Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Dante Sorrentino Jazz Band
gruppo


Dante Sorrentino -
clarinetto
Edgardo Sorrentino -
tromba
Leonardo Cappelli -
piano
Cesidio Gualtieri -
chitarra
Paolo Evangelista - contrabbasso
Giorgio Milani -
sax

Dante Sorrentino - clarinetto
Nato all'Aquila il 7 dicembre 1930, ha iniziato lo studio del clarinetto e del pianoforte con il M° Umberto Mariani. A 14 anni ha iniziato lo studio del sassofono e della composizione esibendosi in pubblico nelle migliori sale della sua città con strepitosi successi. La passione per il jazz gli ha regalato frequenti esibizioni nei teatri romani accanto a numerosi musicisti contemporanei e la partecipazione alla fortunata trasmissione televisiva "Amico Flauto" con Gino Marinacci.
N
egli anni '70 ha preparato e curato gli arrangiamenti per il Cantagiro.
Dal 1999 ha creato all'Aquila una grande orchestra ritmica denominata "ORCHESTRA SORRENTINO" per la quale ha prodotto tutti gli arrangiamenti, realizzando concerti di successo.
Nel corso della sua lunga carriera ha suonato innumerevoli volte con i due fratelli musicisti: Nino, sassofonista, scomparso nel 1997, ed Edgardo, trombettista, con il quale si esibisce ancora e che ricopre il ruolo di prima tromba nell'attuale orchestra.
F
ra le sue tante frasi famose, vogliamo citarne una particolarmente significativa e caustica pronunciata durante le prove e rivolta alla sezione ritmica della band: "Chi improvvisa è come ju mbriacu, ju tà sostené, non ji tà mette la cianchetta".

Edgardo Sorrentino - tromba
E
' nato all'Aquila nel
1936 e, ancora ragazzo, ha iniziato lo studio della tromba da autodidatta, esibendosi precocemente in numerose manifestazioni musicali e spaziando dalla musica classica a quella leggera.
T
ra le sue innumerevoli esperienze ricordiamo la singolare collaborazione con l'orchestra che accompagnava gli spettacoli del famoso Circo Togni e dell'altrettanto noto circo Orfei.
I
n età più matura ha continuato gli studi musicali sotto la guida dei Maestri De Felice e Petrone per la tromba, seguendo contemporaneamente le lezioni di armonia del M° De Bernardi.
I
l contatto più diretto con il mondo musicale alimentava la passione per il jazz, a cui si è poi dedicato totalmente, e che lo ha visto esibirsi in numerose località italiane e straniere fra cui si annoverano l'indimenticabile esperienza a New Orleans con i vecchi musicisti jazz americani.

Leonardo Cappelli - piano
P
ianista e tastierista, si diploma presso il Conservatorio "A. Casella" dell'Aquila nel 1981, sotto la guida del prof. Sergio Calligaris.
S
volge intensa attività concertistica nel campo della musica classica fin dal diploma, con varie Ensemble del Conservatorio, Associazioni Musicali regionali ed extra, Laboratori Teatrali della Capitale...
N
el 1984 segue i corsi di perfezionamento ad Udine con l'insegnante Marcella Crudeli. Sempre nell'84 e '85 lavora come pianista nelle tournèe teatrali della Compagnia di Luigi Proietti, in tutto il territorio nazionale ed in Europa.
P
ur di impostazione classica, Leonardo Cappelli coltiva la passione per lo Swing e si accosta allo studio delle espressioni jazzistiche fin dai suoi primi approcci al pianoforte, suonando in diversi locali abruzzesi e della Capitale, con formazioni di jazz, bossanova...
N
el contempo non tralascia la sua naturale predisposizione al contatto diretto con il pubblico, esibendosi con successo nel pianobar più in voga nella nostra zona. Ha all'attivo vari tour con esponenti noti della musica leggera italiana.

Cesidio Gualtieri - chitarra
E
' nato all'Aquila il 23/10/
44, ove risiede in via Paganica, 66.
H
a studiato privatamente: solfeggio all'Aquila con la Maestra Fernanda Bologna, chitarra jazz a Roma con il M° Chiriatti, ha successivamente perfezionato gli studi strumentali all'Aquila con il M° Mauro Vaccarelli, e di armonia con il M° Dante Sorrentino.
H
a suonato a Roma negli anni '60 con il complesso "I Fantasmi" dell'allora giovanissimo pianista (oggi Maestro) Gianni Mazza.
S
uona con chitarra Gibson e ampli Fender.
E
' il chitarrista della "Dante Sorrentino Jazz Band".


Paolo Evangelista - contrabbasso
N
ato all'Aquila nel
1953 ha iniziato a suonare il basso come autodidatta a 14 anni in varie formazioni giovanili fra cui il gruppo "I Pronipoti".
N
egli anni '70, trasferitosi a Roma, ha avuto numerose esperienze musicali estemporanee con gli emergenti gruppi rock giovanili della capitale, partecipando a numerosi esperimenti di happening.
D
al notevole impegno impiegato nella professione medica, ha sempre ritagliato il tempo necessario alla pratica degli strumenti. Negli ultimi anni si è dedicato, sempre da autodidatta, allo studio del contrabbasso.
I
l felice incontro con il M° Dante Sorrentino lo ha portato allo studio dell'armonia nel quale si è immerso con passione e dal quale ha ricavato prezioso stimolo per l'affinamento delle esecuzioni jazzistiche.
U
tilizza, come basso elettrico, il Fender Jazz Bass Precision modello Jaco Pastorius, con corde lisce D'Addario, e, come contrabbasso, un double bass Strunal 4/4, con corde D'Addario e microfono con pickup Fishman. Amplifica gli strumenti con un Hartke da 350 watt.

Giorgio Milani - sax
V
erso la metà degli anni sessanta inizia la sua esperienza musicale con il complesso GLI ANTENATI come chitarra solista esibendosi in varie manifestazioni anche a carattere nazionale, spesso accompagnando artisti di rilievo come Johnny Dorelli, Fausto Leali, Patty Pravo, Ombretta Colli ed altri.
N
el 1969, in occasione del concerto con l'orchestra di PEREZ PRADO presso il dancing della piscina comunale della sua città si innamora del suono del SAX TENORE. Fa amicizia con il vecchio sassofonista del gruppo il quale, a fine serata, visto l'interesse e l'impegno ad iniziare lo studio del sassofono, gli regala una imboccatura in ebanite che ancora oggi utilizza.
I
l giorno seguente, presso lo storico negozio di strumenti di Umberto Romano, acquista il suo primo sax, un MOGAR ORSI, e contatta il Maestro Dante Sorrentino per iniziare lo studio dello strumento portato avanti per alcuni anni.
Dopo un periodo di disinteresse durato diversi anni, viene coinvolto dal contrabbassista Paolo Evangelista nella formazione di cui oggi fa parte.

Repertorio:
CONCERTO D'ARANJUEZ: Joquin Rodrigo
MAMBO JAMBO: Edmundo Ros
CARIOCA: Les Nuls
BLUE SPANISH
LA VIE EN ROSE: Edith Piaf
A NIGHT IN TUNISIA: Gillespie, Paparelli
ARCOBALENO
CHE SERA
BLUES
BY BYE BLUES
NIGHT AND DAY
NUVOLE
HARLEM NOCTURNE
MARIA LA O
INSENSATEZ: Antonio Carlos Jobin
LIBERTANGO: Astor Piazzolla
I LOVE YOU
MI SONO INNAMORATO DI TE: Luigi Tenco
HELLO DOLLY: Jerry Herman
MUSKRAT RUMBLE: Louis Armstrong
I LEFT MY HEART IN S.FRANCISCO
MARIA ELENA
PERFIDIA - Alberto Dominguez
MARIA ELENA - Lorenzo Barcelada
MORITAT - Lyle Lovett
ORNITHOLOGY - Charlie Parker
SIBONEY - Ernesto Lecuona
TAKE FIVE - Dave Brubeck

Per contatti e informazioni:
DANTE SORRENTINO Jazz Band
cell. 348 371 2896
fax 0862 42 21 06
email: dantesorrentinojazzband@yahoo.com
web: http://www.geocities.com/dantesorrentinojazzband
 

Questa pagina è stata visitata 9.667 volte
Data ultima modifica: 18/08/2004





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti