Jazzitalia Eventi - Jazz On The Water
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Il sassofonista Roberto Ottaviano, a Tel Aviv per un omaggio al compositore Sasha Argov.

E' morto Roy Hargrove!! Il geniale trombettista statunitense è deceduto il 2 novembre 2018. Il cordoglio dei musicisti e della comunità tutta in ricordo del suo grandioso talento..

Giordano in Jazz Winter 2018: Bollani, Cincotti, Level 42, Alex Han e il gospel natalizio per l'edizione winter 2018, nella stupenda cornice del Teatro Umberto Giordano e non solo..

26ma edizione di Umbria Jazz Winter: nel cartellone i più bei nomi del jazz italiano e personaggi di culto del jazz americano. Una edizione che si segnala anche per alcune esclusive. .

Jazz Concept: Forme e Linguaggio Moderno del Jazz. workshop intensivo dedicato allo studio melodico del linguaggio jazzistico a cura del CEMM.

Simona Molinari, Maria Pia De Vito e il B&B Quartet per la 19a Edizione di Sorrento Jazz.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Jazz On The Water
Villa Geno Cafè & Bistrò
dal 03/11/2017 al 01/12/2017
Viale Geno, 12 - Como (CO)

modifica
Info/Luogo: Villa Geno Cafè & Bistrò
Indirizzo: Viale Geno, 12 - Como
Città: Viale Geno, 12 - Como (CO)
Telefono: 031 301414
Sito: https://www.facebook.com/Jazzonthewater/

JAZZ ON THE WATER

Nella meravigliosa cornice del Villa Geno Bistrot Cafè, inserito nella storica villa comasca sulle rive del Lario, riparte la rassegna Jazz del Venerdì sera.
”Jazz on the water” richiama da una parte la splendida location in cui si svolge e dall’altra il celebre brano rock “Smoke on the water”, ad indicare che il Jazz è una musica, per sua stessa natura, in continua evoluzione ed aperta alle più interessanti contaminazioni sia tra i generi che all’uso, anche, della strumentazione elettronica.
Otto appuntamenti, ogni Venerdì, tra Ottobre e Dicembre caratterizzati in gran parte da progetti originali, ma anche da appuntamenti in cui gli artisti reinterpretano con la loro personale sensibilità i grandi classici del Jazz.
La scelta degli ensemble presenti a “Jazz on the water” è stata fatta selezionando i più blasonati musicisti dell’area lombarda, ma non solo.

3 Novembre - HIDE & SEEK

Quattro musicisti molto attivi nell'area musicale milanese, impegnati su fronti e stili musicali disparati. Questo nuovo progetto rappresenta la volontà comune di trovare un territorio di interscambio musicale da percorrere assieme, scegliendo come comun denominatore un repertorio dal forte sapore black, a tratti soul e gospel fino al funk più energico, terreno sul quale poi sviluppare intense trame improvvisative.

Tullio Ricci: Sax, Live Electronics, EWI
Daniele Perini: Tastiere
Gigi De Martino: Basso
Silvano Dossena: Batteria

https://www.youtube.com/watch?time_continue=6&v=yCfJI6Q38Tc


10 Novembre - INSIDE JAZZ QUARTET
Quattro musicisti di fama internazionale ciascuno dei quali con un curriculum d’eccezione, si cimentano in un quartetto nuovo creato e voluto fortemente dai quattro jazzisti appassionati come non mai a questa musica così viscerale, creativa e sempre imprevedibile.
Tino Tracanna ed Attilio Zanchi fanno parte dello storico quintetto di Paolo Fresu.
Questo quartetto abolisce il tradizionale concetto di leader e sideman e favorisce l’agire dei singoli membri in modo completamente equiparato.
Interagiscono fra di loro come non mai, un interplay naturale e fluido con scambi di frasi ritmiche e armoniche che si ripetono come cercarsi l’un l’altro, il tutto come fosse un unico vedere, sentire, abbracciare la forza del jazz su un’unica strada.
Il quartetto propone un tributo e un viaggio attraverso grandi autori come Thelonius Monk, Wayne Shorter, Horace Silver, Billy Strayhorn,Tadd Dameron.
Tino Tracanna – Sax
Massimo Colombo – Pianoforte
Attilio Zanchi – Contrabbasso
Tommaso Bradascio - Batteria

