Jazzitalia Eventi - Lino Patruno "Cento Anni di Jazz 1917 – 2017" - Auditorium Parco della Musica
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

E' morto il pianista Cecil Taylor, aveva 89 anni.

"The Early Ragtime". A cento anni dalla scomparsa di Scott Joplin, a San Severo una serata dedicata al ragtime con Marco Fumo ed Alceste Ayroldi.

Paolo Fresu, Fabrizio Bosso, Serena Brancale, Javier Girotto e Martin Bruhn per la II edizione del Festival Special Guest nato dalla collaborazione tra il Teatro Eliseo e il Saint Louis College of Music.

A Bari, in esclusiva per il Sud Italia, Free The Opera, il progetto italo-americano, già candidato ai Grammy Award di Fabrizio Mocata, Gianmarco Scaglia e Paul Wertico..

Tra gli appuntamenti della settimana del 31/o Valdarno Jazz anche due guide all'ascolto in compagnia del critico musicale Alceste Ayroldi, venerdì 9 e sabato 10 marzo.

Workshop di Comunicazione Musicale e Music Management con Alceste Ayroldi. .

Master class e concerto finale con Mario Rosini: "Reinterpretazione e rilettura del repertorio del canto jazz e pop".

Piacenza Jazz Fest XV Edizione: Più di 50 eventi in 40 giorni. Grande attesa per Toquinho Dave Douglas, Uri Caine, Lee Konitz, Michel Portal, Mauro Ottolini e Vjay Iyer.

Blue Note Off: La musica del Blue Note esce dallo storico locale per andare in location "unconventional", non solo a Milano.

Fred Hersch, Billy Child, John Mclaughlin, Cècile McLorin Salvant, Christian McBride, Miguel Zenón, Pablo Ziegler, sono alcuni dei musicisti che si contenderanno il Grammy Award 2018.

Otto concerti per il ritorno nel Napoli Jazz Winter. Un cartellone di respiro internazionale per la XII edizione della rassegna.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            AUTINO Adriano (chitarra)
            CAIAZZA Igor (perccussioni)
            CIMINO Lorenzo (tromba)
            DI IENNO Gianluca (piano)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            ESPOSITO Sergio (chitarra)
            FUMO Marco (piano)
            MENEGOTTO Mauro (batteria)
            MINI Elisa (voce)
            NASONE Antonio (chitarra)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PELLITTERI Marcello (batteria)
            RONCA Marco (piano)
            SCARAMELLA Giulio (piano)
            SILVESTRI Vittorio (chitarra)
            VENTUROLI Danilo R. (piano)
            VIGNALI Michele (sax)
Lino Patruno "Cento Anni di Jazz 1917 – 2017" - Auditorium Parco della Musica
Omaggio a Nick La Rocca e alla Original Dixieland Jass Band con gli Hot Stompers di Gennaro D’Apote
25/05/2017
Roma (RM)

modifica
Indirizzo: Via Pietro de Coubertin, 30, 00196 Roma
Città: Roma (RM)

GIOVEDì 25 MAGGIO 2017
@Auditorium Parco Della Musica
Sala Petrassi ore 21:00

Lino Patruno
"Cento anni di Jazz 1917 – 2017"

Omaggio a Nick La Rocca e alla Original Dixieland Jass Band con gli Hot Stompers di Gennaro D’Apote

Francesco Marsigliese cornetta
Enrico Basilico trombone
Filippo Marino clarinetto
Luca Rizzo sax tenore
Paolo Bernardi pianoforte
Lino Patruno banjo
Maurizio Capuano contrabbasso
Riccardo Colasante batteria
Francesca Ciommei voce

e con la partecipazione di
Mauro Carpi violino

Il 26 Febbraio del 1917 Nick La Rocca e la Original Dixieland Jass(sic) Band incisero il primo disco della storia del jazz. Nick La Rocca era figlio di Gerolamo La Rocca che da Salaparuta in provincia di Trapani era emigrato negli Stati Uniti a New Orleans in Louisiana nel 1972 dopo essere tornato a casa dal servizio militare e aver suonato la cornetta nella fanfara dei bersaglieri durante la Terza Guerra d’Indipendenza. Nick con degli amici mise in piedi la Original Dixieland Jass Band quando addirittura non esisteva la parola Jazz. Con il suo gruppo, in seguito a un incontro sportivo nella sua città, fu invitato a suonare in un club di New York e di conseguenza la Victor gli propose di incidere dei dischi con il suo gruppo che ebbero subito un grandissimo successo. Lino Patruno (studioso della materia) e gli Hot Stompers ripercorreranno la carriera di Nick La Rocca attraverso le composizioni e le registrazioni dei suoi dischi più significativi. Vorremmo ricordare che nel 1917 gli Stati Uniti entrano nel primo conflitto mondiale e il leggendario quartiere Storyville (detto anche delle luci rosse) di New Orleans venne chiuso per decreto legge e la quasi totalità dei suoi animatori, musicisti compresi, per lavorare furono costretti a emigrare nelle grandi città del nord degli Stati Uniti (New York, St.Louis, Chicago, Kansas City) e così il jazz iniziò il suo lungo cammino negli Stati Uniti d’America e di conseguenza nel mondo intero.

....................................................................................

PREZZI:
Biglietteria: 06 892101
PLATEA: 20 Euro
GALLERIA: 15 Euro

BIGLIETTI SCONTATI 20%:
Con Norman Music sconto del 20% sul prezzo del biglietto
Prenotazione via email a: info@normanmusic.it oppure
via sms al 334 8186 605 specificando nome e numero di partecipanti.

PLATEA E. 16.00
GALLERIA E. 12.00

Auditorium Parco Della Musica è in:
Via Pietro de Coubertin, 30, 00196 Roma
www.auditorium.com

PREZZI:
Biglietteria: 06 892101
PLATEA: 20 Euro
GALLERIA: 15 Euro

BIGLIETTI SCONTATI 20%:
Con Norman Music sconto del 20% sul prezzo del biglietto
Prenotazione via email a: info@normanmusic.it oppure
via sms al 334 8186 605 specificando nome e numero di partecipanti.

PLATEA E. 16.00
GALLERIA E. 12.00

Auditorium Parco Della Musica è in:
Via Pietro de Coubertin, 30, 00196 Roma
www.auditorium.com




modifica





Bookmark and Share


[Invia un commento]      [Torna all'elenco degli eventi]

Questa pagina è stata visitata n° 154 volte

  Invia questa pagina ad un amico