Jazzitalia Eventi - Ground Music Festival - "Dalla Terra, le Sue Armonie"
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Siae & Co.: workshop di Alceste Ayroldi che illustra le leggi fondamentali del settore musicale e dello spettacolo.

Mast Bari con UWS University West of Scotland presentano Eurogig International Band Exchange, scambio culturale tra giovani allievi musicisti di Scozia, Olanda, Francia, Germania, Canada, Italia.

Peter Erskine, icona del jazz mondiale che ha scritto pagine di storia musicale, al Saint Louis per incontrare gli studenti durante una Master Class di 3 ore.

Il Jazz Day Unesco ad Alba con Milleunanota. Per il settimo anno la Capitale delle Langhe nel programma mondiale di eventi: concerti internazionali, seminari e conference.

Cammariere, Paoli e Rea, Chano Dominguez e il progetto Hudson di Jack Dejohnette &, John Scofield per la 29ma edizione di Notti di Stelle, il festival jazz della Camerata Musicale Barese.

E' morto il pianista Cecil Taylor, aveva 89 anni.

"The Early Ragtime". A cento anni dalla scomparsa di Scott Joplin, a San Severo una serata dedicata al ragtime con Marco Fumo ed Alceste Ayroldi.

Paolo Fresu, Fabrizio Bosso, Serena Brancale, Javier Girotto e Martin Bruhn per la II edizione del Festival Special Guest nato dalla collaborazione tra il Teatro Eliseo e il Saint Louis College of Music.

A Bari, in esclusiva per il Sud Italia, Free The Opera, il progetto italo-americano, già candidato ai Grammy Award di Fabrizio Mocata, Gianmarco Scaglia e Paul Wertico..

Tra gli appuntamenti della settimana del 31/o Valdarno Jazz anche due guide all'ascolto in compagnia del critico musicale Alceste Ayroldi, venerdì 9 e sabato 10 marzo.

Workshop di Comunicazione Musicale e Music Management con Alceste Ayroldi. .

Master class e concerto finale con Mario Rosini: "Reinterpretazione e rilettura del repertorio del canto jazz e pop".

Piacenza Jazz Fest XV Edizione: Più di 50 eventi in 40 giorni. Grande attesa per Toquinho Dave Douglas, Uri Caine, Lee Konitz, Michel Portal, Mauro Ottolini e Vjay Iyer.

Blue Note Off: La musica del Blue Note esce dallo storico locale per andare in location "unconventional", non solo a Milano.

Fred Hersch, Billy Child, John Mclaughlin, Cècile McLorin Salvant, Christian McBride, Miguel Zenón, Pablo Ziegler, sono alcuni dei musicisti che si contenderanno il Grammy Award 2018.

Otto concerti per il ritorno nel Napoli Jazz Winter. Un cartellone di respiro internazionale per la XII edizione della rassegna.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            AUTINO Adriano (chitarra)
            CAIAZZA Igor (perccussioni)
            CIMINO Lorenzo (tromba)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            ESPOSITO Sergio (chitarra)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MENEGOTTO Mauro (batteria)
            NASONE Antonio (chitarra)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RONCA Marco (piano)
            SCARAMELLA Giulio (piano)
            VENTUROLI Danilo R. (piano)
            VIGNALI Michele (sax)
Ground Music Festival - "Dalla Terra, le Sue Armonie"
Dal 23 giugno al 2 luglio la prima edizione del Festival jazz itinerante in Franciacorta e Val Trompia
dal 23/06/2017 al 02/07/2017
Franciacorta e Val Trompia (BS)

modifica
Info/Luogo: Ground Music Festival
Email: info(at)groundmusicfestival.com
Sito: www.groundmusicfestival.com

Dal 23 giugno al 2 luglio prende il via la prima edizione del Ground Music Festival. Il Festival, pensato come una rassegna itinerante e diretto dal musicista bresciano Gabriele Mitelli, ospiterà artisti italiani e internazionali, anche con produzioni originali, mostre e presentazioni, all’interno di location uniche tra Franciacorta e Val Trompia, combinando natura, musica, vino, ma anche cucina tradizionale e altro.

Sarà l’Enrico Rava New Quartet a inaugurare il Festival venerdì 23 giugno, alle ore 19, in concerto all’azienda agricola “Lo Sparviere” di Monticelli Brusati. Stesso giorno ma orari e palco diversi (ore 22 all’Alberodonte di Rodengo Saiano) per l’esibizione di OoopopoiooO con Valeria Sturba e Vincenzo Vasi.

