Jazzitalia Eventi - Jazz & Racquet Project in Collaborazione con Casa della Musica Presents
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Addio a Carlo Loffredo, tra i padri del Jazz in Italia.

Il sassofonista Roberto Ottaviano, a Tel Aviv per un omaggio al compositore Sasha Argov.

E' morto Roy Hargrove!! Il geniale trombettista statunitense è deceduto il 2 novembre 2018. Il cordoglio dei musicisti e della comunità tutta in ricordo del suo grandioso talento..

Giordano in Jazz Winter 2018: Bollani, Cincotti, Level 42, Alex Han e il gospel natalizio per l'edizione winter 2018, nella stupenda cornice del Teatro Umberto Giordano e non solo..

26ma edizione di Umbria Jazz Winter: nel cartellone i più bei nomi del jazz italiano e personaggi di culto del jazz americano. Una edizione che si segnala anche per alcune esclusive. .

Jazz Concept: Forme e Linguaggio Moderno del Jazz. workshop intensivo dedicato allo studio melodico del linguaggio jazzistico a cura del CEMM.

Simona Molinari, Maria Pia De Vito e il B&B Quartet per la 19a Edizione di Sorrento Jazz.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Jazz & Racquet Project in Collaborazione con Casa della Musica Presents
Jeremy Pelt 5tet
17/03/2018
Palazzolo Sull'Oglio (BS)

modifica
Info/Luogo: Casa Della Musica
Indirizzo: Piazzale Dante Alighieri
Città: Palazzolo Sull'Oglio (BS)
Email: jazzracquet(at)gmail.com
Sito: www.jazzandracquet.com

Jeremy Pelt arriva a New York nel 1998 dopo la laurea conseguita presso il Berklee College of Music di Boston. Appena arrivato è stato notato dai musicisti più importanti della Grande Mela, il suo primo ingaggio da professionista è stato con la Mingus Big Band.
Quell’ingaggio è stato fondamentale sia perchè gli ha consentito di incontrare i tantissimi talenti che facevano parte come lui dell’Orchestra, sia perchè gli ha offerto un’enorme possibilità di crescita. Fin dal suo arrivo, Jeremy è stato tanto abile e fortunato da poter suonare con molti luminari del jazz di ieri e di oggi, mostri sacri del calibro di Jimmy Heath, Frank Wess, Charli Persip, Keter Betts, Frank Foster, Ravi Coltrane, Winard Harper, Vincent Herring, Ralph Peterson, Lonnie Plaxico, Cliff Barbaro, Nancy Wilson, Bobby Short, Bobby “Blue” Bland, The Skatalites, Cedar Walton, e molti, molti altri ancora. Jeremy ha anche suonato in una varietà di band differenti quali The Roy Hargrove Big Band, The Village Vanguard Orchestra e The Duke Ellington Big Band. L’impegno maggiore di Pelt attualmente è scrivere la musica per ognuna delle sue tre band:”Creation”, un sestetto composto da tromba, sax alto-clarinetto, vibrafono, chitarra, basso e batteria; “Noise”, una band semi-elettrica composta da tromba, chitarra, Rhodes, basso e batteria; e per finire il “Jeremy Pelt Quartet”, formato da tromba, Rhodes, basso e batteria. Il suo lavoro gli ha fatto meritare un articolo enorme sul Wall Street Journal, firmato da leggendario scrittore e produttore Nat Hentoff e i suoi concerti sono stati recensiti e presentati dalle più importanti pubblicazioni in tutto il mondo.
Dopo aver letto la biografia e la discografia di Pelt è facile comprendere perchè Jeremy è stato votato Rising Star della Tromba per due anni da una giuria composta da Downbeat Magazine e la Jazz Journalist Association.

Jeremy Pelt: Tromba
Victor Gould: Piano
Richie Goods: Contrabbasso
Jonathan Barber: Batteria
Jacqueline Acevedo: Percussioni

Apertura: ore 19,30
Concerto: ore 21,00 Ingresso gratuito

Presso Casa Della Musica- Piazzale Dante Alighieri, 25036 Palazzolo sull'Oglio BS

Per l'informazione…(+39 ) 030 73 01 287 OPPURE scrivete jazzracquet@gmail.com

Ingresso gratuito.




modifica





Bookmark and Share


[Invia un commento]      [Torna all'elenco degli eventi]

Questa pagina è stata visitata n° 52 volte

  Invia questa pagina ad un amico