Jazzitalia Eventi - Monday Orchestra "Duke Ellington Project"
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Robert Vignola da Trivigno a Hollywood e ritorno con la musica di Zerorchestra: l'anteprima mondiale di "Beauty's Worth" è stato un autentico trionfo..

Brda Contemporary Music Festival: festival dedicato alla musica creativa e d'improvvisazione vede la sua ottava edizione tornare a Smartno, con la dir. artistica di Zlatko Kaučič.

XXXVIII Edizione di Roccella Jazz Festival 2018 - Rumori Mediterranei: Un omaggio all'Italia, al contributo italiano offerto alla musica di tutto il mondo.

Seconda edizione del Premio Internazionale "Pino Massara" per giovani compositori di musica pop e jazz. Premi per un totale di 25.000 euro.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            COLI Alessio (sax)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MENEGOTTO Mauro (batteria)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            NASONE Antonio (chitarra)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            RONCA Marco (piano)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VIGNALI Michele (sax)
Monday Orchestra "Duke Ellington Project"
Bià Jazz Festival 2018 - XII edizione
17/03/2018
Abbiategrasso (MI)

modifica
Info/Luogo: Coop. Rinascita
Indirizzo: Via Novara, 2 Abbiategrasso (MI)
Città: Abbiategrasso (MI)
Telefono: 339/5710042
Email: info(at)arcipelagoarci.it
Sito: www.facebook.com/BiaJazz/

BIA' JAZZ FESTIVAL 2018
Coop Rinascita Abbiatense - Via Novara, 2 Abbiategrasso(MI)

h 21,30 MONDAY ORCHESTRA "Duke Ellington project"

La Monday Orchestra è diretta da Luca Missiti ed è composta da 19 musicisti che vantano numerosi anni di esperienza in ensemble consolidati su tutto il territorio nazionale (Orchestra Pomeriggi Musicali di Milano, Orchestra Festival di Sanremo, Demo Morselli Big Band, Jazz Company Big Band,Montecarlo Nights Orchestra di Nick The Nightfly, Civica Jazz Band di Enrico Intra, Civica Orchestra di fiati del comune di Milano…).
Il progetto è nato nella primavera del 2006, da un’idea dello stesso Luca Missiti e di Pietro Squecco, con l’obiettivo di mettere insieme i migliori musicisti disponibili e la prospettiva di creare un organico capace di rivisitare i classici dello swing e gli standard del jazz, ma anche brani pop o funk. La Big Band, negli anni, ha collaborato con musicisti di fama internazionale e nazionale e partecipato a numerosi Festival tra cui il Torino Jazz Festival 2015, in cui ha presentato il disco con Randy Brecker come solista ospite, davanti a 19.000 persone, e il bFlat Jazz Festival 2012, con solisti Randy Brecker e Bob Mintzer. Da tre anni è orchestra resident del Festival Area M, all’interno del quale hanno collaborato con solisti quali, per citarne alcuni: Randy Brecker, Mike Mainieri, Sarah McKenzie, Fabrizio Bosso, Emanuele Cisi, Gianluigi Trovesi, Pietro Tonolo, Maurizio Gianmarco, Rosario Giuliani…
È in registrazione il loro quarto disco.
Il Progetto Duke Ellington consiste nella rivisitazione del repertorio della Big Band di Duke Ellington. I brani ripercorrono l’intera storia dell’orchestra: dal periodo del Cotton Club; passando per le più celebri song ellingtoniane, scritte in collaborazione con Billy Strayhorn; fino ai brani tratti dalle composizioni più estese, come le Suite “Such Sweet Thunder”, i Sacred Concerts o i brani dello “Schiaccianoci” di Tchaikovsky, proposti con gli arrangiamenti originali di Ellington.









modifica





Bookmark and Share


[Invia un commento]      [Torna all'elenco degli eventi]

Questa pagina è stata visitata n° 87 volte

  Invia questa pagina ad un amico