Jazzitalia Eventi - XX Magenta Jazz Festival
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Cammariere, Paoli e Rea, Chano Dominguez e il progetto Hudson di Jack Dejohnette &, John Scofield per la 29ma edizione di Notti di Stelle, il festival jazz della Camerata Musicale Barese.

E' morto il pianista Cecil Taylor, aveva 89 anni.

"The Early Ragtime". A cento anni dalla scomparsa di Scott Joplin, a San Severo una serata dedicata al ragtime con Marco Fumo ed Alceste Ayroldi.

Paolo Fresu, Fabrizio Bosso, Serena Brancale, Javier Girotto e Martin Bruhn per la II edizione del Festival Special Guest nato dalla collaborazione tra il Teatro Eliseo e il Saint Louis College of Music.

A Bari, in esclusiva per il Sud Italia, Free The Opera, il progetto italo-americano, già candidato ai Grammy Award di Fabrizio Mocata, Gianmarco Scaglia e Paul Wertico..

Tra gli appuntamenti della settimana del 31/o Valdarno Jazz anche due guide all'ascolto in compagnia del critico musicale Alceste Ayroldi, venerdì 9 e sabato 10 marzo.

Workshop di Comunicazione Musicale e Music Management con Alceste Ayroldi. .

Master class e concerto finale con Mario Rosini: "Reinterpretazione e rilettura del repertorio del canto jazz e pop".

Piacenza Jazz Fest XV Edizione: Più di 50 eventi in 40 giorni. Grande attesa per Toquinho Dave Douglas, Uri Caine, Lee Konitz, Michel Portal, Mauro Ottolini e Vjay Iyer.

Blue Note Off: La musica del Blue Note esce dallo storico locale per andare in location "unconventional", non solo a Milano.

Fred Hersch, Billy Child, John Mclaughlin, Cècile McLorin Salvant, Christian McBride, Miguel Zenón, Pablo Ziegler, sono alcuni dei musicisti che si contenderanno il Grammy Award 2018.

Otto concerti per il ritorno nel Napoli Jazz Winter. Un cartellone di respiro internazionale per la XII edizione della rassegna.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            AUTINO Adriano (chitarra)
            CAIAZZA Igor (perccussioni)
            CIMINO Lorenzo (tromba)
            DI IENNO Gianluca (piano)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            ESPOSITO Sergio (chitarra)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            MENEGOTTO Mauro (batteria)
            NASONE Antonio (chitarra)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PELLITTERI Marcello (batteria)
            RONCA Marco (piano)
            SCARAMELLA Giulio (piano)
            SILVESTRI Vittorio (chitarra)
            VENTUROLI Danilo R. (piano)
            VIGNALI Michele (sax)
XX Magenta Jazz Festival
“Such Sweet Thunder”
25/11/2017
Magenta (MI)

modifica
Indirizzo: Via Brenno Cavallari, 2 - Magenta
Città: Magenta (MI)
Telefono: 0297003255
Email: teatro.lirico(at)comunedimagenta.it
Sito: www.magentajazzfestival.it

Duke Ellington’s “Such Sweet Thunder”
La suite, ispirata alla poetica shakespeariana, fu presentata nell’aprile del 1957 con un clamoroso successo di pubblico e Duke Ellington così racconta nella sua autobiografia: «Quello fu l’anno di Shakespeare; lo rileggemmo tutto e il titolo lo ricavammo da una battuta de “Il Sogno di una notte di mezza estate”… Mai avevo udito una musica così discordante, un così dolce tuono!» I brani sono schizzi, scherzi, profili, ritratti e spesso caricature dei più celebri personaggi usciti dalla penna di Shakespeare. Ellington diede vita a personaggi come Otello, Puck il Folletto, Giulio Cesare, Romeo e Giulietta, Amleto, Lady Macbeth. E scrisse omaggi alle forme narrative di Shakespeare com’è il caso di Circle of Fourths – Il Cerchio dei Quarti, brano che è un chiaro riferimento-omaggio ai quattro generi della poesia shakespeariana: la tragedia, la commedia, i sonetti e le storie.
In occasione del 60° anno di questo lavoro di Duke Ellington, la Maxentia Big Band in collaborazione con Schedia Teatro riprende per il 20° Magenta Jazz Festival il progetto presentato nel 2006.
www.maxentia.com
FORMAZIONE
Direzione: Fiorenzo Gualandris
Ance: Stefan Mandolfo (sax alto, sax soprano), Fausto Oldani (sax alto, clarinetto), Stefano Barbaglia (sax tenore, clarinetto), Massimo Losa (sax tenore), Luca Garavaglia (sax baritono)
Trombe: Pietro Sala, Giancarlo Mariani, Marco Duré, Adriano Baraté, Andrea Carrettoni, Davide Casafina
Tromboni: Daniele Zanenga, Mauro Sanna, Silvio Saracchi, Paolo Mella
Ritmica: Carlo Hertel (pianoforte), Gianni Papa (Hammond), Marco Mainini (chitarra elettrica), Flavio Magistrelli (basso elettrico), Andrea Garanzini (batteria), Angelo Lovati (percussioni)
Voce recitante: Sara Cicenia
Regia: Riccardo Colombini

Ore 21 - Teatro Lirico di Magenta
Ingresso € 10,00 - Ridotto giovani fino a 26 anni € 5,00
Per prenotazioni: Tel. 0297003255 - Email teatro.lirico@comunedimagenta.it
http://www.teatroliricomagenta.it/
modifica





Bookmark and Share


[Invia un commento]      [Torna all'elenco degli eventi]

Questa pagina è stata visitata n° 33 volte

  Invia questa pagina ad un amico