https://www.youtube.com/watch?v=OeoUu9MijUc


24 Novembre - EVA SIMONTACCHI – GENDRICKSON MENA DUO

Eva Simontacchi e Gendrickson Mena, un duo piano e voce affiatato e consolidato negli anni presenterà una raccolta di standard tra i più belli del songbook americano. Ovviamente non mancherà la tromba del talentuoso polistrumentista cubano, che aggiungerà carica ed emozione alla serata.

https://youtu.be/qEBjy6cJ3Ac

https://youtu.be/zWIlBLGB_Ns

1 Dicembre - STEFANO BAGNOLI WE KIDS TRIO

“We Kids” come marchio portafortuna per nuove generazioni di talenti, Bagnoli rinnova il line up nel 2016 chiamando a se altri due giovanissimi fuoriclasse: Giuseppe Vitale e Stefano Zambon.
Il trio offre una proposta stilistica ancorata alla tradizione, un omaggio all’essenza innovativa e multiforme del Jazz, che contamina il passato con il linguaggio moderno delle nuove generazioni.
La voglia di rinnovarsi senza barriere stilistiche ma semplicemente suonando, ognuno con il proprio stile, il repertorio storico intramontabile di Armstrong, Waller, Goodman ed Ellington.
“We Kids”: un nome volutamente ironico ma realmente sterminatore di ogni differenza anagrafica e stilistica affinchè la musica risvegli e rinnovi il dialogo tra musicisti veterani e nuove leve in un vortice inesauribile di scambi di idee su cui confrontarsi e crescere insieme.
La musica abbraccia tutti senza distinzioni, basta volerlo!

STEFANO BAGNOLI - drums
GIUSEPPE VITALE - piano
STEFANO ZAMBON – contrabbasso


10 Dicembre - LAVIZZARI COGLIATI DUO

Il duo composto da Laura Cogliati alla voce e da Bruno Lavizzari al piano esplora
il songbook americano attigendo al repertorio di cui tutti i grandi del jazz, nel corso degli anni si sono impossessati, reinterpretando melodie intramontabili.
Porter, Ellington, Gershwin, sono alcuni degli autori proposti.
La raffinatezza e la ricerca espressiva degli interpreti rendono questo repertorio
Personale e accattivante attraverso un consolidato ed intimo interplay

Laura Cogliati - voce
Bruno Lavizzari - pianoforte

https://www.facebook.com/28090774212/videos/10154626290804213/


Domenica 17 Dicembre - Mi Ma Trio

MiMa trio nasce dall’incontro fra Flavio Minardo: chitarrista, sitarista, compositore e Francesco Mantero: batterista, compositore, producer, sound designer e performer. Ai due si unisce il bassista/contrabbassista Stefano Gatti.
MiMa trio non è semplicemente un gruppo musicale, ma è uno spazio per il libero fluire della creatività. Composizioni originali, quadri sonori che si potrebbero definire meditativi, si uniscono a rivisitazioni di brani storici nei quali i temi originali sono spunto per nuove direzioni creative.
Sonorità, strumenti e approcci tradizionali si miscelano sapientemente con ambientazioni
contemporanee che diventano la base per le improvvisazioni dei musicisti.

Flavio Minardo: Chitarre, Sitar
Francesco Mantero: Batteria, Live Electronics
Stefano Gatti: Basso
modifica





Bookmark and Share


[Invia un commento]      [Torna all'elenco degli eventi]

Questa pagina è stata visitata n° 300 volte

  Invia questa pagina ad un amico