Jazzitalia Eventi - Leonardo Gori con Musica Nera a Empoli Jazz Summer Festival 2017 VIII Edizione
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

E' morto Ben Riley, batterista di Thelonious Monk.

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

Secondo appuntamento per la rassegna del The Empty Space presso RED Eventi di Gusto di Molfetta, con la presentazione del nuovissimo disco della vocalist Francesca Leone.

Chick Corea, Steve Gadd, Dave Douglas, Carla Bley, Steve Swallow e molti altri i protagonisti di Giordano In Jazz Winter Edition 2017.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Il Saint Louis, Istituzione di Alta Formazione Artistica Musicale autorizzata dal Miur a rilasciare titoli accademici di I e II livello, apre le iscrizioni al prossimo anno accademico 2016/2017.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            AMELIA SMOOTH JAZZ (gruppo)
            AUTINO Adriano (chitarra)
            CAIAZZA Igor (perccussioni)
            CIMINO Lorenzo (tromba)
            DI IENNO Gianluca (piano)
            ESPOSITO Sergio (chitarra)
            GIOLLI Marco (batteria)
            MINI Elisa (voce)
            MOON WALKER JAZZ BAND (gruppo)
            PELLITTERI Marcello (batteria)
            PIRAINO Alessandro (chitarra)
            RONCA Marco (piano)
            SCARAMELLA Giulio (piano)
            SILVESTRI Vittorio (chitarra)
            VENTUROLI Danilo R. (piano)
            VIGNALI Michele (sax)
Leonardo Gori con Musica Nera a Empoli Jazz Summer Festival 2017 VIII Edizione
Scrittori in Jazz a cura di Alessandra Cafiero
dal 18/07/2017 al 19/07/2017
Empoli (FI)

modifica
Info/Luogo: MUVE Museo del Vetro
Indirizzo: Via Ridolfi,70
Città: Empoli (FI)
Telefono: 05717710932
Email: info(at)empolijazz.com
Sito: www.empolijazz.com

    

Empoli Jazz Summer Festival 2017 VIII Edizione in collaborazione con Music Pool, Biblioteca Comunale R. Fucini, Caffè Letterario e Centro Studi Musicali F. Busoni questa estate promuove Scrittori in Jazz a cura di Alessandra Cafiero. Il progetto è dedicato all'incontro tra letteratura e il jazz. Scrittori, critici musicali, addetti ai lavori che scrivono di Jazz in romanzi, saggi, e altre forme letterarie, facendo diventare questo genere di musica protagonista di pubblicazioni originali.

MUVE ( Museo del Vetro) Via Ridolfi, 70 - Empoli  - Ingresso Libero

Mercoledi 18 Luglio ore 19,00: incontro con LEONARDO GORI  che presenterà il suo

“MUSICA NERA”: delitti, trame occulte e jazz ed. TEA

Le personalità sfaccettate e perfettamente delineate dei protagonisti, i cambiamenti di un’Italia che cresce senza riuscire ad affrancarsi dai fantasmi del passato, la capacità onnipervasiva della musica: sono questi ingredienti, ben dosati e miscelati, a creare una storia avvincente e ammaliante come di rado se ne incontrano. “Musica nera” è un romanzo completo, che coniuga storie personali, temi civili e tanta, meravigliosa musica jazz, di cui lo scrittore fiorentino è profondo conoscitore. Siamo nel 1967, in Versilia. L'anno della morte di John Coltrane ( 17 Luglio 1967). La Guerra Fredda è all’apice, ma in Italia si respira aria di benessere. Il colonnello dei carabinieri Bruno Arcieri, ormai in pensione dopo una vita trascorsa nei servizi segreti, torna in Versilia per assistere ai funerali di un vecchio amico, l’ammiraglio Fedele Argenti, ritrovato annegato in un canale. È stato davvero un incidente? L’indagine personale di Arcieri fa emergere il ricordo di antiche atrocità del tempo di guerra, le tracce di misteriosi segreti sepolti sul fondale del Tirreno e l’insidia di nuove trame. Riallaccerà, però, anche i fili di una struggente memoria personale nei luoghi della propria perduta giovinezza. Ad accompagnare il tutto, la tessitura musicale del jazz, che diviene colonna sonora e filo conduttore del romanzo fino a trasfondere la propria anima nel testo. che ancora condizionano il nostro presente, plasmandoli in un giallo esplosivo, indignato, col cuore in gola e senza un attimo di tregua. Con una “CODA” di Marco Vichi.    www.leonardogori.com

 

 


Ingresso Libero






modifica





Bookmark and Share


[Invia un commento]      [Torna all'elenco degli eventi]

Questa pagina è stata visitata n° 73 volte

  Invia questa pagina ad un amico