Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Nicola Arigliano
4 Febbraio 05, San Vittore Olona (MI)
Festa per la corsa campestre "5 mulini"
di Ilaria Tadè


Si è svolto sotto un bel tendone da circo e su di un palco con ringhiere che sembrava un "ring", un'altra performance del nostro Nicola Arigliano, sempre battagliero e sempre con la voglia di scherzare e giocare col pubblico.

Le canzoni del suo repertorio sono quasi le stesse di sempre, ma lui le ripropone ogni volta con la medesima freschezza ed un fine senso dell'ironia, con la ricerca del "doppiosenso" in canzoni velatamente ed anche volutamente maliziose, ma garbate, come lo possono essere quelle scritte per lo più nella prima metà del secolo scorso. Lui le sa proporre come fossero attuali. Tutto ciò lo ottiene con un ancora invidiabile controllo dell'espressione vocale, con le parole appena sussurrate e quelle caricate che ne fanno non solo un grande crooner ma anche, con l'aggiunta di una misurata gestualità, un grande attore dei brani che interpreta.

Certo in questo è sempre ben assecondato dal suo trio, pronti all'istante a seguirlo in ogni mossa, nei ritardi, negli anticipi o quando comprime la melodia ad effetto, i tre sono: Antonello Vannucchi al piano, Elio Tatti al contrabbasso (con grande uso di archetto!) e Giampalolo Ascolese alla batteria. I quali più che rodati sembrano ormai telepatici!!

E così scivolando con grazia, humor e swing tra standards come On the sunny side of the street, Lady is a Tramp, Black Coffee ed i suoi cavalli di battaglia Amorevole, Arrivederci, 20 Km al giorno, il Pinguino innamorato, Biagio (vai adagio…. ed il pubblico sghignazzava!!) ha riscaldato il pubblico facendosi acclamare anche dai più giovani che lo han chiamato a gran voce (per tre bis!!!) e perfino il Sindaco di San Vittore, dopo la consegna di una litografia a ricordo della manifestazione, è stato coinvolto a cantare "Oh mia bela madunina" con gran coro generale!!!.

Il nostro si è esibito anche al festival di Sanremo (parlo di Arigliano… non del … sindaco!!!) ma non v'è dubbio alcuno che è proprio nelle dimensioni "locali" a stretto contatto col pubblico che egli ricava le maggiori soddisfazioni e l'energia necessarie per ricaricare le batterie per la prossima volta...

Cento e più di questi concerti…. GO NICOLA, GO!!






Articoli correlati:
26/05/2007

Intervista a Nicola Arigliano: "A volte suono il pianoforte, in particolare mi piace suonare Bach, che ritengo essere il fondatore e padre di tutta la musica: le sue armonie, i suoi fraseggi musicali sono l'aspetto più completo dei fondamenti musicali. Tutti dovrebbero, quando iniziano, studiare Bach..." (Sabrina Falzone)





Video:
Jazz Session [Varios Artistas]
Jazz Session [Nicola Arigliano - Franco Cerri - Gianni Basso - Bruno De Filippi Video (Sanremo 4 Marzo 2005)]...
inserito il 31/01/2007  da Recoaro - visualizzazioni: 2834


Invia un commento


© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.

Questa pagina è stata visitata 6.562 volte
Data pubblicazione: 10/04/2005

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti