Jazzitalia - Io C'ero: Hitch Hikers: l'escursionismo sonoro di Weinstein, Guaiana e Lo Bianco
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Hitch Hikers: L'escursionismo sonoro di Weinstein, Guaiana e Lo Bianco
Modica, venerdì 19 giugno
di Giuseppe Mavilla

E' un trio che si ricostituisce ogni qualvolta il batterista americano Jimmy Weinstein arriva in Sicilia quello completato da Francesco Guaiana alla chitarra elettrica e da Luca Lo Bianco al contrabbasso. Quest'ultimi provenienti da Palermo - dove sono attualmente impegnati in un intenso lavoro con la loro "neonata" etichetta FitzCarraldo - sono arrivati a Modica venerdì 19 giugno per esibirsi in un angolo antistante l'ingresso del Caffè Hemingway nella splendida via Grimaldi. Weinstein si trovava in zona da qualche giorno per aver partecipato alla seconda edizione del Vittoria Jazz Festival in trio con il pianista Rosario Di Rosa e con il contrabbassista Paolo Dessì.

L
a sua presenza a Modica invece ha consentito il remake del concerto di chiusura del seminario sulle tecniche di improvvisazione jazz che lo stesso ha tenuto in compagnia della moglie, Lilli Santon, dal 30 marzo al 4 aprile di quest'anno, nell'ambito del piano dell'offerta formativa dell'Istituto Verga di Modica. La manifestazione che comprendeva anche delle sessioni d'ascolto guidato di recentissime produzioni discografiche, inerenti l'argomento del seminario, è stata denominata "Jazz…la musica inarrestabile" in quanto si è trattato di una sorta di prosecuzione, in una dimensione più ristretta, del progetto "Jazz…le note inarrestabili" svoltosi nella primavera del 2007.

Tornando al concerto dello scorso venerdì va subito evidenziato come il trio costituisca oramai un'entità strumentale ed espressiva decisamente consolidata. La performance a cui hanno dato vita ha evidenziato le affinità lessico-musicali che legano artisticamente l'uno all'altro questi tre musicisti: Luca Lo Bianco, contrabbassista inesauribile e imprevedibile garantisce vigore e costanza ritmica; Francesco Guaiana chitarrista raffinato dalle trame sonore elettricamente ipnotiche e dal fraseggio lirico; Jimmy Weinstein ancora e sempre di più batterista fantasioso ma paradossalmente essenziale, virtù forse generalmente inconciliabili eppure presenti e primarie nell'arte del musicista americano.

La performance del trio è stata intensa e vibrante a partire dal brano d'apertura: "Haitian Fight Song" di Mingus che ha immediatamente delineato il tono della serata e alla quale ha fatto seguito una composizione dello stesso Weinstein "Hitch Hiking". Poi il trio si è abbandonato a due brani improvvisati tra i quali ha inserito una composizione di Bill Frisell "Goodbye". "Think of one" di Monk e "Turnaround" di Ornette Coleman hanno chiuso una serata di grande jazz in cui il trio ha dimostrato di possedere una propria identità timbrica con la quale ha dato nuova veste a brani già ampiamente conosciuti. Ricerca, estro e un alto grado di interazione sono state le costanti di un evento della cui realizzazione va dato merito alla direzione del Caffè Hemingway di Modica.






Articoli correlati:
26/09/2015

Oltremente Festival 2015 : "...un festival che abbiamo così scoperto, nota dopo nota e che ci fa ben sperare in una nuova edizione altrettanto suggestiva e interessante." (Nina Molica Franco)

25/08/2013

Second Take (Marcello Tonolo Trio)- Roberto Biasco

07/04/2013

The American Dream (Marco Cappelli’s Italian Surf Academy)- Gianni Montano

09/07/2012

4 Stories (Matt Renzi, Stefano Senni, Jimmy Weinstein)- Enzo Fugaldi

07/02/2011

The Spoiled Tree (Francesco Guiaiana Triptyque) - Luca Labrini

23/08/2010

Out South (Lorenzo Colella)- Alessandro Carabelli

26/12/2009

Live at Mikalsa Vol. 1 (O.I.D.) - Cinzia Guidetti

08/12/2009

Ear catcher (Luca Lo Bianco) - Cinzia Guidetti

06/04/2009

Freedom (improvised suites for a trio) (Rosario Di Rosa Trio)

19/09/2008

This Ocean (Jimmy Weinstein's Natural Coincidence)

13/06/2007

La Scomparsa di Majorana (Luca Lo Bianco)

22/04/2007

Clouds in Motion (Francesco Guaiana)

10/09/2006

Gezmataz 2006: Frisell, Weinstein, Tindiglia, Petrella, Matt Renzi, Bearzatti ... dieci giorni di workshop intensi ed entusiasmanti oltre a concerti di pregio che hanno visto anche l'interazione degli allievi ...







Inserisci un commento


© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.


Questa pagina è stata visitata 1.989 volte
Data pubblicazione: 17/08/2009

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti