Jazzitalia Eventi - Smalls All Stars - Piacenza - 12 Novembre
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Robert Vignola da Trivigno a Hollywood e ritorno con la musica di Zerorchestra: l'anteprima mondiale di "Beauty's Worth" è stato un autentico trionfo..

Brda Contemporary Music Festival: festival dedicato alla musica creativa e d'improvvisazione vede la sua ottava edizione tornare a Smartno, con la dir. artistica di Zlatko Kaučič.

XXXVIII Edizione di Roccella Jazz Festival 2018 - Rumori Mediterranei: Un omaggio all'Italia, al contributo italiano offerto alla musica di tutto il mondo.

Seconda edizione del Premio Internazionale "Pino Massara" per giovani compositori di musica pop e jazz. Premi per un totale di 25.000 euro.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            AUTINO Adriano (chitarra)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MENEGOTTO Mauro (batteria)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            NASONE Antonio (chitarra)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            RONCA Marco (piano)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VIGNALI Michele (sax)
Smalls All Stars - Piacenza - 12 Novembre
Ghiotta anticipazione della stagione 2017/2018 del locale di live piacentino
12/11/2017
Piacenza (PC)

modifica
Info/Luogo: Milestone Jazz Club
Indirizzo: via E. Parmense
Città: Piacenza (PC)
Telefono: 0523579034
Email: info(at)piacenzajazzclub.it
Sito: www.piacenzajazzclub.it

In attesa di avere il calendario definitivo che verrà reso noto nei prossimi giorni, riusciamo a fornire in anteprima uno degli appuntamenti clou del ricco programma di quello che ormai si può definire uno dei locali storici di musica dal vivo a Piacenza, il Milestone di via Emilia Parmense n. 27. Domenica 12 novembre alle ore 18.00, infatti, salirà sul palco la Smalls All Stars, capitanata dal pianista Spike Wilner; un quintetto di comprimari che proviene direttamente da un quartiere simbolo per la musica, quella Jazz in modo particolare, quale il Greenwich Village di Manhattan.
Il leader Wilner, oltre ad essere un ottimo musicista è anche il titolare e una delle anime musicali dello “Smalls Club”, un piccolo-grande locale situato nel cuore pulsante di New York che negli ultimi anni ha fatto parlare di sé tutta la comunità mondiale del Jazz per la grandezza degli artisti che vi hanno suonato e per le sue scelte di programmazione, che stanno modellando il gusto di un’intera generazione di appassionati.
Oltre a Wilner al pianoforte, la “All Stars” vede, a completamento della sezione ritmica, Tyker Mitchell al contrabbasso e Anthony Pinciotti alla batteria, mentre nella front-line ascolteremo Joel Frahm al sax tenore e Ryan Kizor alla tromba. Un ensemble davvero speciale che porterà al Milestone una ventata di Nordamerica e in particolare di quel Jazz newyorchese che ancora oggi fa scuola in tutto il mondo. Avanguardia sì, ma nel profondo solco della tradizione metropolitana della Grande Mela, nel cuore della quale un piccolo ma vivacissimo locale, lo “Smalls” appunto, ogni notte offre allo stipato e fortunato pubblico, incontri con fior di musicisti che, un po’ alla vecchia maniera, durante le ore notturne “fanno visita” ai loro colleghi, salendo sul palco a suonare con loro, ricreando quello spirito goliardico, ma musicalmente intrigante dei tempi d’oro del Jazz a New York. Scorrere la rosa di collaborazioni all’attivo di questi cinque musicisti è come veder passare la storia del Jazz moderno; per citarne alcuni ecco Jakie McLean, Sun Ra, Steve Grossman, Archie Shepp, Roland Kirk, James Moody, Gary Bartz, Kenny Baron, Mike Stern, Maynard Ferguson, Betty Carter, Larry Goldings, Dewey Redman, Lee Konitz, Kurt Rosenwinkel, Mingus Big Band, Gil Evans Orchestra, Horace Silver, Gerry Mulligan e la Liberation Music Orchestra di Charlie Haden.

Ingresso libero con tessera Piacenza Jazz Club
modifica





Bookmark and Share


[Invia un commento]      [Torna all'elenco degli eventi]

Questa pagina è stata visitata n° 47 volte

  Invia questa pagina ad un amico