Sabato 24 giugno, all’azienda agricola “Il Pendio” di Monticelli Brusati, alle ore 18 ci sarà l’appuntamento con «ground photo exibition»: quattro fotografi (Luciano Rossetti, Jean Pillon, Maurizio Zorzi e Luca D’Agostino) inaugureranno la serata con l’esposizione di una serie di foto di artisti internazionali del panorama jazzistico, accompagnati da una degustazione dei vini delle aziende agricole “Il Pendio”, “Skerli”, “Ezio Cerruti”, “Cascina Roccalini”, “Chateau Garage” e il prosciutto San Daniele a coltello dell’azienda agricola “Skerli”. Alle ore 21.30, è previsto il concerto dei The Thing composto da Mats Gustafsson, Ingebrigt Håker Flaten e Paal Nilssen-Love: uno dei gruppi più significativi della musica di improvvisazione europea.

Domenica 25 giugno alle “Colline della Stella” di Gussago, presentazione del libro “Storie di Jazz” di Enrico Bettinello (ore 18). Alle ore 21.30, invece, in concerto Libero Motu, gruppo guidato dal contrabbassista bresciano Giulio Corini con Francesco Bigoni e Nelide Bandello.

Venerdì 30 giugno, alle ore 19.30, a Villa Breda (Cellatica), Daniela Veronesi presenta il libro di Lawrence D. “Butch” Morris, “The Art of Conduction”. A seguire, alle ore 21.30, è in calendario «Ver - Un maiale vede un verme in primavera», produzione originale del Festival seguita da Gabriele Mitelli, Pasquale Mirra e Cristiano Calcagnile che incontreranno Nino Sammartino/Unzlab: Max Mosca - Francesco Tartaglia - Carlo Tartavita, dando vita a una performance tra jazz, musica elettronica, vecchi dischi e proiezioni con super8 e 16mm.

Sabato 1 luglio, all’azienda agricola “Pesei” di Caregno (Tavernole), alle ore 14.00 avrà luogo il “mercato contadino” con alcune aziende agricole della Valle Trompia. Seguono la presentazione a cura di Francesco Martinelli del libro “Conversazioni con Steve Lacy” di Jason Weiss e l’esibizione in solo di Giancarlo Nino Locatelli alle ore 18.30.

Si chiude domenica 2 luglio, alle ore 16.30, alla chiesa di San Michele di Ome, dove, in collaborazione con il festival “sOMEnfest”, suonerà il trombettista di Chicago Rob Mazurek, leader dei Chicago Underground e collaboratore del grande gruppo statunitense dei Tortoise. Al Maglio di Ome, inoltre, durante tutta la durata di sOMEnfest, si potrà partecipare all’installazione sonora di Nicola Di Croce dal titolo «Archivio paesaggi sonori italiani».

Il Ground Music Festival è un contenitore di musica, cultura e idee che prende ispirazione dal luogo in cui è stato concepito, la Franciacorta.
Protagoniste di tutto ciò saranno, infatti, le cantine di alcuni produttori vitivinicoli della Franciacorta, veri e propri capolavori architettonici e le Aziende Agricole Montane della Valle Trompia: storiche malghe inserite in luoghi naturali e suggestivi, ora pronte a contenere il presente e le nuove forme d’arte.

Mi auguro che questa sia la prima di molte edizioni - afferma il Direttore Artistico Gabriele Mitelli. In passato mi è capitato di esibirmi in aziende agricole o in contesti simili. Qui, con sorpresa si incontrava l’interesse sempre maggiore di un nuovo pubblico, mentre quello abituale rimaneva piacevolmente sorpreso da qualcosa di inaspettato.
Considero la musica un linguaggio veramente universale e, date le premesse, spero che anche tramite il Festival si possa creare un nuovo respiro per queste forme d’arte e questi luoghi.

In un Festival pensato nel rapporto fra arte e territorialità, non solo musica e vino a riempire le serate, ma anche cibo e impegno sociale.
Durante il Ground Music Festival, infatti, si terrà una produzione artistica a Villa Breda a Cellatica e parte del ricavato andrà in beneficenza all’Associazione di Volontariato Angeli che gestisce questo spazio da anni con l’aiuto dei propri utenti; contemporaneamente, la storica “Trattoria del Gallo” di Rovato promuoverà piccole aziende del territorio franciacortino con piatti a km0 durante gli eventi.

Info e prenotazione dei biglietti su
www.groundmusicfestival.com
info@groundmusicfestival.com
https://www.facebook.com/groundmusicfestival/

Direttore Artistico
Gabriele Mitelli
Responsabile comunicazione
Carlo L. Ferrari







modifica





Bookmark and Share


[Invia un commento]      [Torna all'elenco degli eventi]

Questa pagina è stata visitata n° 60 volte

  Invia questa pagina ad un amico