Jazzitalia Eventi - Giorno del Ricordo 2018 a New York
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Ventisettesima Edizione per l'EFG London Jazz Festival, unanimemente riconosciuto come uno degli eventi più sfavillanti all'interno dell'offerta culturale della capitale inglese.

Sessantesimo anniversario del Bologna Jazz Festival, sui palchi e nei club anche di Modena e Ferrara, con un ricco programma e molti eventi didattici, culturali .

Chick Corea, John Scofield, Joe Lovano, Enrico Rava, Pat Martino tra i nomi di spicco del Padova Jazz Festival che si terrà dal 13 ottobre al 24 novembre.

Esce il 19 ottobre "La Fenice", registrazione del concerto che Keith Jarrett ha tenuto a Venezia nel luglio 2006.

Robert Vignola da Trivigno a Hollywood e ritorno con la musica di Zerorchestra: l'anteprima mondiale di "Beauty's Worth" è stato un autentico trionfo..

Brda Contemporary Music Festival: festival dedicato alla musica creativa e d'improvvisazione vede la sua ottava edizione tornare a Smartno, con la dir. artistica di Zlatko Kaučič.

Seconda edizione del Premio Internazionale "Pino Massara" per giovani compositori di musica pop e jazz. Premi per un totale di 25.000 euro.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MENEGOTTO Mauro (batteria)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            NASONE Antonio (chitarra)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VIGNALI Michele (sax)
<< New York Eventi...
Giorno del Ricordo 2018 a New York
That One Tin Trumpet from the Italian Eastern Border
08/02/2018
NEW YORK

modifica
Info/Luogo: ITALIAN AMERICAN MUSEUM
Indirizzo: 155 MULBERRY ST.
Città: NEW YORK
Sito: www.italianamericanmuseum.org

APPRODA A NEW YORK IL RECITAL DEL TROMBETTISTA TRIESTINO DI ORIGINE ISTRIANA MARIO FRAGIACOMO PER LA COMMEMORAZIONE DEL GIORNO DEL RICORDO DELLE FOIBE IN AMERICA.
"QUELLA TROMBA DI LATTA DEL CONFINE ORIENTALE ITALIANO" (THAT TIN TRUMPET FROM THE ITALIAN EASTERN BORDER)

L'epopea delle popolazioni istriane strappate dalla propria terra raccontate dal musicista triestino di origine istriana Mario Fragiacomo. Nel libro omonimo anche le testimonianze di 6 artisti dell'esodo istriano come il maestro, compositore e direttore d'orchestra Luigi Donorà esule da Dignano d'Istria, la scrittrice Marisa Brugna esule da Orsera, Lino Vivoda esule da Pola ed altri per la prima volta tutti insieme raccontano le loro vicende che dopo la fine della seconda guerra mondiale li ha costretti all'esodo dalla persecuzione dal regime comunista di Tito.


Literary and Musical performance by Mario Fragiacomo (English Adaptation: Gabriella Valera)

MARIO FRAGIACOMO, trumpet, flugelhorn and Live electronics

LUISA BRENCELLA, narrator



LUISA BRENCELLA profile (narrator)
Born in New York, daughter of Istrian immigrants who came to America in the 1950s to find work. Parents born under the Italian government both speaking the Italian dialect of Istria region with her father also speaking “Istro-Romanian” which was the spoken language from his region in the center of Istria near and around “Monte Maggiore” (Ucka) in community centers or small villages as Susnjevica/Valdarsa, Jelovice/Gelovizza, Nova Vas/Villanova, Zejane/Seiane, Mune, Jesenovik, Brdo, Letaj and others. This very small population of Istro-Romanians (also called “Cici“ or “Ciribiri” or “Vlahi”) is now dispersed in all parts of the world (United States of America, Canada, Australia, Italy) with a large quantity living in New York, especially in Astoria, Queens.



http://www.wetheitalians.com/index.php/art-heritage-new-york/day-remembrance-thurs-2818








modifica





Bookmark and Share


[Torna all'elenco degli eventi di New York]

[Invia un commento]      [Torna all'elenco degli eventi]

Questa pagina è stata visitata n° 462 volte

  Invia questa pagina ad un amico