/2007  da davidmurraymusic - visualizzazioni: 3098


Invia un commento


© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.


Questa pagina è stata visitata 4.876 volte
Data pubblicazione: 03/08/2006

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti