Jazzitalia Eventi - Il Tour dei Blue Moka Comincia da Lavello, con la Partecipazione Straordinaria di Fabrizio Bosso
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Tour americano di Fabrizio Bosso con il suo quartetto, da Chicago a New York, passando per Greensboro e Washington.

Anteprima Beat Onto Jazz Festival 2018: Presentazione del libro "Puglia, le età del jazz" di Ugo Sbisà e tributo a Michel Petrucciani con Nico Marziliano.

Mast Bari organizza un workshop di Legislazione musicale e dello spettacolo con Alceste Ayroldi.

Serata all'insegna del groove per la rassegna Special Guest. Di scena il Soul Train R-Evolution di Michele Papadia con Fabrizio Bosso & Serena Brancale.

Siae & Co.: workshop di Alceste Ayroldi che illustra le leggi fondamentali del settore musicale e dello spettacolo.

Cammariere, Paoli e Rea, Chano Dominguez e il progetto Hudson di Jack Dejohnette &, John Scofield per la 29ma edizione di Notti di Stelle, il festival jazz della Camerata Musicale Barese.

Paolo Fresu, Fabrizio Bosso, Serena Brancale, Javier Girotto e Martin Bruhn per la II edizione del Festival Special Guest nato dalla collaborazione tra il Teatro Eliseo e il Saint Louis College of Music.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            AUTINO Adriano (chitarra)
            CAIAZZA Igor (perccussioni)
            CIMINO Lorenzo (tromba)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            ESPOSITO Sergio (chitarra)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MENEGOTTO Mauro (batteria)
            NASONE Antonio (chitarra)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RONCA Marco (piano)
            SCARAMELLA Giulio (piano)
            VENTUROLI Danilo R. (piano)
            VIGNALI Michele (sax)
Il Tour dei Blue Moka Comincia da Lavello, con la Partecipazione Straordinaria di Fabrizio Bosso
Venerdì 12 gennaio alle 21.00 al Cinema Teatro San Mauro di Lavello (PZ), parte il Bluemoka Tour:
12/01/2018
Lavello (PZ)

modifica
Info/Luogo: Teatro San Mauro
Indirizzo: Via Federico di Svevia, 20, 85024, Lavello
Città: Lavello (PZ)
Telefono: 336 755 693
Email: bluemokaband(at)gmail.com
Sito: http://www.bluemoka.net

Venerdì 12 gennaio alle 21.00 al Cinema Teatro San Mauro di Lavello (PZ), parte il Bluemoka Tour: il quartetto “Blue Moka”, composto da Alberto Gurrisi (hammond), Emiliano Vernizzi (sax), Michele Bianchi (chitarra) e Michele Morari (batteria), presenta in anteprima il disco omonimo, in uscita il 19 gennaio per Jando Music/Via Veneto Jazz, che vede la partecipazione straordinaria di una leggenda del jazz, Fabrizio Bosso.

Prima data del tour che porterà in giro per i teatri d'Italia i Blue Moka e Fabrizio Bosso per presentare l'album d'esordio, che raccoglie 8 brani originali, coniugando atmosfere blues con ritmi funky e r'n'b, aprendosi al nu-jazz newyorkese. A questi brani si aggiungono due standard rivistati di Wayne Shorter (Footprints) e Michel Petrucciani (Brazilian Like)e un tributo a Lucio Dalla (Futura), musicista molto caro alla band.
“Blue Moka” riprende i colori della tradizione jazzistica americana ma sperimenta con le tessiture cromatiche, creando una nuova sfumatura di blu: un blue moka. Una cifra stilistica che oscilla tra ricerca di linguaggio, tradizione e groove, uno spazio che tutti i membri abitano con ironia e complicità grazie anche al sound energetico che li contraddistingue.

Michele Bianchi e io veniamo dalla campagna emiliana, dove tutto sembra lontano, ma la voglia di crescere e fare musica era tanta – dichiara il batterista Michele Morari. Alle prime jam a Milano, abbiamo conosciuto Alberto Gurrisi che suonava già con “quelli più tosti”. Con lui abbiamo creato un trio e abbiamo cominciato a suonare nei localini: tante ore passate insieme in macchina, birre, notti in bianco a parlare di jazz e bere caffè e sognare tanto.
I “Blue Moka” nascono così, nel 2009, da un'idea di un gruppo di amici affiatati e innamorati del jazz. L'inserimento di Emiliano Vernizzi al sax ha ampliato ulteriormente le possibilità sonore e incrementato la necessità di creare un repertorio originale.

Nel 2014 la band realizza un altro sogno: quello di suonare con Fabrizio Bosso. La prima serata con Fabrizio è stata incredibile – ricorda Morari – prima del bis ci siamo radunati per decidere il brano di chiusura e, in quel momento, Bosso ci ha comunicato la volontà di partecipare come ospite al nostro progetto.
Dopo due anni di concerti in numerosi club e festival italiani, dove Bosso partecipa come guest, la collaborazione artistica viene suggellata nel primo disco di studio della band. “Blue Moka” raccoglie le diverse anime della band ed è una miscela di modern jazz, R&B e funk, con un grande rispetto per la tradizione hammondistica degli anni '60. Sullo sfondo, i numerosi artisti che hanno influenzato e formato i componenti del quartetto: Jimmy Smith, Art Blakey, Winton Marsalis, Brian Blade, Pat Metheny, fino a Robert Glasper, Roy Hargrove, Larry Goldings.

Tra i brani originali, Bacon VS Tofu (di Emiliano Vernizzi) è il primo brano suonato con Bosso, mentre I felt this for you (di Michele Bianchi) è stato il tassello risolutivo che ha evidenziato la capacità del gruppo di esplorare insieme nuove sonorità. Caratterizzata da un suono nordico in netta contrapposizione con il bop tipico dell’hammond, Clear (di Morari e Bianchi) è un motivo che Michele Morari aveva in testa durante un viaggio solitario in Lapponia. 30 mesi nasce da una session di quattro giorni di prove, durante i quali Alberto Gurrisi ha mangiato chili di Parmigiano Reggiano stagionato 30 mesi.


Venerdì 12 gennaio 2018
ore 21.00
Teatro San Mauro
Via Federico di Svevia, 20, 85024, Lavello


Biglietti: a partire da € 16,40
Info e prenotazioni
Tel: 336 755 693


Formazione
Alberto Gurrisi, hammond
Emiliano Vernizzi, sax
Michele Bianchi, chitarra
Michele Morari, batteria
special guest: Fabrizio Bosso, tromba


Bluemoka Tour 2018
12/01 - Teatro San Mauro, Lavello (PZ) feat. Fabrizio Bosso
13/01 - Teatro Cicolella, Foggia feat. Fabrizio Bosso
30/01 - Cento Jazz Club, Cento (FE) feat. Fabrizio Bosso
31/01 - Al Vapore Jazz Club, Marghera (VE) feat. Fabrizio Bosso
01/02 - Jazz on Top, Prata di Pordenone (PN) feat. Fabrizio Bosso
29/03 - Blue Note, Milano feat. Fabrizio Bosso
30/03 - Arci Zerbini (ZU), Parma feat. Fabrizio Bosso


Gaito Ufficio Stampa e Promozione
Guido Gaito info@gaito.it
+39 329 0704981 | + 39 06 45677859
Via Vincenzo Picardi 4C 00197 Roma











modifica





Bookmark and Share


[Invia un commento]      [Torna all'elenco degli eventi]

Questa pagina è stata visitata n° 118 volte

  Invia questa pagina ad un amico