Jazzitalia - Live: James Senese feat. Pippo Matino
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Lamezia Jazz
James Senese feat. Pippo Matino
"Jazz-Rock Special Project"

Lamezia - 17 Novembre 2012
di Pierfrancesco Falbo
foto di Fabio Orlando

James Senese - sax
Pippo Matino - basso
Claudio Romano - batteria
Peter De Girolamo - tastiere e synth

Anche quest'anno, dopo tanti sforzi, il comune di Lamezia, l'associazione Bequadro e il direttore artistico Egidio Ventura sono riusciti a organizzare il Lamezia Jazz. Per festeggiare il suo decimo anno è stato invitato il Joey De Francesco Trio e per il secondo appuntamento, che ha registrato il tutto esaurito al Teatro Politeama e James Senese feat. Pippo Matino "Jazz-Rock Special Project". Il concerto è iniziato con il super trio di Matino composto dal batterista Claudio Romano e dal tastierista Peter De Girolamo. Tra i brani proposti molti dei Weather Report anche perché i tre musicisti hanno all'attivo la Joe Zawinul Tribute.

L'intro di synth e i piatti di Romano, che suonano come campane, annunciano l'arrivo di un'onda sonora che cresce in dinamica anche grazie all'uso dello square lead di De Girolamo e l'octave che ingrossa il suono del basso. Poi "Teen Town" con Matino che, sfregando le unghie della mano destra sulle corde, riproduce un suono seghettato. Segue un funky-blues con Matino che suona gli accordi con il chorus, riportando alla mente Jaco. Grande il feeling con Romano. In particolare durante i solos del basso, De Girolamo suona il synth in walking bass. A questo punto sale sul palco James Senese presentato come "special guest". Dopo un brano della storica Napoli Centrale, di cui Senese era leader, la band suona "Black Market". Dal brano emergono l'energia di Romano e i virtuosismi di De Girolamo mentre il melodico Senese, nei silenzi, riesce a piegare il sound della band. Matino invece va in muted sui pick-up imitando il suono della cuica o, visto le origini partenopee, del putipù. Segue "Dolce Malinconia" che vede Senese impegnato a cantare. Poi "Fast City", presente nel nuovo disco di Matino. Infine il bis introdotto da De Girolamo e Romano che fanno nascere un ritmo jungle. In questa sorta di jam finale viene accennato il tema della tarantella napoletana e Romano si diverte a cambiare gli accenti tra tempi deboli e forti. Ma il compleanno del festival non finisce qui perché in cartellone ci sono altri eventi come Rosario Giuliani quartet feat Fabrizio Bosso ovvero il suo "Special Project Ornette Coleman" e la band Pepper Legacy Special Project "The music of Art Pepper".






Articoli correlati:
24/02/2015

Live alla Casa del Jazz (Pippo Matino Joe Zawinul Project)- Nina Molica Franco

25/01/2015

Love and Groove: Live at The Place (Pippo Matino - Silvia Barba Bassvoice Project)- Nina Molica Franco

05/10/2013

Multiculturita Summer Jazz Festival - XI Edizione: Il Contest con una "lotta all'ultima nota", i concerti con Nuevo Tango Ensamble, Fabularasa feat. Gabriele Mirabassi, il "BassVoice project" di Pippo Matino - Silvia Barba e il CorLeone di Roy Paci. (N. Molica Franco - M. Losavio)

11/12/2011

Mike Stern Band: giunto alla IX Edizione, il Lamezia Jazz Festival, sotto la direzione artistica di Egidio Ventura, ha ospitato il fenomenale quartetto di Mike Stern insieme ai fidi Dave Weckl e Bob Malach e al bassista Chris Doky. "I suoi fraseggi blues scherzosi ricalcano molto il suo modo di esser sempre positivo e sorridente. Nel vederlo suonare si rimane colpiti dal fatto che non riesca a stare fermo. Ogni sua nota, ogni suo passaggio viene sottolineato da un movimento del corpo che diventa tutt'uno con la sua musica. Quest'onda d'energia travolge il pubblico del Politeama..."

08/05/2011

Early Years (Federico Procopio) - Cinzia Guidetti

20/03/2010

Trio Ostiko (Rosario Giuliani – Pippo Matino – Benjamin Henocq) - Alceste Ayroldi

16/08/2008

Third (Pippo Matino Band)

09/04/2008

Zona d'ombra (Pino Pulitanò)

27/12/2006

Le nuove interviste di Mayday: Dick Oatts, Rosario Giuliani con Roberto Gatto e Pippo Matino, Al Di Meola e il giovanissimo Walter Ricci.

27/10/2006

Muzzola (Sergio Di Natale)

24/10/2006

Essential team (Pippo Matino)

01/11/2005

Je sto 'cca... (Carmine Aymone)

03/12/2004

Intervista a Pippo Matino: "...Un compositore discretamente prolifico ma assolutamente in perenne mutamento...è appena uscito il mio disco e già sto pensando al mio prossimo..." (Antonio Meola)

01/07/2003

Intervista a Pippo Matino: "...Immedesimarsi nella musica, trovare il giusto volume che faccia apprezzare meglio quello che fai, non troppo forte e non troppo piano, sono cose importanti che tutti i giovani musicisti dovrebbero tener presente perchè, oltre al talento puro, fanno la differenza..." (Massimiliano Cerreto)







Inserisci un commento


© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.


Questa pagina è stata visitata 2.262 volte
Data pubblicazione: 23/12/2012

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti