Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�


Latin Landscape

Dee Dee Bridgewater & David Sanchez Project
Minori-Costiera Amalfitana - 'Jazz on the Coast' - Giovedì 29 Luglio 2004
di Silvana Mercone
foto di Francesco Truono

Si chiude così, con la bellissima voce di Dee Dee Bridgewater in questo ultimo giovedì di luglio, la 10a edizione della rassegna "Jazz on the Coast". Il Festival è stato ospitato anche quest'anno dalle incantevoli cornici della spiaggia di Minori e della Terrazza del Ravello Festival. Sponsorizzato dalla provincia di Salerno, dalla regione Campania e dalla Camera di Commercio, deve la sua organizzazione generale a Fabio Apicella e la direzione artistica a Gaspare di Lieto.

C 'è molta emozione sotto il cielo stellato in questa calda serata estiva a Minori mentre aspettiamo impazienti l'entrata della band che accompagnerà la vocalist. Mentre ascoltiamo il mare infrangersi contro l'infrastruttura che sorregge il palcoscenico ecco il saxophonista portoricano David Sanchez salire sul palco seguito subito dal suo quintetto: Edsel Gomez al piano (Puerto Rico), Ignacio Berroa alla batteria (Cuba), Minino Garay alle percussioni (Argentina) e Ira Coleman al contrabasso (New York).

Il finale di questo festival decennale si annuncia così tutto latino ma soprattutto ricco di sorprese e di buona musica. Ci aspettiamo una serata magica accompagnata dal sax di un leader incontestato della musica afro-cubana come Sanchez, dai colori ritmici di Garay percussionista dalle mille sfaccettature, dalla batteria di un musicista come Berroa riconosciuto come uno dei migliori drummer dei nostri tempi e definito unico dalla leggenda del jazz Dizzy Gillespie e, per finire, non possiamo che chiudere gli occhi e sognare aspettando di udire la voce della Bridgewater che non ha certo bisogno di presentazioni.

Lo spettacolo inizia con uno splendido ritmo brasiliano arrangiato magnificamente dal nostro Sanchez. "Let me" ci conquista subito con la sua complessità: i giochi di voce, quelli di ampio respiro jazzistico nel dialogo tra il sax e le percussioni e i ritmi samba scanditi così improvvisamente dal piano di Gomez. Bravi, siamo già tutti nel pieno del concerto! Allora Dee Dee ferma gli applausi e ci presenta i suoi compagni d'avventura, il quintetto con il quale ha deciso di ‘condividere' questo viaggio nella musica latina e non. E' proprio lei ad usare alla fine del concerto questa parola: "Siamo qua - dice - to share our music with you".

Dee Dee presenta sempre ogni brano ed è un piacere stare seduti ad ascoltare prima la storia della canzone e poi lasciarsi cullare dalla musica. Si prosegue con "Obsesion ", una composizione del portoricano Pedro Flores . Il ritmo di base è scandito nell'ombra dal grande Berroa ed è effettivamente ossessivo, incalzante nella parte centrale del pezzo per poi essere di nuovo sussurrato a pochi fraseggi dalla fine quando lo ascoltiamo risalire e definire la chiusura accompagnando il dialogo tra la voce e il sax.

Si ritorna al Brasile con una canzone il cui vero nome è "Vera Cruz" ma che trascritta è diventata "Empty faces". I musicisti ci catapultano di colpo nel jazz sperimentale che grazie alla voce di Dee Dee si trasforma subito in swing e poi in un samba tra Gomez e Berroa….WOW! Lo grida per noi affannata alla fine del pezzo Dee Dee, e guardando il suo Sanchez Project dice:"Sì ragazzi, stasera siamo stati capaci di fare anche questo!!!"

"Sans savoir, sans problèmes, sans amour…." questa è "La Belle Vie" di Sacha Distel a cui il gruppo rende così omaggio dopo la sua recente scomparsa. Una splendida ballata, parentesi europea del latin landscape, con una melodia molto bella scandita come da copione dal sax e gentilmente accompagnata dalla voce.

Finalmente una composizione di Sanchez, originariamente solo strumentale. Durante i mesi di prove il sassofonista ha l'idea di chiedere a Dee Dee di scrivere le parole e il connubio crea un meraviglioso inno alla pace nel mondo: "Prayer for peace". Un musicista davvero completo Sanchez: scrive, suona e accompagna magnificamente. La voglia di ascoltarlo come leader in un pezzo strumentale cresce e difatti, veniamo subito accontentati. Dee Dee e Garay escono di scena e di colpo ci troviamo dinanzi ad un classico quartetto jazz: basso, batteria, piano e sax. Ci mostrano quello che sanno fare (tutti e non solo Sanchez!) con un pezzo strumentale del mostro sacro della musica brasiliana: "Eu sei que vou te amar" di Antonio Carlos Jobim.

Se il concerto terminasse ora non ci stupiremmo, abbiamo ascoltato ciò che avevamo da ascoltare…

Il pubblico è, come dicono bene i francesi, 'dans tous ses états'!!! Chiedono, pretendono ancora musica. E' notte ormai, il mare è calmo e l'ora del battello che ci riporta a casa è quasi arrivata (al fine di evitare inutili ingorghi nella già difficile situazione costiera, l'organizzazione del festival, per le serate dei concerti, ha messo a disposizione alcuni battelli supplementari). C'è però ancora un brano: "Night in Tunisia " del grande Dizzy Gillespie. Generosa e doverosa la prestazione di Berroa che come dicevamo all'inizio era stato definito dallo stesso come "….the only Latin drummer in the world, in the history of American music that intimately knows both worlds: his native Afro-Cuban music as well as Jazz…". Impassibile davanti all'ammirazione in primis dei suoi colleghi in religioso silenzio accanto a lui sul palcoscenico, dotato di una tecnica perfetta, Ignacio Berroa ci rende partecipi di una grande scuola di improvvisazione jazzistica facendoci dimenticare che durante tutto il concerto era stato un puro accompagnatore. Generosi tutti ad offrirci alla fine un bis con la giocosa e famosa "My favorite thing" che ci riporta alla mente quelle travolgenti versioni incise da C oltrane nei primi anni '60.

'Amazing!' - come direbbe da brava americana la nostra vocalist. Un concerto bello e coinvolgente e ci viene da dire appagati: noi c'eravamo a condividere con lei e i suoi musicisti queste pennellate di 'paesaggi latini'.





Articoli correlati:
08/09/2017

Lucca Jazz Donna: Tutto pronto per la XIII edizione. Ospite clou il 22 ottobre, Amii Stewart

25/10/2009

Giunto alla 29a edizione il Roccella Jazz Festival sotto il titolo "Rumori Mediterranei" propone quest'anno trenta concerti in undici giorni con i più grandi artisti della scena internazionale. Una rassegna itinerante partita da Reggio Calabria e che, toccando diverse località, si è conclusa nella sua città natìa Roccella Jonica con i consueti quattro giorni di musica e appuntamenti collaterali. (Vincenzo Fugaldi)

31/07/2007

Vicenza Jazz 2007: Andrea Bacchetti in "Omaggio a Ravel e de Falla", Irio De Paula con Fabrizio Bosso, Abdullah Ibrahim in "Senzo - Ancestor", la Egea Orchestra e il "Malian Project" di Dee Dee Bridgewater. (Giovanni Greto)

11/05/2007

Nuova gallery per le foto di Elena Venier

05/01/2007

JAZZin': a photografic story by Luca Buti

04/01/2007

Un esclusivo reportage attraverso i festival piemontesi: "E' possibile percorrere centinaia di chilometri e ascoltare note di jazz senza uscire da una sola regione del nostro paese: Il Piemonte. Attraverso piccole città, paesi che sono ricordati solo per essere parte di una periferia, paesi che fanno parte di province troppo vaste per essere nominati singolarmente, si può vivere un viaggio a tappe, piacevolmente forzate, per rispondere ad un urgenza: il jazz." (Alessandro Armando)

21/12/2006

Sacile 2006, Il Volo del Jazz (Luca D'Agostino)

02/12/2006

Reportage del concerto di Dee Dee Bridgwater and All Stars Malian Band all'Auditorium Parco della Musica (Mimmo Greco)

19/09/2006

Le ombre luminose della voce di Nnenna Freelon a Jazz on the Coast 2006: "Alta performance quella di Nnenna Freelon, nella notte incantata di Minori si è levato il canto intenso della vocalist, dedicato a Lady Day, che ha inaugurato la nuova location del festival..." (Olga Chieffi)

31/07/2006

Nnenna Freelon, a Jazz on The Coast 2006, fotografata in tutta la sua bellezza...(Francesco Truono)

02/10/2004

Dee Dee Bridgewater, propone il suo progetto Latin Landscapes anche all'Auditorium di Roma. (Cristina Spano)

05/09/2003

Suoni, colori ed emozioni di una notte gitana. Omaggio del Jazz, musica di minoranza, al popolo zingaro, il più bistrattato del mondo. Bagno di folla per i Taraf de Haidouks a Jazz on the Coast. (Olga Chieffi)

