Jazzitalia Eventi - Marco Vezzoso “14.07 Du Cote De l'art”
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

"Musicista Italiano dell'anno" e "Disco Italiano dell'anno" per Franco D'Andrea al Top Jazz 2018.

Marilena Paradisi & Kirk Lightsey in concerto a Roma presso l'Auditorium Parco della Musica.

Susanna Stivali in "Caro Chico" (omaggio a Chico Buarque de Hollanda) all'Auditorium Parco della Musica di Roma.

Un duo particolare per Notti di Stelle Winter: Enrico Rava e Danilo Rea per la Camerata Musicale Barese.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Marco Vezzoso “14.07 Du Cote De l'art”
Stagioni Culturali Palazzo Rosso
17/02/2018
Cengio (SV)

modifica
Indirizzo: Piazza Vittoria 1, Cengio (SV)
Città: Cengio (SV)
Email: info(at)ultraitaly.com
Sito: www.facebook.com/events/320926641753783/

Dopo aver conquistato consensi durante la tournée giapponese, il trombettista jazz MARCO VEZZOSO, porterà la sua musica nello splendido Palazzo rosso di Cengio il 17 febbraio (Piazza Vittoria 1 a Cengio (Savona), alle ore 21, ingresso 10 euro), nell’ambito delle "Stagioni culturali di Palazzo Rosso”.

Il musicista piemontese presenterà lo spettacolo jazz poetico “14.07 Du Cote de l'Art”. Accompagnato da Alessandro Collina al pianoforte e Giannino Balbis voce recitante, eseguirà dieci brani jazz, da lui composti per l’occasione, che si alternano e si intrecciano con tre testi poetici di Balbis, a formare un continuum letterario-musicale di assoluta originalità e straordinario impatto emotivo: una risposta du coté de l’art, cioè “dalla parte dell’arte”, al dramma del terrorismo che insanguina l’Europa.

Marco Vezzoso, con tournée internazionali in varie parti del mondo, un disco in uscita in Giappone e un nuovo tour internazionale previsto per la prossima estate, è un esempio di eccellenza italiana che ha acquisito consensi all’estero soprattutto in Francia, dove risiede ed è professore di tromba jazz presso il Conservatorio Nazionale di Nizza e direttore dell'Ensemble de Cuivres de l'Operà di Nizza.

Musica intensa, ricca di poesia, melodie di pregevole fattura, sono gli ingredienti ideali per un piacevole momento di ascolto e scoperta di un jazz accessibile anche al grande pubblico.
Dalla sua ricerca musicale sono scaturiti due album: “Jazz à Porter” (Map Milano/Egea), dal quale è tratto il brano "Resta in camera bi" scelto come sigla del programma di Radio Rai 1 "Tra poco in edicola", e il “live” registrato ad Osaka nel 2015 durante la precedente tournée in Giappone (pubblicato dalla label giapponese Davinci Editions/distr. Egea).

L’album, che uscirà a inizio marzo e sarà disponibile in digital download, sulle piattaforme di streaming, e in formato cd per il mercato giapponese, proprio su richiesta della label di Tokyo, è un percorso nei classici della canzone italiana che Marco Vezzoso ha rivisitato in chiave jazz, creando un ponte per la nostra cultura in Oriente.





modifica





Bookmark and Share


[Invia un commento]      [Torna all'elenco degli eventi]

Questa pagina è stata visitata n° 282 volte

  Invia questa pagina ad un amico