Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Moto Perpetuo
gruppo


Alessandro Lualdi: Tastiere
Orazio Martino: Chitarra
Costantino Corbetta: Basso
Roberto Ragazzo: Batteria

I Moto Perpetuo nascono nell'estate del 1996 dall'incontro di quattro musicisti Gallaratesi nati nei primi anni 70 e animati dal desiderio di esplorare l'intero settore di musica strumentale chiamato comunemente Jazz/Fusion. La formazione, invariata fino ad oggi, vede Alessandro Lualdi alle tasiere, Orazio Martino alle chitarre e occasionalmente al violino, Costantino Corbetta al basso elettrico e Roberto Ragazzo alla batteria.

Inizialmente il gruppo ha fatto proprio il moderno repertorio Fusion tipico degli anni 80 e 90 (Tribal Tech, Chick Corea, Weather Report, Uzeb), senza però trascurare i tradizionali Standard di Jazz (Davis, Shorter, Tyner, Corea).
 
Fissate queste coordinate, nel 1997 inizia la produzione di brani originali con i quali vengono valorizzate le reali potenzialità strumentali della band, tenendo conto del naturale background musicale di ciascun componente. L'idea di fondo è di affrontare qualsiasi linguaggio musicale con le sue peculiari armonie, melodie e ritmiche (rock, latin, etnica, funky, pop ecc.) "con mentalità jazzistica", ossia con grandissima attenzione all'improvvisazione, e allo sviluppo dell'interplay tra i singoli musicisti. Il risultato è uno stile mutevole nel quale si alternano con disinvoltura aperture liriche e meditative, a momenti decisamente scatenati e diretti. Per ottenere questa varietà sonora si è ricorso all'uso di differenti strumenti, ora tradizionali (pianoforte, chitarra acustica, violino), ora elettrici (sintetizzatori e chitarre rock), ma anche ad un approfondito studio delle dinamiche soprattutto per quanto riguarda la sezione ritmica, che proprio su questo aspetto raggiunge il massimo della propria forza espressiva.

Con queste premesse, nel 1999 i Moto Perpetuo realizzano un primo CD live promozionale, di chiara ispirazione jazz-rock (intitolato "
Bad as we are"). A cavallo tra 2000 e 2001, avendo maturato anche una sensibilità più raffinata, i quattro registrano in studio un secondo progetto, dal titolo "Rise", il cui obiettivo è quello di coniugare gradevolezza ed ascoltabilità con la vocazione sperimentale e virtuosistica tipica del genere Fusion, aprendo l'orizzonte stilistico anche alle accattivanti melodie della World Music.

L'attività live dei Moto Perpetuo li ha portati ad esibirsi, ottenendo lusinghieri riscontri, in vari locali della provincia di Varese, di Novara e di Milano (Scimmie, Capolinea, Trottoir, Blue Sun, Barrio's, Joe's Cafe, Diapason Club, Il Ponticello, ecc.).

Dal vivo il gruppo propone quasi esclusivamente brani originali (attualmente 24), puntando a presentare una scaletta decisamente varia quanto ad atmosfere e sonorità, in modo da risultare accattivante anche per un pubblico non di settore.

L'intero repertorio dei Moto Perpetuo è scaricabile in versione mp3 dall'aggiornatissimo sito ufficiale www.moto-perpetuo.com, insieme ad alcuni file video tratti dai più recenti concerti. Nel sito si trovano anche tutte le informazioni relative alla band, ai suoi singoli componenti oltre ad un gran numero di curiosità (foto, schede tecniche ecc.).

Chiunque lo desiderasse può richiedere una copia di "Bad as we are" o di "Rise" via E-mail, oppure andando a sentire direttamente la band in concerto.

Per contatti e informazioni:
email: info@moto-perpetuo.com
web: http://www.moto-perpetuo.com
 

Questa pagina è stata visitata 6.504 volte
Data ultima modifica: 21/11/2004





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti