Jazzitalia Eventi - Jazz che Ti Passa
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Marque Lowenthal e le uniche tappe pugliesi del nuovo combo del leggendario batterista Peter Erskine, il quartetto della pianista e vocalist statunitense Diane Schuur e il gruppo capitanato dal bassista abruzzese Maurizio Rolli con Otmaro Ruiz nel ricco programma del Beat Onto Jazz Festival 2017.

Il compositore, arrangiatore e direttore d'orchestra Richard De Rosa, dirige la Saint Louis Big Band in un raffinato repertorio di standard jazz e brani originali.

La nota pianista, compositrice, didatta Geri Allen, è scomparsa. Era stata in tour a maggio in Italia in duo con Enrico Rava.

BargajazzFestival 2017 – in cammino... Un anno di pausa per il concorso e spazio ad un festival incentrarto su produzioni originali e di ricerca..

Toquinho, Alessandro Quarta & Selma Hernandes a Parabita con il tour "50 anni di successi".

Todd Barkan, Pat Metheny, Diane Reeves e Joanne Brackeen riceveranno il prestigioso National Endowment For The Arts 2018 Jazz Masters.

Premio Massimo Urbani, il salernitano Federico Milone vince la XXI edizione, un'edizione di "grande tenacia e forza di volontà".

XIV edizione della rassegna Gezmataz: concerti internazionali, workshop di musica d'insieme e di fotografia di scena si susseguono in quattro giorni dedicati al jazz e alle sue espressioni.

Il Saint Louis, Istituzione di Alta Formazione Artistica Musicale autorizzata dal Miur a rilasciare titoli accademici di I e II livello, apre le iscrizioni al prossimo anno accademico 2016/2017.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            AMELIA SMOOTH JAZZ (gruppo)
            BOTTALICO Roberto (sax)
            CHIOZZI Alberto (batteria)
            DELTA TRIO (gruppo)
            DESIDERI Fabrizio (sax e clarinetto)
            DI IENNO Gianluca (piano)
            ESPOSITO Sergio (chitarra)
            GIOLLI Marco (batteria)
            MINI Elisa (voce)
            MOON WALKER JAZZ BAND (gruppo)
            PAVIGNANO Daniele (batteria e percussioni)
            PELLITTERI Marcello (batteria)
            PIRAINO Alessandro (chitarra)
            SALVADORI Mattia (tromba)
            SILVESTRI Vittorio (chitarra)
            ZORZI Riccardo (batteria)
Jazz che Ti Passa
aperitivo jazz con Sabir Mateen e Jenny Bevilacqua
08/05/2015
novara (NO)

modifica
Info/Luogo: bar SANTOS
Indirizzo: Via XX Settembre 45 Novara
Città: novara (NO)
Sito: https://www.facebook.com/events/1584175115187039/

Bar Caffè Santos presenta:
Venerdì 8 Maggio 2015
dalle 18.00
JAZZ CHE TI PASSA
APERITIVO

con SABIR MATEEN

Sabir Mateen - musicista originario di Philadelphia, la cui biografia narra di un rapporto con la musica sempre attivo, di un suo inizio da flautista dopo un breve periodo dedicato alle percussioni. E poi, nei primi anni settanta, l'esperienza con il rhythm and blues che lo porta alla corte della Pan Afrikan Peoples Arkestra di Horace Tapscott. Per poi ritrovarlo in tempi più recenti nella Little Huey Creative Music Orchestra di William Parker, ma non dimenticando i suoi incontri con musicisti come Cecil Taylor, Roy Campbell, Matthew Shipp, Henry Grimes, solo per citarne alcuni, Sabir Mateen accompagnerà il ricco aperitivo del Bar Santos facendo da sfondo al reading di poesie di Jenny.


JENNY BEVILACQUA

Jenny nasce vive e corre in un paesino vicino Novara. Studia Filosofia presso l'università di Pavia, ma oltre al filosofare ama il Teatro e la Poesia. Un giorno da bambina ha iniziato a scrivere qualcosa, e ha capito che era meglio quello che scrivevano gli altri. E allora ha provato a leggere ad alta voce nella sua stanza le poesie e i racconti degli scrittori più strambi e popolari e si divertì moltissimo. Crescendo ha pensato di entrare a far parte di una compagnia teatrale e ha trovato LaRibalta ArtGroup al Teatro del Cuscino grazie al maestro Roberto Lombardi, in cui ad oggi contribuisce alla gestione della stagione culturale.
Non ha ancora la più pallida idea sul che farà della sua vita, ma ogni tanto va in giro ad annoiar la gente leggendo le poesie amorose che le piacciono di più, pensando bene di "divertire" anche gli altri.



modifica





Bookmark and Share


[Invia un commento]      [Torna all'elenco degli eventi]

Questa pagina è stata visitata n° 20 volte

  Invia questa pagina ad un amico