05/09/2003

Omar Sosa: un innovatore con la memoria del passato. Il pianista cubano e il suo ensemble vince, ma non convince a Jazz on the Coast. (Olga Chieffi)

30/08/2003

Gaspare Di Lieto: una biografia in musica. Pubblico incantato dall'incontro del pianista con il sax di Billy Harper. Atmosfere pregnanti per il terzo appuntamento della rassegna Jazz On The Coast. (Olga Chieffi)

29/08/2003

Il talento raro di Vanessa Rubin: gioco armonico e intonazione ritmica. Grande successo per la vocalist che ha aperto la nona edizione di Jazz On The Coast. (Olga Chieffi)

29/08/2003

Aaron Goldberg e Joshua Redman: la poesia dell'energia. L'intero "jet-set" jazzistico salernitano schierato in prima fila per la performance dei due prestigiosi sax tenori. (Olga Chieffi)

24/01/2003

Intervista esclusiva a Dee Dee Bridgewater: "Secondo me se non ti poni delle sfide, non sei realmente un artista, devi spingerti oltre i tuoi limiti e provare ... anche se ciò significa essere criticati o presi in giro." (M. Losavio e C. Eramo)

18/12/2002

That's Dee Dee! Un viaggio di due ore all'interno della splendida musica di Kurt Weill con la grande Dee Dee Bridgewater ai comandi. (Marco Losavio)





Video:
JAZZ ON THE COAST 2009 MAIORI SA ITALY 15' EDIZIONE ROY HARGROVE AND RH FACTOR 21 LUGLIO 2009
Il programma della XVa edizione, - 21 LuglioROY HARGROVE - RH FACTOR, - 26 Luglio, DAVID SANCHEZ & ED SIMON quartet, Featuring Scott Colley and An...
inserito il 22/07/2009  da AULIAULA - visualizzazioni: 2511
"Oh, Lady Be good" - Dee Dee Bridgewater & The Italian Big Band
***IF YOU LIKE THIS VIDEO, PLEASE SUBSCRIBE***Vocals: Dee Dee BridgewaterConductor: Marco RenziTrumpets:Dino TonelliSergio VitaleLuca FalconeAndrea Sa...
inserito il 04/02/2009  da Michaelsjazz - visualizzazioni: 2942
You've Got a Friend-Dee Dee Bridgewater & Mike Hucknall
Dee Dee Bridgewater & Mike Hucknall - You've Got A friend...
inserito il 27/12/2008  da swing52a - visualizzazioni: 2023
Dee Dee Bridgewater
Dee Dee Bridgewater...
inserito il 05/08/2008  da mikebuddy1 - visualizzazioni: 1683
Dee Dee Bridgewater - The angel of the night (1990)
live Sanremo 1990\...
inserito il 17/05/2008  da favavideochannel - visualizzazioni: 2349
Dee Dee Bridgewater - Song for my Father (Live)
Excellent presentation from the Diva Dee Dee Bridgewater at the 1996 edition of the Puerto Rico Heineken Jazzfest. This performance was not included i...
inserito il 07/04/2008  da boricuajazzz8 - visualizzazioni: 2686
Women in blues -- Dee Dee Bridgewater
(C) 2004 Multigram Srl ItalyA special jazz event recorded live at the Roman Theater in Verona with three of the most famous jazz women on the Internat...
inserito il 11/12/2007  da MultigramClassical - visualizzazioni: 2715
Gabin - Into My Soul
Gabin featuring Dee Dee Bridgewater - Into My SoulEMI Italy(P) 2004 The copyright in this sound recording is owned by Gabin under exclusive licence to...
inserito il 13/09/2007  da Astralwerks - visualizzazioni: 1910
Dee Dee Bridgewater-Just tell me why
la bellissima canzone Perchè lo fai del grande Masini interpretata a Sanremo nel 91 da Dee Dee Bridgewater...ascoltate ed emozionatevi...
inserito il 26/08/2007  da apparsoallamaronna - visualizzazioni: 2254
Dee Dee Bridgewater - malian's project
Copyright FRANCE 3 2007Seen in "Victoires du Jazz 2007" aired by the french tv network "France 3". 9 June 2007.Diffusé par Fr...
inserito il 12/06/2007  da JoseyWales93 - visualizzazioni: 1298


Invia un commento


© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.

Questa pagina è stata visitata 6.928 volte
Data pubblicazione: 21/09/2004

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti